Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come regolare la corrente per led con Arduino

Progetti, interfacciamento, discussioni varie su questa piattaforma.

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto UtenteWALTERmwp, Foto Utentexyz

2
voti

[131] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 9 set 2019, 18:02

Ho il progetto finito, ma non ho ancora avuto tempo di simularlo con LTSPICE, poi devo disegnarlo con fidocadj
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9408
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[132] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 9 set 2019, 18:06

No problem, aspetterò
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
13 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[133] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 21 set 2019, 15:03

News?
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
13 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[134] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 24 set 2019, 17:50

Foto UtentePietroBaima scusa il disturbo, ma ho bisogno di chiederti una informazione per poter comprare l'alimentatore adatto.

La mia intenzione era di prendere un 48V (portati poi a 50 come ti avevo detto) 600 Watt, tuttavia, dato che i prezzi non cambiano, pensavo ad un 60V (probabilmente aumentabili a 62) 600 Watt.

Per il circuito, 60/62 volt potrebbero andare, oppure l'hai progettato per essere alimentato solo ed esclusivamente a 50 volt? Se sì, non c'è nessun problema e prendo quello da 48 volt, a me poco cambia, se non la sezione dei cavi.

Fammi sapere tu cosa posso fare.
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
13 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[135] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 24 set 2019, 20:13

Scusa ma ultimamente sono stato piuttosto impegnato.
Pensavo di alimentare il tutto dalla rete, come ti avevo detto.
Non devi pertanto comprare nulla.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9408
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[136] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 24 set 2019, 20:16

PietroBaima ha scritto:Scusa ma ultimamente sono stato piuttosto impegnato.
Pensavo di alimentare il tutto dalla rete, come ti avevo detto.
Non devi pertanto comprare nulla.



Ah ok, eravamo rimasti con l'idea di utilizzare la 230AC...

L'alimentatore devo comunque comprarlo, in quanto devo alimentare tutto il resto dell'apparecchio...
Vedi tu se approfittare del 60 volt DC..
Forse è più sicura la bassa tensione, non so.
Dimmi tu
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
13 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[137] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 26 set 2019, 11:35

chiedo scusa per l'intromissione, anche perché ho letto qualche pagina ma sono davvero troppe per leggermele tutte.

se sono offtopic ignoratemi. :oops:

Io ho gia usato microcontrollore in uscita PWM, per controllare i led della retroilluminazione di un LCD, con un mosfet, un induttanza un diodo (o due), e forse un paio di resistenze ci fai un bel convertitore buck controllato da micro, i tuoi led lavoreranno in corrente senza stress e controlli quello che vuoi da software.

sempre che hai le conoscenze adeguate.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.191 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2511
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[138] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 26 set 2019, 16:14

lelerelele ha scritto:chiedo scusa per l'intromissione, anche perché ho letto qualche pagina ma sono davvero troppe per leggermele tutte.

se sono offtopic ignoratemi. :oops:

Io ho gia usato microcontrollore in uscita PWM, per controllare i led della retroilluminazione di un LCD, con un mosfet, un induttanza un diodo (o due), e forse un paio di resistenze ci fai un bel convertitore buck controllato da micro, i tuoi led lavoreranno in corrente senza stress e controlli quello che vuoi da software.

sempre che hai le conoscenze adeguate.

saluti.



Purtroppo non ho conoscenze per creare il circuito che dici tu, anche se tuttavia un'idea l'avevo fatta, trovi la discussione nelle ultime pagine (10-12)
Non saprei come progettare il circuito, e come calcolare l'induttanza.
Il problema dell'induttanza lo trovo anche per il circuito con cui devo controllare le Peltier, in quanto non so come calcolare i valori di L e C.
Il circuito lo invio tra poco in un topic nuovo su elettronica generale.
Anche qui per le Peltier sarebbe il top un comando in corrente, ma non saprei come farlo.
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
13 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[139] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteToldo » 27 set 2019, 0:17

Ciao,
Puoi lavorare in tensione con Arduino, molto più semplice tutta la sua circuiteria. Ed acquistare un corpo illuminante LED provvisto di convertitore PWM tra comando in tensione costante a controllo in corrente costante lato potenza.
Vale la pena sopratutto quando i corpi illuminanti sono multicanale RGBW LED o con tecnologie superiori.
Oppure puoi lavorare con l'analogico 0-10Vo digitale Dali o DMX.. il resto sul controllo della corrente lato LED si arrangia il suo driver dedicato.

Hai collegamenti in parallelo, se si danneggia un colore nei diodi o corpo lampada, la linea continua a funzionare. Puoi anche fare combinazioni con corpi illuminanti da 8watt oppure a 24, 32 e 48 watt (potenze differenti che lavorano sotto stesso alimentatore DC).
Senza ogni volta avere un arduino programmato o da programma per ogni casistica in correntstante e solo per pochi corpi illuminanti e necessariamente della stessa potenza!

Guarda la versatilità del tutto.
Avatar utente
Foto UtenteToldo
37 1 1
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 2 lug 2017, 15:45

0
voti

[140] Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 27 set 2019, 7:08

Toldo ha scritto:Ed acquistare un corpo illuminante LED provvisto di convertitore PWM tra comando in tensione costante a controllo in corrente costante lato potenza.


Non penso di aver capito molto bene ciò che dici...
Intendi dire di comprare un driver cc per i led, e poi regolarne la luminosità semplicemente con un mosfet in PWM?

Toldo ha scritto:Hai collegamenti in parallelo, se si danneggia un colore nei diodi o corpo lampada, la linea continua a funzionare.


Io ho deciso di collegare tutti i canali in serie, per far sì che ogni led abbia la stessa corrente. In parallelo mi troverei ad avere la stessa tensione, e sì, ci sarebbe la limitazione di corrente, ma chi mi dice che, magari per qualche guasto, un led assorba 1000 mA al posto di 700, surriscaldandosi e lasciando gli altri con correnti minori?
Preferisco avere connessioni in serie tra i led, così da evitare problemi.
Poi, se si guasta un led in parallelo, magari neanche me ne accorgo perché viene sostituito dagli altri, però se si guasta in serie, si spegne tutto, perciò me ne accorgo subito e posso intervenire.

Toldo ha scritto:Senza ogni volta avere un arduino programmato o da programma per ogni casistica in correntstante e solo per pochi corpi illuminanti e necessariamente della stessa potenza!


Arduino nel progetto c'è comunque, per questo mi sto appigliando a lui, per poter regolare i led. I corpi illuminanti totali (i led) sono 33, non pochi
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
13 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

PrecedenteProssimo

Torna a Arduino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti