Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come regolare la corrente per led con Arduino

Progetti, interfacciamento, discussioni varie su questa piattaforma.

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto UtenteWALTERmwp, Foto Utentexyz

0
voti

[21] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 26 ago 2019, 12:39

Esatto, e per fortuna Foto UtentePietroBaima mi aiuta con il circuito
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
5 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

1
voti

[22] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 26 ago 2019, 14:15

credo che se si agisce con un minimo di criterio si possa evitare di costruire un buck converter (o comprarne uno) usando direttamente il PWM come diceva DeltaElectronics.

L'importante è fare in modo che con PWM al 100% il LED si illumini alla massima intensità voluta e sopportata dal LED, es con una resistenza di caduta, un regolatore lineare di corrente o altro.

A quel punto il PWM può solo ridurre la corrente media che passa nel LED e quindi la vita del LED può solo beneficiarne...

E' solo un'idea chiaro, dipende da quanta voglia si ha di gestire alimentatori buck (magari tanti).

Ricordo che i LED di potenza (specie se venduti online e se COB) dichiarano potenze insostenibili, il vero modo per farli durare molto è sottoalimentarli e prevedere radiatori adeguati.

Per esempio qui
https://www.electroyou.it/richiurci/wik ... za-cob-led

descrivo una plafoniera realizzata con LED forse simili a quelli comprati dall'OP, dopo 3 anni funziona ancora e fa una luce notevole nonostante una realizzazione artigianale e in certi aspetti discutibile.

Il motivo? Correnti di polarizzazione dei COB LED inferiori del 30% rispetto a quelle dichiarate, e uso di radiatori generosi
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7552
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[23] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 27 ago 2019, 9:29

Girovagando per la rete ho trovato un modulo non troppo costoso che fa proprio al tuo caso.

Puoi usare l'ingresso analogico per collegarci un trimmer, col quale impostare la corrente massima dei LED (e, seguendo il consiglio di Foto Utenterichiurci, ridurre la corrente al 70% della nominale per allungare la vita dei componenti) e usare l'ingresso PWM per modulare l'intensità dei LED (il datasheet specifica che l'ingresso analogico e il PWM sono utilizzabili contemporaneamente e indipendentemente)



Per impostare la corrente massima nei LED puoi collegare semplicemente un amperometro fra i pin 5 e 6 e regolare il trimmer fino all'ottenimento della corrente desiderata.
Con arduino puoi generare un segnale PWM (200Hz, come raccomandato dal data sheet) per impostare la luminosità fra 0 e 100%.

Ciao,
Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9357
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[24] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 27 ago 2019, 9:35

DeltaElectronics ha scritto:Mai sentita questa..
Anzi la tecnica PWM è ampiamente utilizzata ogniqualvolta si voglia modulare la potenza; sia nei LED, sia nel pilotaggio di motori CC etc....


Intendo dire che il PWM non va bene per pilotare i LED senza un controllo di corrente massima.
Se non viene limitata la corrente massima succede che la vita dei LED si riduce molto per stress.
Poi, certamente, fatto questo si può pensare di usare il PWM per risparmiare quella potenza che andrebbe persa con un controllo di tipo lineare, facendo però attenzione a non perdere potenza limitando la corrente massima (da qui l'uso di un convertitore in switch-mode).

DeltaElectronics ha scritto:Un'altra tecnica, molto simile alla PWM, è che consente di risparmiare notevoli consumi di potenza; è il charlieplexing dei LED.

No, il charlieplexing permette di risparmiare I/O, a patto di avere I/O che può funzionare sia come ingresso HiZ che come uscita, non potenza.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9357
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[25] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 27 ago 2019, 10:26

Foto UtentePietroBaima grazie dei consigli e del componente da te individuato: non sapevo proprio della sua esistenza
Costicchia un pochino, effettivamente.. Se non sbaglio me ne servirebbero 6, per un totale di quasi 60€... Quando ho speso 10€ di LED... Ahahha

Per non so qual motivo, mi ha tagliato il testo di seguito...
Dicevo che il componente da te individuato (e grazie mille per la ricerca che hai fatto) lo terrò come idea Secondaria, in quanto perfetta e praticamente già pronta per ciò che devo fare.

Tuttavia, se io riuscissi a dare un modulo di regolazione PWM tramite mosfet (componenti che ho già tutti in casa), mi resterebbe soltanto da fare un circuito limitatore di corrente, giusto?

Se sì, è una cosa fattibile?

Scusa se cerco un'altra soluzione, però le sto provando tutte per valutare la migliore ecco

Idee:

MAX1698

LM3405A

BCR450

MP24933

MP24833-A
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
5 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[26] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 27 ago 2019, 12:03

Sapresti/avresti voglia di assemblarti tu un PCB?
In tal caso costruiamo un buck current mode e fine della storia :D
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9357
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[27] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 27 ago 2019, 13:35

PietroBaima ha scritto:Sapresti/avresti voglia di assemblarti tu un PCB?
In tal caso costruiamo un buck current mode e fine della storia :D


Si, volendo posso... Ho già in casa le basette ramate e l'acido
Sono tutt'orecchie :)
Quel che dici, io faccio
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
5 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[28] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 27 ago 2019, 15:41

AleEl ha scritto: ...l'acido...


Non è un acido, è un sale.
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10068
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[29] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteDeltaElectronics » 27 ago 2019, 17:17

AleEl ha scritto:
Si, volendo posso... Ho già in casa le basette ramate e l'acido
Sono tutt'orecchie :)
Quel che dici, io faccio

Io li faccio fare in Cina... sono poco pratico e con pochi € mi ritrovo a casa la scheda in pochi giorni; la devo solo saldare.
Avatar utente
Foto UtenteDeltaElectronics
171 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 439
Iscritto il: 27 set 2015, 14:01

0
voti

[30] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteDeltaElectronics » 27 ago 2019, 17:20

AleEl ha scritto:
Tuttavia, se io riuscissi a dare un modulo di regolazione PWM tramite mosfet (componenti che ho già tutti in casa), mi resterebbe soltanto da fare un circuito limitatore di corrente, giusto?

Cosa intenderesti esattamente per circuito 'limitatore di corrente' ?
Se ho ben compreso, la tua esigenza sarebbe quella poter variare la corrente che attraversa il LED, da 0 fino a un valore max. prestabilito, right ?
Quindi questo 'limitatore', dovrebbe presentare un'impedenza variabile tramite un segnale di controllo, se non vado errato; giusto ?
Avatar utente
Foto UtenteDeltaElectronics
171 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 439
Iscritto il: 27 set 2015, 14:01

PrecedenteProssimo

Torna a Arduino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti