Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

polistirolo & silicone

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utentelodovico » 27 mag 2019, 16:48

ciao a tutti,
mi stavo chiedendo una cosa:

il silicone universale trasparente (quello in contenitore cilindrico che si trova comunemente a pochi euro nei supermercati) va bene per incollare tra loro alcuni pezzi di polistirolo? l'incollatura tiene o si stacca subito?
(nel mio caso , precisamente, si tratta di polistirolo densificato, quello piu compatto)
lo chiedo qui perche' in rete ho trovato info contrastanti..
alcuni dicono: 'si tiene , io lo uso sempre e va benissimo'...
altri dicono: no assolutamente, non va bene, il silicone normale scioglie il polistirolo, per quello ci vuole un collante apposito'...
chi ha ragione??

grazie!
O_/
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.752 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1913
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

2
voti

[2] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 27 mag 2019, 18:13

Cosa intendi per "normale" silicone?
Ce ne sono di tipologie diverse, ugualmente presenti (a costo contenuto) sugli scaffali nei centri commerciali tipo Bricoman. Da quello che dicono i produttori, il silicone acrilico (conosciuto anche come "verniciabile") è perfettamente idoneo all'incollaggio di polistirolo/polistirene.
Per le altre tipologie di silicone non ti so dire. Sicuramente esistono dei collanti non idonei per il polistirolo, in quanto corrosivi.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
2.918 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1252
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[3] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utentelodovico » 27 mag 2019, 18:50

ah grazie,
allora la differenza nelle risposte forse deriva da questo...nelle discussioni magari si parlava di siliconi diversi senza saperlo...
comunque io mi riferivo a quello piu comune ed economico, che e' quello resistente all'acqua trasparente acetico...non quello bianco pastoso acrilico...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.752 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1913
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

2
voti

[4] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 27 mag 2019, 19:13

molte colle sciolgono il polistirene a causa dei solventi che conoscono...

Il silicone acetico non ricordo, mi sembra di averlo usato ma non ci metterei la mano sul fuoco.

La tenuta dipende da tante cose, per esempio alcuni manufatti di polistirolo solo "lisci" al tatto e magari tiene poco, ma in generale il polistirolo è leggero e basta l'effetto ventosa.

Io consiglio il silicone per incollare pannelli in polistirene alle pareti, per fare cappotti interni purchè "leggeri", ma la coll apiù adatta per polistirene su muro credo sia la tissotropica tipo millechiodi.

Insomma dipende da cosa devi fare...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,1k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7713
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

4
voti

[5] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 27 mag 2019, 19:54

richiurci ha scritto:...Insomma dipende da cosa devi fare...

Per incollare il polistirolo ci vuole una colla a base d'acqua, il Vinavil per esempio ...
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.263 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

4
voti

[6] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utentesetteali » 27 mag 2019, 20:36

Cerchero' di farti un po' di chiarezza, il silicone e' quello acetico, esiste anche verniciabile a caro prezzo. Quel tubo a siringa di "acrilico" non e' "silicone" e' ACRILiCO.
Come le vernici.
Per incollare il polistirolo,va bene qualsiasi collante a base di acqua, come le acriliche e il vinavil come suggerito da @abusivo .
Puoi usare anche il silicone, visto che non lo scioglie e lo tiene assieme per effetto ventosa.
Alex
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.051 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3110
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[7] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utentesetteali » 27 mag 2019, 20:37

Mi è già risuccesso, di inviare due volte un messaggio quando uso il cellulare.
Non sono riuscito ad eliminare il doppione e così ho scritto due parole.
:cry:
Alex
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.051 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3110
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[8] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 27 mag 2019, 21:45

setteali ha scritto:Mi è già risuccesso...

Sei un grande!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.263 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

2
voti

[9] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utentelodovico » 28 mag 2019, 13:54

Grazie a tutti!
ps cosa ci devo fare?
un frigorifero raffreddato a celle di peltier :D ,
per il mio laboratorio, per i giorni caldi (chissa se e quando mai arriveranno... :D )

IMG_20190515-768x1024.jpg


Struttura tutta in pannelli polistirolo densificato,
i pannelli sono tenuti insieme da lunghe viti da legno, ma per quello che sta sotto volevo sigillare la fessura tra pannello e pareti in modo da evitare che la eventuale condensa esca dalle parti...ed inserire un tubicino di scolo in un contenitore...
:D O_/
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.752 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1913
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[10] Re: polistirolo & silicone

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 4 giu 2019, 12:12

lodovico ha scritto:...un frigorifero raffreddato a celle di peltier :D ,.../

Un frigorifero fatto in casa!?!?
Per esperienza diretta ti devo dire che lo devi lasciare acceso h24.
Poi dipende tutto da quanto è "caldo" il posto dove è collocato.
Ho fatto la prova in un locale con temperatura minima ambientale di 28 gradi, anzi, il frigorifero in questione innalzava anche la temperatura del locale.
Per me è stata un esperienza negativa!!!
Per qualche bibita fresca mi ritrovavo a lavorare con qualche grado in più ...
Ti auguro che non sia la stessa cosa per te.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.263 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

Prossimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti