Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Riparazione lettore CD Kenwood DP-1050

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

1
voti

[11] Re: Riparazione lettore CD Kenwood DP-1050

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 23 ago 2019, 20:18

Io pick-up non ne ho mai smontati purtroppo (la mia manualità è davvero pessima) ma penso che la tua osservazione sia molto pertinente.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,8k 6 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 5951
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

1
voti

[12] Re: Riparazione lettore CD Kenwood DP-1050

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 23 ago 2019, 23:27

Vi ringrazio, penso che non tenterò di smontare il pickup (se non per distruggerlo), ne ho già visti un paio in passato e sono delle piccole meraviglie di micro ottica, degli oggetti davvero impressionanti e molto delicati.

Per il momento, io sarei dell'idea che il pickup funzioni ancora (vedi la prova con la potenza del laser).
Tutti i segnali di tracking sono normali, il pickup non salta, i circuiti dicono che il fuoco è corretto ed il diagramma ad occhio è in effetti aperto.

Sto studiandomi (nelle pessime descrizioni dei datasheet scritti in un inglese stentatissimo) le interazioni fra il CXA1372 ed il CXD2500 ed osservo i vari segnali. Addirittura il lettore continua a seguire la traccia senza protestare con un CD su cui ho messo un pezzo di nastro opaco largo 2mm e lungo 1cm disposto radialmente per coprire una parte del disco (i sistemi di correzione di errore devono poter gestire questa situazione). Però l'audio è solo rumore (ho dato un'occhiata ai segnali digitali che arrivano al DAC, credo che lo schifo sia già presente) :?

Ho comunque visto che dei pickup KSS240A si trovano a dei prezzi non mostruosi (forse sono anche copie di qualità non eccelsa).

Comunque, per tagliare la testa al toro, ho trovato per un prezzo abbastanza modico un Kenwood DP2050 che è praticamente identico (ci sono solo dei circuiti in più per variare il livello di uscita e c'è la possibilità di utilizzare un telecomando). Avrò la possibilità di comparare i due lettori e se non riuscissi comunque a riparare il 1050, al suo posto il 2050 sarà un perfetto lettore CD per mia mamma :D
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
25,3k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3558
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[13] Re: Riparazione lettore CD Kenwood DP-1050

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 24 ago 2019, 0:15

:ok:
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,8k 6 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 5951
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[14] Re: Riparazione lettore CD Kenwood DP-1050

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 ago 2019, 7:58

Una scelta molto oculata :ok:
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.486 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2993
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[15] Re: Riparazione lettore CD Kenwood DP-1050

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 30 ago 2019, 0:16

Allora, un piccolo aggiornamento.

Ho ricevuto oggi il DP2050 che ho preso su ebay e che funziona correttamente.

Aperto, ho visto che era un po' più polveroso del lettore CD della mia mamma dato che quest'ultimo è stato sempre tenuto in un mobiletto con sportellino in vetro tenuto chiuso quando il lettore non era in funzione.

I dubbi che avevamo sull'ampiezza del diagramma ad occhio nel messaggio [3] erano ingiustificati, il problema non veniva da lì. Difatti, nel DP2050, l'ampiezza è perfino inferiore:

20190829_220907.jpg


Siamo dalle parti di 450 mV picco/picco, mentre con il DP1050 l'ampiezza (dopo qualche regolazione) arrivava dalle parti di 700 mV.

Sostituendo la schedina centrale con il chipset e la logica (CXA1372Q, CXD2500AQ etc), il DP1050 ha ripreso a funzionare correttamente. Nella schedina malfunzionante, si vedeva all'oscilloscopio un grosso ripple sui segnali di alimentazione del motore che fa girare il disco, con dei picchi di corrente abbastanza intensi (messaggio [5]). Tutto questo non c'è sulla schedina funzionante, il segnale del motore è molto più regolare.

Sulla scheda malfunzionante si misura un segnale di errore periodico con impulsi sul piedino 40 del CXD2500AQ, che sono completamente assenti sulla schedina funzionante.

L'impressione che ho è che il CXD2500AQ rilevasse un errore, in qualche modo ritenesse la velocità del disco insufficiente e fornisse un grosso impulso per aumentarla.

Insomma, c'è un problema di elettronica non ovvio (ho controllato molti condensatori elettrolitici e sono OK).

Alla fine della fiera, ho quindi assemblato il DP2050 con la meccanica del DP1050 (identica) che era più pulita e con un pickup che forniva un segnale più ampio. Ora possiedo un ricambio per meccanica e pickup, nonché dell'alimentatore e gli altri pezzi. Se avrò tempo, continuerò a cercare cosa non va nella schedina, ma nel frattempo mia mamma avrà di nuovo un buon lettore CD per ascoltarsi la musica in salotto :D
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
25,3k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3558
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[16] Re: Riparazione lettore CD Kenwood DP-1050

Messaggioda Foto Utentesetteali » 30 ago 2019, 8:04

:ok:
bravo! hai accontentato la mamma e ti sei procurato il giochino per te :D

In effetti si tiene a dare la colpa al lettore ottico che in più dei casi non ne ha colpa.
Se hai modo anche in futuro di mettere qualche foto sulle parti che sei intervenuto anche senza risultati positivi, si può abbinare più facilmente la riparazione anche ad altri telai.
Alex
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.486 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2993
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti