Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

TCA965 Clone

Progettazione collaborativa: dall'idea alla formazione del gruppo di lavoro per la realizzazione di un prodotto finito.

Moderatore: Foto Utentebrabus

0
voti

[71] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 29 mag 2020, 15:54

Dopo una lunga odissea con esplorazione di numerose varianti il progetto è stato completato in modo soddisfacente, arrivi fuori tempo, comunque la discussione è la seguente:

viewtopic.php?t=76973
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
940 1 3 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[72] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 29 mag 2020, 16:06

gianniniivo ha scritto:arrivi fuori tempo

Beh, calcolando che ho ideato il clone in un paio d'ore dopo aver capito di cosa si trattava, se avesi letto la discussione all'epoca si evitava di fare 7 pagine di discussione, lo si montava su una millefori e via. :mrgreen:
gianniniivo ha scritto:comunque la discussione è la seguente:
viewtopic.php?t=76973

Grazie del link, leggerò molo volentieri le 41 pagine, così capirò come si è arrivati alla soluzione finale. Soprattutto capirò a che servono i relè statici in un circuito così semplice.
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
55 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[73] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 29 mag 2020, 16:14

Servono eccome, leggi leggi...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
940 1 3 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[74] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 30 mag 2020, 0:12

gianniniivo ha scritto:Servono eccome, leggi leggi...

Mi sono andato a leggere tutte le discussioni e sottodiscussioni, compresa quella che hai aperto su un altro forum molto più giovane di ElctroYou.
Secondo me si può fare con il mio circuitino intorno al 555 nonostante sia leggermente limitato nelle regolazioni pechè ho voluto farlo compatibile con il kit di nuova elettronica. Quindi togli il TCA965, metti il mio circuitino e già funziona tutto più o meno originale. Certo, è da provare, ma ho pochi dubbi circa il suo funzionamento.
Poi vanno risolti i problemi originali di quel kit, che non sono affatto pochi. Per risolverli ho visto che alla fine hai utilizzato ben 3 relè allo stato solido e hai cambiato completamente il circuito di comando. Praticamente hai realizzato un'altra cosa che non ha nulla a che vedere con il kit originale, hai dovuto pure rifare lo stampato, vabè che quello originale era rovinato. Personalmente credo che il tutto si possa fare con un solo relè a uno scambio, senza problema alcuno di scintillìo inserendo una semplice NTC in serie al primario del trasformatore e con qualche accorgimento per evitare ripartenze a vuoto. Gli accorgimenti sono ovviamente in primis ritardare l'accensione del relè in modo da dare tempo agli elettrolitici di scaricarsi e se ho visto bene lo hai già fatto. Come dico io si può usare pure un SSR, dal momento che ti piacciono, al posto del relè. Come dicevo precedentemente, il diodo di potenza si può pure togliere. Mi dispiace solo che non ho tempo di mettermi a saldare, ma non è detto, questa è una di quelle idee che resta nel cassetto, prima o poi la farò.
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
55 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[75] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 30 mag 2020, 0:52

Beh, i relay statici non sono soggetti a problemi di sfiammate e comunque il condensatore l'ho messo ugualmente. Il progetto è stato completamente rifatto e funziona molto bene, dopo aver tribolato parecchio per l'isteresi, non per il 555 ma per la sensibilità degli ssr che ripartivano con lo start & stop infinito ogni volta che si scollegava una pinza dai poli. Comunque ho fatto tutto il lavoro molto volentieri e ho fatto esperienza anche con i file gerber.

Non sarà stato un dispositivo complesso ma funziona bene, preciso e regolabile secondo le mie esigenze.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
940 1 3 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[76] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 30 mag 2020, 11:37

Sono convinto e sicuro che funziona bene. Ma come ho già velatamente (non tanto velatamente) spiegato più volte nei miei interventi un conto è ripristinare un apparecchio utilizzando lo schema originale, magari approfittando dell'occasione per personalizzare o migliorare qualcosa, e un altro conto è rifarlo praticamente da capo. Se devo rifarlo da zero parto con qualcosa ingegnerizzata meglio e senza buchi che poi vanno rattoppati alla meno peggio, tipo un relè statico (addirittura tre!) perché a quello tradizionale scintillano i contatti. La strada giusta da percorrere sarebbe stata capire il perché dello scintillïo (e nelle infinite risposte che hai avuto ti è stato spiegato il perché) e risolvere il problema alla radice. Bastava, come ho scritto, una semplice NTC per ridurre il picco di corrente. I relè elettromeccanici si usano da prima che io e te nascessimo, se non fossero affidabili non sarebbero ancora in produzione. Queste discussioni mi hanno stimolato, non credo tu sia l'unico ad avere avuto problemi con quel kit. Prima o poi farò due prove con il saldatore e non solo con il simulatore. Ho intenzione di fare una piccola schedina che va semplicemente al posto del TCA965 per risolvere gran parte dei problemi. L'unica modifica obbligatoria sarà l'aggiunta di una NTC in serie al primario del trasformatore, le altre semplici migliorie le lascerò come optional.
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
55 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[77] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 30 mag 2020, 12:56

Si, volendo si poteva anche fare come hai detto ma la discussione era iniziata per sostituire un relay meccanico con degli statici (occasione anche per provarli in quanto mai utilizzati) e, subentrando altri problemi, si è concluso riprogettando il dispositivo. I relay statici sono 3 perché 1 è per l’alternata e gli altri 2 sono in parallelo per la continua. Poiché tali relay sono piccoli e senza dissipatore ho dovuto metterne 2 in parallelo perché non scaldassero. Inoltre, l’esperienza è stata utile anche per approfondire la generazione dei file Gerber e verificare il modo di lavorare di quell'azienda cinese che produce le PCB a basso costo.
Del resto, i miglioramenti che interessavano erano quelli poi ottenuti e non altri.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
940 1 3 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[78] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 30 mag 2020, 13:35

Veramente avevo capito che la discussione era nata perché il relè originale sfiammava nei contatti e si rovinava, l'idea del relè statico era per ovviare a questo problema. Ma adesso non ho voglia di andare a spulciare un'altra volta tutte le vecchie discussioni, probabilmente ho capito male io. Poi personalmente sono partito da questo thread dove si parlava di sostituire il TCA965 obsoleto, costoso e fuori produzione, tutte le altre problematiche le ho viste dopo grazie ai link che gentilmente mi hai fornito.
Comunque il problema originale del relè si risolveva in un attimo, una NTC di valore adeguato in serie al trasformatore di alimentazione. Qualche produttotre ha una formula, altri una tabella, per trovare il valore esatto della NTC. Poi, fatto importamte e da non trascurare, di tutto il resto che è stato ipotizzato, modificato, realizzato, ne è rimasto sicuramente un bagaglio tecnico utile per il futuro, comprese le ipotesi errate. Queste ultime servono come bagaglio tecnico nel reparto "COSE DA NON FARE" ;-)
Ti saluto, con la promessa che un anno o l'altro farò tutte le prove con il saldatore, documentate da qualche fotografia. Soluzioni diverse, secondo me più semplici, possono servire ad altri che hanno lo stesso problema. A te non servono, oramai hai risolto.
EDIT: tutto questo è servito sicuramente ad una cosa: tu adesso sai fare i disegni dei circuiti stampati e hai trovato una azienda seria ed economica che te li realizza fisicamente, io per pigrizia e tempo limitato non ho mai imparato e non mi sono mai interessato più di tanto. Anzi, se la cosa non ti disturba, qualche volta approfitterò di questa tua capacità se dovesse venirmi voglia di realizzare qualcosa di relativamente semplice su circuito stampato. O_/
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
55 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[79] Re: TCA965 Clone

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 30 mag 2020, 14:09

Volentieri, conta pure su di me.
O_/
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
940 1 3 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

Precedente

Torna a Crowd Design

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite