Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Modifica saldatore

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Modifica saldatore

Messaggioda Foto UtenteMarcoLab » 22 lug 2019, 21:04

Una semplice modifica apportata ad un saldatore per poter eseguire delle microsaldature
Allegati
DSC02779.JPG
punta saldatore.jpg
Avatar utente
Foto UtenteMarcoLab
0 3
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 10 giu 2018, 15:52

0
voti

[2] Re: Modifica saldatore

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 lug 2019, 21:07

Io vedo che i tecnici in lab saldano col saldatore con punta normale e poi ripassano con la calza e il flussante.

Quali vantaggi mi darebbe una punta del genere?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,7k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9235
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[3] Re: Modifica saldatore

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 22 lug 2019, 22:05

Direi non dover ripassare
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.018 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1232
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[4] Re: Modifica saldatore

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 23 lug 2019, 1:39

Sì, ma dovrei impiegare più tempo per ogni saldatura, poi non sono sicuro che la qualitá sia perfetta come per le saldature ripassate.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,7k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9235
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[5] Re: Modifica saldatore

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 lug 2019, 2:23

Magari per stagnare uno o più componenti a molti terminali è più conveniente il sistema "stagna tutto e poi flussante e trecciola" ma forse per qualche stagnatura singola la punta fine risullta comoda :roll:
comunque pare una soluzione di quelle che ogni tanto mi invento io :mrgreen:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,3k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9949
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[6] Re: Modifica saldatore

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 23 lug 2019, 9:59

ho visto saldare SMD con saldatore normale, super caldo, flussante e tanto stagno, inclinando il PCB lo stagno lascia solo una piccola traccia ed il resto cade.

da vedere è molto facile, credo che ci voglia una buona esperienza per non rovinare tutto.

Io ho usato un sistema del genere, a punta fine, per saldare SMD, non so se sia la migliore soluzione però.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.146 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2418
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[7] Re: Modifica saldatore

Messaggioda Foto Utentepusillus » 23 lug 2019, 11:18

In effetti per saldare SMD a due terminali credo che ci voglia una punta fina. Per i QFP o TSSOP ho utilizzato il drag soldering. Non è difficile, ci sono parecchi video su YouTube. La hakko fa delle punte "cave" fatte apposta per questo tipo di saldatura. Si trovano anche su aliexpress i cloni delle stazioni scaldanti e le punte a pochi euro. Funzionano bene.
Immagine
Un lungo viaggio di mille miglia comincia con un solo passo
Lao Tzu
Avatar utente
Foto Utentepusillus
1.582 1 5 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 605
Iscritto il: 5 mar 2016, 15:19
Località: Latina

0
voti

[8] Re: Modifica saldatore

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 23 lug 2019, 11:18

Alcuni tecnici saldano i TQFP facendo delle saldature provvisorie a due pin laterali e poi cospargono di flussante gli altri pin, fanno una pallina con lo stagno che poi trascinano sugli altri pin. Vengono delle saldature ottime.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,7k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9235
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[9] Re: Modifica saldatore

Messaggioda Foto Utentebrabus » 23 lug 2019, 12:05

Il problema delle punte sottili è la scarsa capacità termica; sono di qualche utilità solamente se accompagnate da stazione termostatata.

Io ormai vado esclusivamente ad aria calda, riservando il saldatore ai soli connettori PTH.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,3k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2561
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti