Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Circuito con 3 diodi

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto UtenteStarbyte » 5 giu 2019, 20:14

Salve, utilizzando l'analisi semplificata a modello di soglia del diodo, devo risolvere questo circuito con tre diodi.
Devo verificare quindi se i diodi sono OFF oppure ON. La tensione di soglia Von = 0.6 V.
Se il diodo è OFF => la corrente del diodo è nulla e la tensione ai capi del diodo è minore della tensione di soglia => Id =0 e Vd < Von e si sostituisce con un aperto
Se il diodo è ON => la tensione del diodo è pari alla tensione di soglia e nel diodo passa corrente =>
Id>0 e Vd=Von e si sostituisce con un generatore di tensione non pilotato


Avendo tre diodi ho potenzialmente 2^3 possibili combinazioni.. Escludo a priori le combinazioni in cui D2 e D3 siano ON/OFF e OFF/ON perché risulterebbe impossibile e valuto le altre 4 combinazioni possibili.
Ad esempio D1, D2 e D3 OFF :


Se la combinazione è giusta, devo verificare le ipotesi. Essendoci degli aperti non passa corrente quindi Id1 = Id2 = Id3 = 0A. Ma ora come faccio a calcolare la tensione sui diodi per dimostrare che Vd < Von?
Grazie in anticipo
Avatar utente
Foto UtenteStarbyte
30 2
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 21 ago 2018, 19:37

0
voti

[2] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 5 giu 2019, 21:34

Sono da mobile, quindi ho un accesso ridotto alle funzionalità del sito.
Comunque usa Millman.

V_o=(100 \mu A+0.6 V/10k\Omega+1.2 V/1k \Omega)/(1/10k\Omega+1/1k\Omega)

Scusa per la formula scritta malissimo.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9360
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

2
voti

[3] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 6 giu 2019, 1:26

PietroBaima ha scritto: ...Scusa per la formula scritta malissimo...

Sarebbe così?

V_o=\frac{\left(100\,\rm{\mu}{A}+\frac{0{,}6\,\text{V}}{10\,\text{k}{\Omega}}+\frac{1{,}2\,\text{V}}{1\,\text{k}{\Omega}}\right)}{\left(\frac{1}{10\,\text{k}{\Omega}}+\frac{1}{1\,\text{k}{\Omega}}\right)}
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10072
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[4] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto UtenteStarbyte » 6 giu 2019, 1:51

PietroBaima ha scritto:Sono da mobile, quindi ho un accesso ridotto alle funzionalità del sito.
Comunque usa Millman.

V_o=(100 \mu A+0.6 V/10k\Omega+1.2 V/1k \Omega)/(1/10k\Omega+1/1k\Omega)

Scusa per la formula scritta malissimo.


Come si fa ad applicare Milliman se non conosco la tensione ai capi dei diodi? Non capisco lo 0.6V nei calcoli perché la tensione sarebbe di 0.6V solo se i diodi fossero accesi ma per ipotesi li considero OFF quindi spenti e quindi li sostituisco con un aperto non un generatore di tensione..
Avatar utente
Foto UtenteStarbyte
30 2
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 21 ago 2018, 19:37

1
voti

[5] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 6 giu 2019, 2:23

Credo che il suggerimento di usare Millman e la relativa impostazione del calcolo si riferisca al primo schema che hai postato (con i diodi in conduzione)... anche perché nel secondo schema con i diodi interdetti e sostituiti da aperti il generatore di corrente risulta collegato a un circuito aperto quindi non mi pare sia possibile determinare alcuna tensione V_0 :roll:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10072
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[6] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto UtenteStarbyte » 6 giu 2019, 2:49

claudiocedrone ha scritto:Credo che ..


Già è proprio questo il problema.. Se io ipotizzo che i diodi siano interdetti non mi risulta possibile verificare le tensioni ai capi dei diodi. Quindi come posso dire con certezza che è impossibile che i tre diodi siano OFF ?
Questo circuito è un assurdo oppure no?
Ultima modifica di Foto Utentemir il 6 giu 2019, 19:27, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminato Quote inutile. Per rispondere utilizza il tasto "RISPONDI" e non il tasto "Cita". Grazie
Avatar utente
Foto UtenteStarbyte
30 2
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 21 ago 2018, 19:37

1
voti

[7] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 6 giu 2019, 7:24

Il circuito è assurdo quindi non è possibile che tutti i diodi siano interdetti, come non è possibile che sia interdetto quello più a sinistra e uno degli altri due.

La tensione di conduzione diretta viene fuori dal modello semplificato del diodo, che hai posto tu fra le ipotesi nel tuo primo post.

Potrebbe ancora essere che sia in conduzione il solo diodo di sinistra o i due di destra.
Se fosse in conduzione il solo diodo di sinistra avresti 1V sulla resistenza più 0.6V sul diodo, che manderebbero in conduzione i diodi a destra.

Tutti i diodi quindi conducono e ti ho quindi suggerito di usare Millman per risolvere la rete.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9360
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[8] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 6 giu 2019, 7:27

Inizia a supporre che D1 sia in conduzione e D2 e D3 aperti, e calcola la tensione V0

V0 = 10k x 0,1m + 0,6 = 1,6 V è maggiore di 1,2 V
allora anche D2 e D3 sono in conduzione,...procedi con Millman
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.274 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2469
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[9] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 6 giu 2019, 7:30

si sono incrociati i post! :D
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9360
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[10] Re: Circuito con 3 diodi

Messaggioda Foto UtenteStarbyte » 6 giu 2019, 10:32

PietroBaima ha scritto:Il circuito è assurdo ...


Si la Vo con tutti e tre diodi in diretta l’avevo calcolata con Kirchhoff al primo tentativo ma mi sono chiesto: “Se avessi iniziato con l’ipotesi che fossero spenti”? Non capisco perché il circuito con i tre diodi interdetti è un assurdo, mi sfugge qualcosa..
Ultima modifica di Foto Utentemir il 6 giu 2019, 19:26, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminato Quote inutile. Per rispondere utilizza il tasto "RISPONDI" e non il tasto "Cita". Grazie
Avatar utente
Foto UtenteStarbyte
30 2
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 21 ago 2018, 19:37

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti