Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ingannare Termistore NTC

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utentegiacominos » 12 giu 2019, 18:57

Salve, premettendo di essere ignorante in materia :) Dovrei mandare in stand by un boiler a pompa di calore con un interruttore wireless+relè. Il boiler in questione ha un anodo elettronico per la protezione dalle correnti galvaniche quindi non posso usare l'interruttore per spegnere il boiler. La mia idea è di ingannare la sonda NTC che misura la temperatura, facendo cosi credere al Boiler di aver raggiunto la temperatura.
Come calcolo la resistenza necessaria? O meglio utilizzare un potenziometro? Il boiler ha anche un sistema antilegionella automatico quindi se durante il mese non imposto mai la temperatura sopra i 60° farà lui un ciclo a 60°, non volendo ingannare questo automatismo, vorrei fare in modo che il boiler "veda" una temperatura inferiore. Da qui la necessità usando una resistenza di averla dimensionata piuttosto correttamente. Come calcolo la resistenza necessaria? Io pensavo di misurare la tensione in entrata e in uscita al termistore mettendolo a una temperatura di 55° che non userei mai neppure in inverno, quindi abbastanza alta da non essere superata dalle mie impostazioni ma non cosi alta da ingannare il ciclo antilegionella. Oltre alla tensione entrata e uscita cosa altro mi serve per determinare il valore della resistenza? Grazie
Avatar utente
Foto Utentegiacominos
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 12 giu 2019, 17:57

1
voti

[2] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utenteelfo » 12 giu 2019, 19:49

Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.924 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[3] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 12 giu 2019, 20:05

giacominos ha scritto:La mia idea è di ingannare la sonda NTC che misura la temperatura, facendo cosi credere al Boiler di aver raggiunto la temperatura.

No, è meglio fare come propone Foto Utenteelfo: usare il contatto per cambiare la temperatura impostata sul termostato.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2253
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[4] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utentegiacominos » 12 giu 2019, 21:03

é tutto elettronico non so se sia una soluzione praticabile, questo è lo schema di ciò che mi trovo di fronte.
Allegati
Nuos  evo.JPG
Avatar utente
Foto Utentegiacominos
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 12 giu 2019, 17:57

0
voti

[5] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utenteelfo » 12 giu 2019, 21:06

Marca e modello della pompa di calore?
Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.924 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[6] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utentegiacominos » 12 giu 2019, 21:14

Ariston Nuos Evo 80 litri (a+) , alcuni modelli so che hanno la possibilità di dare tensione a un contatto che chiamano porta SG o HC-HP, e il boiler va in standby , ma il mio seppur recentissimo sembra non avere questa possibilità.
Avatar utente
Foto Utentegiacominos
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 12 giu 2019, 17:57

0
voti

[7] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utenteelfo » 12 giu 2019, 21:37

Sto leggendo il manuale.

La prima idea e' quella di "simulare" il pulsante ON/OFF

Pag. 13 del manuale, in fondo

per spegnere lo scaldacqua è sufficiente premere il tasto ON/OFF. [cut] La protezione dalla corrosione continua a essere assicurata e il prodotto provvederà automaticamente a non far scendere la temperatura dell’acqua nel serbatoio sotto i 5 °C.


Capisco che il sistema e' "sequenziale" e quindi occrre una "sincronizzazione" iniziale e non e' banale controllare lo stato della caldaia (accesa / spenta) durante la "sequenza", ma ci si puo' pensare.

L'altra cosa che sto cercando sono info sulla porta seriale.

Pag. 5 tabella 2.3
H Coperchio porta seriale

Non ho trovato nulla ma potresti chiedere al costruttore.
Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.924 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[8] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utentegiacominos » 13 giu 2019, 7:33

Ho contattato Ariston qualche giorno fa, via mail nessuna risposta, e via chat mi han detto di rivolgermi al centro assistenza di zona, che è però quello che ha installato il boiler, e ovviamente non ne sanno nulla perché sono in effetti degli idraulici. Ho pensato anche io che forse si puo intervenire sul pulsante di accensione anche perché l'interruttore wireless che andrei a usare è in effetti un relè switch domotico e forse sarebbe possibile riprodurre un interruttore momentaneo, però dovrei come minimo praticare delle saldature sulla scheda di controllo e con la garanzia mi troverei in difficoltà se ci fossero problemi. Invece la sonda NTC costa una decina di euro e posso sempre rimpiazzarla . C'è qualche motivo particolare per cui è sconsigliato agire sulla sonda di temperatura?
Avatar utente
Foto Utentegiacominos
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 12 giu 2019, 17:57

0
voti

[9] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 13 giu 2019, 9:01

se inganni la NTC elimini anche il ciclo anti legionella, perché gli fai credere di averlo fatto...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7591
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[10] Re: Ingannare Termistore NTC

Messaggioda Foto Utentegiacominos » 13 giu 2019, 9:30

ma la mia idea e di ingannarla non facendo salire la temperatura fasulla sopra i 60... mettere una resistenza o potenziometro che sia per fargli credere di essere a qualcosa sotto i 60 gradi, chiaramente richiede una certa precisione nel calcolo della resistenza. Per cosa ho visto ora sull amazzone quello che potrebbe rappresentare il piano B, c'e un aggeggio wireless con relativa app che si attacca davanti ai pulsanti e li preme.. si chiama SwitchBot, con questo non andrebbero fatte modifiche solo che è smart solo con il suo HUB e ho già un impianto domotico, questo necessiterebbe di un suo hub e sarebbe un solo switch.. sarebbe un po sprecato
Avatar utente
Foto Utentegiacominos
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 12 giu 2019, 17:57

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 19 ospiti