Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

(nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili
0
voti

[51] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utentesetteali » 21 ago 2019, 0:09

si i 25 mm sono al centro del foro, dal carboncino al foro.
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.411 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2936
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[52] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 21 ago 2019, 0:15

Allora purtroppo rischia di risultare troppo corto e poco flessibile (anche assottigliandolo)... dai non importa, girando un po' troverò qualcosa da metterci; grazie ancora :ok:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10073
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[53] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utentesetteali » 21 ago 2019, 0:16

:( mi dispiace.
Ad una prossima volta.
Alex
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.411 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2936
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[54] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 22 ago 2019, 1:55

:-) Buone notizie... in mattinata (di ieri ormai vista l'ora) mi sono messo alla ricerca tra negozi di ferramente, materiale elettrico, elettroutensili e via discorrendo (ho provato anche un riavvolgitore di motori trovandolo ovviamente chiuso per ferie... ) di spazzole trovando, come temevo, assolutamente nulla di utilizzabile; un po' demoralizzato, nel pomeriggio ho deciso di fare un giro per officine e carrozzerie già pensando di dover alla fine rinunciare e ordinare l'intero ventilatore nuovo; la prima tappa è stata presso il mio meccanico di fiducia (proprio così Foto Utentealbertagort... ) e neanche mi stesse aspettando appena gli ho posto il problema è andato nella baracca "deposito rottami" uscendone quasi subito con un intero ventilatore dicendomi che lo aveva sostituito perché non funzionante e di vedere tuttavia se potevo ricavarne qualcosa; seduta stante lo ho aperto (ormai sono diventato esperto :mrgreen: ) e ho visto che le spazzole parevano integre e lunghe a occhio un centimetro e mezzo; per correttezza gli ho chiesto quanto gli dovevo e altrettanto correttamente la risposta è stata "niente ! Stiamo scherzando ? Era da buttare..."; risollevato me lo sono portato a casa però prima di iniziare lo smontaggio per l'espianto, dato che apparentemente era molto più nuovo (e pulito) del mio, per curiosità ho provato a collegargli il connettore e ad alimentarlo... ho acceso in prima velocità ed è partito come niente fosse; seconda velocità e tutto ok, terza velocità e idem, quarta velocità... funzionamento del tutto regolare senza rumori anomali per alcuni secondi dopo di che si è fermato di botto senza più ripartire nonostante vari tentativi di rianimazione (colpetti, colpotti sotto e di lato, messa in rotazione manuale etc.)*; ora ho già effettuato l'espianto delle spazzole che misurate risultano lunghe 14 mm; a parte il lavaggio con sgrassatore della scocca plastica per il momento non ho fatto altro (ho anche molto altro da fare durante la giornata e dopo cena non mi va proprio più di cimentarmi in certe cose) domattina proseguirò in primis con la pulizia dei vari particolari e forse con l'assemblaggio, dipendentemente dagli altri impegni e poi quando lo avrò rimontato e collaudato aggiornerò il thread...

*Chissà mai cosa avrà per comportarsi così :roll:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10073
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[55] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utentesetteali » 22 ago 2019, 8:36

Questa si che è una risoluzione del problema :ok:

Ora capire quale può essere il difetto del ventilatore di recupero che si blocca.
Potresti provare a mettere una lampadina da 10 W o meno in parallelo ad ogni campo ed alle due spazzole ( userai quelle vecchie ) così in questo modo si accenderà la lampadina dove avviene l'interruzione.
Alex
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.411 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2936
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[56] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 ago 2019, 1:57

Allora, mezza giornata (pomeriggio e dopo cena) impiegata a ripulire il meglio possibile tredici anni di polvere accumulata; la maggior parte del tempo se lo è mangiato la ripulitura della girante con cotton fioc e sgrassatore dato che non mi sono fidato a far finire alcunché dentro il motore quindi è stato un lavoraccio... finito l'assemblaggio alle ore una e un quarto poi la curiosità ha avuto il sopravvento e ho deciso di provare a connettere il motore per provarlo... operazione perfettamente riuscita ma paziente morto :cry:
non da cenni di vita; la speranza, ultima a morire, è che il motore guasto provato per curiosità l'altro ieri si sia fermato di botto perché ha fatto saltare il fusibile;
ora ignoro se vi sia un fusibile "normale" preposto solo alla protezione del circuito del ventilatore (tutto il resto è funzionante) oltre al fusibile termico sul resistore multiplo del controllo di velocità, spero di sì altrimenti sono c...
domani provo a capirci qualcosa. To be continued...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10073
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[57] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utentesetteali » 23 ago 2019, 8:31

....quando la sfiga si diverte, ti dà qualche pacca di incoraggiamento sulle spalle e poi ti riserva il colpo di grazia :mrgreen:

Ma te non dargliela vinta !!!!!!!!
Alex
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.411 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2936
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[58] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 23 ago 2019, 9:11

Se non si muove proprio non è che hai una spazzola che non fa contatto ? Oppure banalmente qualche connessione che si è rotta mentre manneggiavi il tutto.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.412 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1430
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[59] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 ago 2019, 11:46

No, semplicemente la curiosità uccide il gatto... il problema del ventilatore guasto da cui ho espiantato le spazzole è un assorbimento anomalo che nella mia inopinata prova ha fulminato il fusibile F08 da 30 A (situato non nel portafusibili dell'abitacolo ma nella scatola fusibili e teleruttori nel vano motore) preposto alla protezione del circuito del ventilatore, girando in rete un cerca di informazioni mi sono imbattuto in un thread di un forum che trattava tra gli altri proprio di un problema analogo; individuatolo e sostituitolo il ventilatore revisionato pare funzionare regolarmente e lo ho rimontato (dovrò ripassare un attimo dal meccanico dove con una sua bussola da 5,5 mm terminerò il serraggio della vite più scomoda dato che la modifica alla bussola da 6 mm ha ovviamente mostrato i suoi limiti, specie lì dove dovendo usare la prolunga flessibile non si riesce a premere più di tanto); per ora sono abbastanza contento anche se un po' (molto) mi girano... per vari motivi che elencherò in seguito :mrgreen:
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10073
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[60] Re: (nuovo) problema ventola "riscaldamento" Punto

Messaggioda Foto UtenteDucelier » 23 ago 2019, 13:23

Salve a tutti vi prego di perdonare la mia assenza ma qui nella terra di nessuno internet spesso se ne va per dei giorni :D :D :D :D
Allora per adattamento delle spazzole si intende la lunghezza ovvero accorciarle,ma anche il ridimensionamento laterale si può fare senza problemi basta avere occhio di non scartavetrare troppo le spazzole.IO l ho fatto più volte anche sui motorini di avviamento senza alcuna conseguenza negativa.
Claudiocedrone felice di vedere che hai risolto alla fine cl hai fatta hai visto :D :D :D :ok:
Avatar utente
Foto UtenteDucelier
300 2 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 484
Iscritto il: 27 nov 2011, 20:32
Località: Pavia

PrecedenteProssimo

Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti