Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Il mio frigorifero è diventato un calorifero?

Caldaie, climatizzatori, isolamento termico, impianti di illuminazione e di insonorizzazione

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentepaolo a m, Foto UtenteDarioDT, Foto UtenteGuerra

0
voti

[1] Il mio frigorifero è diventato un calorifero?

Messaggioda Foto UtenteAZZZ » 13 lug 2019, 19:40

Ciao a tutti

Mi sono accorto poco fa che nonostante la griglia che sta dietro fosse praticamente fredda, il motore sottostante fosse quasi intoccabile alle mani da quanto scottava.

E' normale tutto ciò?
Avatar utente
Foto UtenteAZZZ
138 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 289
Iscritto il: 4 mag 2018, 21:47

1
voti

[2] Re: Il mio frigorifero è diventato un calorifero?

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 13 lug 2019, 20:16

No.
Quando il frigorifero funziona, la "griglia" posteriore si scalda.
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,6k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3404
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[3] Re: Il mio frigorifero è diventato un calorifero?

Messaggioda Foto UtenteAZZZ » 13 lug 2019, 20:43

Grazie Mario per avermi risposto.

Il mio frigo oggi compie 16 anni e non ha mai avuto alcun intervento, pensi che debba farlo "ricaricare" dopo tutti questi anni ?
Avatar utente
Foto UtenteAZZZ
138 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 289
Iscritto il: 4 mag 2018, 21:47

0
voti

[4] Re: Il mio frigorifero è diventato un calorifero?

Messaggioda Foto Utentesetteali » 13 lug 2019, 22:43

La ricarica per il tuo frigo potrebbe essere problematica per il tipo di gas che avrà.
Però devi stare attento che la manopola del termostato sia effettivamente sul 2 e non troppo oltre , perché quando è troppo caldo (fuori) non ce la fa a raggiungere una temperatura troppo bassa e surriscalda il tutto e può succedere che abbia congelato un capillare ed il gas non circola più.
Dovresti provare a tenerlo una notte spento e con il termostato a 2 riaccenderlo la mattina, se funziona è OK, altrimenti è KO.
Alex
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.971 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3071
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[5] Re: Il mio frigorifero è diventato un calorifero?

Messaggioda Foto UtenteDavideDaSerra » 27 lug 2019, 14:07

setteali ha scritto:La ricarica per il tuo frigo potrebbe essere problematica per il tipo di gas che avrà.
Però devi stare attento che la manopola del termostato sia effettivamente sul 2 e non troppo oltre , perché quando è troppo caldo (fuori) non ce la fa a raggiungere una temperatura troppo bassa e surriscalda il tutto e può succedere che abbia congelato un capillare ed il gas non circola più.
Dovresti provare a tenerlo una notte spento e con il termostato a 2 riaccenderlo la mattina, se funziona è OK, altrimenti è KO.
Alex


Questa è una gran PANZANA. Se il frigo non ce la fa significa che è stato scelto MALE (oppure è scarico): esiste infatti la classe climatica N/T/SN/ST/SN-T che indica a quale temperatura ambientale il frigo funziona correttamente e che dovrebbe essere verificata all'acquisto in base a dove si intende mettere un frigo.

SN = Subnormale: funzionamento a temperatura ambiente da +10 °C a +32 °C
N = Normale: funzionamento a temperatura ambiente da +16 °C a +32 °C
ST = Subtropicale: funzionamento a temperatura ambiente da +16 °C a +38 °C
T = Tropicale: funzionamento a temperatura ambiente da +16 °C a +43 °C

e le classi estese:
SN/ST = funzionamento a temperatura ambiente da 10°C a 38°C
SN/T = funzionamento a temperatura ambiente da 10°C a 43° C.


Il frigo deve infatti garantire al sui interno una temperatura che, sul ripiano medio, per i frigo statici, deve essere 4°, questo perché se la T interna sale di più gli alimenti non si conservano bene.

se in cucina in estate si hanno 35°, il frigo VA acquistato almeno in classe SN, se nella stessa cucina in inverno si scende a 13°, allora il frigo dovrà essere almeno SN/ST.

Dunque per il nostro amico: metti un termometro nel frigo, se la T è più alta di 4°, alza il termostato (porta il numero di un numero più verso il massimo), dopo 24 ore verifica.

Un conto è la salute del frigorifero, un altro è quella dei cristiani che mangiano quello che in detto frigorifero è contenuto. Meglio buttare un frigo che va male che prendersi il botulino.
Avatar utente
Foto UtenteDavideDaSerra
138 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 21 gen 2018, 18:41

0
voti

[6] Re: Il mio frigorifero è diventato un calorifero?

Messaggioda Foto Utentesetteali » 27 lug 2019, 18:02

DavideDaSerra ha scritto:[....

Dunque per il nostro amico: metti un termometro nel frigo, se la T è più alta di 4°, alza il termostato (porta il numero di un numero più verso il massimo), dopo 24 ore verifica....

Giustissimo.

Ma credo di non aver detto una cavolata nemmeno io , non sapendo ,io, e forse nemmeno l'OP che tipo di frigorifero ha, era il sistema per rendersi conto delle capacità del frigo in quel momento.
Alex
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.971 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3071
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09


Torna a Termotecnica, illuminotecnica, acustica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti