Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto di casa e Neutro

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[11] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto UtenteRobbynaish » 4 giu 2019, 18:28

Quindi mando "mezza" fase al "N" e mezza al L"?

Grazie
Avatar utente
Foto UtenteRobbynaish
20 2
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 16 set 2017, 8:44

0
voti

[12] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto Utenteattilio » 4 giu 2019, 18:41

Lasciando perdere le "mezze fasi" che non so cosa siano... Hai provato ad alimentare il tuo "coso" da una presa qualsiasi?
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,2k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8528
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[13] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 4 giu 2019, 18:43

Lo colleghi normalmente, i due conduttori attivi (che non sono mezza fase ognuno) ai morsetti L e N e la messa a terra dove va la messa a terra; non dovrebbero esserci problemi.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10068
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[14] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto UtenteRobbynaish » 5 giu 2019, 7:13

Grazie ragazzi, oggi provo.

lI ho chiamati "Mezza fase" perche sono +128V e +128V :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteRobbynaish
20 2
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 16 set 2017, 8:44

1
voti

[15] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto Utentebrabus » 5 giu 2019, 9:04

Non riesco a capire quale sia il problema, o forse il problema non esiste affatto.

Il controller non prevede alcun collegamento di terra, va collegato come in figura (e come detto da Claudio e confermato da Attilio) e basta. Paradossalmente potresti avere una casa del tutto priva di impianto di terra e funzionerebbe tutto lo stesso.

Continuo a pensare al tuo amico fotografo… è ancora vivo? :-)
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,4k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2576
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

1
voti

[16] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto UtenteRobbynaish » 5 giu 2019, 9:54

Fino a ieri sì :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

eccolo la nostra chattata

LN4.JPG


Grazie a tutti ragazzi
Ultima modifica di Foto UtenteWALTERmwp il 5 giu 2019, 15:15, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimosso link sito, è opporuno inserire le immaginii direttamente nei post, grazie.
Avatar utente
Foto UtenteRobbynaish
20 2
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 16 set 2017, 8:44

0
voti

[17] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto Utentebrabus » 5 giu 2019, 10:04

Ottimo Robby!

Guarda, io vedo principalmente una certa (compensibile) confusione fra terra, massa e neutro. Qui c'è un articolo veramente interessante sul tema:

https://www.electroyou.it/isidorokz/wik ... iferimento
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,4k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2576
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

2
voti

[18] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto UtenteRobbynaish » 5 giu 2019, 10:12

Ti ringrazio tantissimo!!!
Avatar utente
Foto UtenteRobbynaish
20 2
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 16 set 2017, 8:44

0
voti

[19] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 5 giu 2019, 10:33

Ma sono così tante le utenze alimentate con 2 fasi a 128V?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.053 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[20] Re: Impianto di casa e Neutro

Messaggioda Foto Utentebrabus » 5 giu 2019, 10:41

SediciAmpere ha scritto:Ma sono così tante le utenze alimentate con 2 fasi a 128V?


Mi sa che qui parliamo di due argomenti radicalmente diversi:

- Un impianto bifase (correggetemi se sbaglio) prevede un collegamento di Neutro e due Fasi distinte, più eventualmente la messa a terra;

- L'impianto domestico di cui stiamo parlando esibisce solamente una fase, un neutro e una messa a terra. Per ragioni del tutto ignote, il potenziale fra terra e neutro e fra fase e terra assume il valore del tutto casuale di 128V; questo è tutto ciò che sappiamo.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,4k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2576
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti