Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili
0
voti

[1] perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utentelodovico » 9 lug 2019, 14:13

ciao a tutti,
circa una settimana fa ho portato in un'officina la mia fiat bravo 1.9mjet 120cv del 2007, per un problema al pedale frizione:
(non riuscivo ad ingranare le marce a freddo)
il meccanico ha sostituito la pompa pedale frizione, e il problema marce e' stato risolto.
Sono stati sostituiti anche i trapezi, che erano usurati, le biellette, i dischi freni anteriori e le pastiglie.
Ma il giorno dopo, quando uscito dal lavoro ho ripreso l'auto (che era rimasta al sole nel piazzale) ho notato che in autostrada non aveva la solita ripresa: precisamente, in 5 marcia, anche premendo a fondo il pedale acceleratore, il motore non saliva di giri come faceva prima.
Direi che nella corsa del pedale acceleratore, solo laprima meta' e' efficace, la seconda parte della corsa non ha quasi effetto.

in particolare,prima l'auto era veramente potente, brillante, con ottima ripresa e velocita' ..
invece ora in autostrada riesce a malapena a raggiungere i 130 anche spingendo a fondo....
Io la prima volta ho attribuito il problema al caldo (il termometro segnava 47 gradi!) ma poi nei giorni successivi ho visto che il problema perdura.
In autostrada, ho notato un po di fumo nero guardando dallo specchietto laterale.
Ovviamente la riportero' in officina,
non riesco pero' a capire cosa possono aver toccato per dare questo inconveniente...secondo voi?

Non so se puo servire per capire cosa hanno fatto, ma il meccanico quando l'ho ritirata mi ha detto che ha faticato parecchio per sostituire la pompa pedale frizione e spurgare l'impianto...

L'ultima volta che aveva avuto un problema simile, la perdita di potenza era dovuta all'EGR guasto.
L'EGR non era stato sostituito, ma solo escluso , e devo dire che con l'esclusione l'auto era scattante come nuova, pareva addirittura aver guadagnato potenza...
ma ora dopo questo intervento su freni e frizione e' tornata a fare molta fatica in accelerazione....
potrebbero avermi toccato di nuovo l'EGR, annullando l'esclusione??
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.659 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1779
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

2
voti

[2] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utentebrabus » 9 lug 2019, 14:55

Se il meccanico ha toccato solamente gli elementi della trasmissione, non si dovrebbe notare alcun peggioramento delle prestazioni.

Ma visto che la vettura fatica addirittura a raggiungere i 130 km/h, direi che qualcosa a livello motore non è certamente a posto.
Riguardo l'EGR, bisogna vedere come è stato escluso, se via ECU o via ECU + blocco meccanico.

Fai questa prova: stacca il connettore del debimetro e prova a vedere come va l'auto. Ti si accenderà la MIL ed è probabile che entri in protezione motore, ma se non lo fa puoi già avere un indiziato.

L'unica cosa che il meccanico potrebbe aver toccato è un manicotto dell'intercooler: se sfiata perdi pressione di sovralimentazione, e di conseguenza perdi potenza sfumazzando.

Le ultime spiagge sono il turbo e gli iniettori, ma qui si esce dal seminato.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,3k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2561
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[3] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 9 lug 2019, 15:06

oppure magari ha proprio riattivato l'EGR, visto che immagino sia illegale viaggiare con EGR escluso...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7498
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[4] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utentelodovico » 9 lug 2019, 17:10

brabus ha scritto:Se il meccanico ha toccato solamente gli elementi della trasmissione, non si dovrebbe notare alcun peggioramento delle prestazioni.

Ma visto che la vettura fatica addirittura a raggiungere i 130 km/h, direi che qualcosa a livello motore non è certamente a posto.
Riguardo l'EGR, bisogna vedere come è stato escluso, se via ECU o via ECU + blocco meccanico.

Fai questa prova: stacca il connettore del debimetro e prova a vedere come va l'auto. Ti si accenderà la MIL ed è probabile che entri in protezione motore, ma se non lo fa puoi già avere un indiziato.

L'unica cosa che il meccanico potrebbe aver toccato è un manicotto dell'intercooler: se sfiata perdi pressione di sovralimentazione, e di conseguenza perdi potenza sfumazzando.

Le ultime spiagge sono il turbo e gli iniettori, ma qui si esce dal seminato.


grazie,
credo che ai tempi mi abbiano solo escluso meccanicamente EGR,
senza intervenire sulla ECU, perche' la spia avaria motore era sempre accesa
nonostante cio' il motore andava benissimo, direi che con l'esclusione aveva guadagnato potenza in accelerazione (molto scattante, sembrava una macchina da corsa :mrgreen: )
non credo che il meccanico mi abbia di proposito riattivato EGR (che non funzionava) ma piuttosto che abbia toccato qualcosa nell'operazione di spurgo frizione conseguente al cambio pompa pedale...
oppure abbia toccato proprio il pedale acceleratore (che sembra avere effetto solo fino a meta corsa)
Manicotto dell'intercooler: non so qual'e'...e' vicino all' EGR?
Si la sensazione e' questa:
premo l'acceleratore, fino a meta' corsa sento che spinge, dopo meta corsa sento che sfiata, come se perdesse pressione, lo sento proprio con il piede...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.659 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1779
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

1
voti

[5] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utentelodovico » 10 lug 2019, 13:14

scusami Foto Utentebrabus...
per info, staccando il connettore debimetro, quale effetto dovrei notare?
se non erro il debimetro misura il volume d'aria che entra, quindi staccandolo immagino che la centralina assumera' un valore 'di default', o no?
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.659 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1779
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

1
voti

[6] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 10 lug 2019, 13:38

lodovico ha scritto: ...Manicotto dell'intercooler: non so qual'e'...

Cercalo... è un tubo che dall'intercooler va alla aspirazione; dubito che sia vicino all'EGR che si trova sullo scarico... O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9972
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[7] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utentelodovico » 10 lug 2019, 15:10

grazie Foto Utenteclaudiocedrone si,
visto che il debimetro sta nel percorso aspirazione, mi chiedo se sta prima o dopo il manicotto...adesso non ho presente...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.659 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1779
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

3
voti

[8] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utentebrabus » 10 lug 2019, 16:52

lodovico ha scritto:scusami Foto Utentebrabus...
per info, staccando il connettore debimetro, quale effetto dovrei notare?
se non erro il debimetro misura il volume d'aria che entra, quindi staccandolo immagino che la centralina assumera' un valore 'di default', o no?


Proprio così: la massa d'aria in aspirazione viene calcolata col metodo speed density, sulla base della pressione turbo, del regime di rotazione del motore e della temperatura in aspirazione. Il modello è piuttosto accurato, ricordo che una volta per tornare a casa con un'Audi col debimetro rotto abbiamo fatto proprio così e il motore girava a piena potenza senza problemi.
La strategia post errore attua inoltre la chiusura dell'EGR. Vedi se questo ti porta qualche beneficio.

Se poi la macchina ti va immediatamente in protezione amen, proviamo una seconda strada: ricollega il debimetro, stacca la batteria, ricollega la batteria dopo 30 secondi e parti. Cerca di trovare un luogo dove poter subito ripartire a piena potenza, magari col motore già caldo.
Con il reset da batteria rendi inattivi tutti gli errori presenti in memoria ECU, inibendo le protezioni fino a che l'errore non si ripresenta. Se non cambia nulla, il problema è meccanico; se invece ti sembra che il motore abbia ripreso potenza, probabilmente qualche errore ti manda in protezione e non superi i 130 km/h.

Hai la possibilità di leggere la memoria errori tramite scan tool ed eventualmente cancellarli?

P.S.: il debimetro si trova tra il filtro dell'aria e l'ingresso del turbo.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,3k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2561
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[9] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utentemarcok625 » 10 lug 2019, 18:00

ciao,
con molta probabilità è la geometria variabile del turbo che è sporca o mal funzionante.
Non credo centri nulla il meccanico.

claudiocedrone ha scritto:Cercalo... è un tubo che dall'intercooler va alla aspirazione; dubito che sia vicino all'EGR che si trova sullo scarico...


Per la cronaca L'EGR è montata in aspirazione, ed è proprio dove hai indicato cioè il tubo dall'intercooler va nella EGR, che è subito prima del collettore di aspirazione.
Avatar utente
Foto Utentemarcok625
32 2
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 7 giu 2019, 15:12

0
voti

[10] Re: perdita potenza auto dopo intervento su frizione e fre

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 10 lug 2019, 19:28

Ah... bene buono a sapersi :mrgreen: :ok:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9972
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Prossimo

Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti