Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbio circuito elettrico di un mat

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Dubbio circuito elettrico di un mat

Messaggioda Foto Utenterenato01 » 29 ago 2019, 17:11

Buona sera sono un principiante, grazie per avermi accettato n nel forum, mi sto sempre piu appassionando al mondo dell'elettronca e dell'elettrotecnica...
avrei bisogno di una mano, c'è qualcuno che può spiegarmi in maniera chiara cosa vuol dire questo circuito?
So solo che è un teleruttore ma vorrei qualche dritta su come leggere circuiti elettrici, questo in particolare visto che è molto semplice (vedo pochi componenti), grazie per le risposte e sopratutto la pazienza :lol: :lol: :lol:
Allegati
teleruttore x ey.pdf
(184.09 KiB) Scaricato 26 volte
Avatar utente
Foto Utenterenato01
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 29 ago 2019, 13:03

0
voti

[2] Re: Dubbio circuito elettrico di un mat

Messaggioda Foto UtenteRLC » 29 ago 2019, 17:21

Ciao
Per una bella infarinata, potresti cominciare a leggere qui:
https://www.electroyou.it/vis_resource.php?section=RP&id=77
Avatar utente
Foto UtenteRLC
225 1 7
New entry
New entry
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 26 ago 2018, 17:45

0
voti

[3] Re: Dubbio circuito elettrico di un mat

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 29 ago 2019, 17:23

Si tratta di un relè in autoritenuta che aziona un motore trifase.
Serve soprattutto per fare in modo che, se per qualche motivo manchi la corrente, al suo ritorno il motore non riparta da solo, poiché questo potrebbe essere pericoloso.

PS: Gli schemi qui si fanno con FidoCadJ... (ma qualcuno che legga il regolamento esiste?)
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9357
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[4] Re: Dubbio circuito elettrico di un mat

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 29 ago 2019, 17:27

Oltre all’ottimo articolo già citato, c’è anche questo interessante articolo del grande Foto Utenteattilio.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9357
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

3
voti

[5] Re: Dubbio circuito elettrico di un mat

Messaggioda Foto Utentemir » 29 ago 2019, 20:27

renato01 ha scritto:c'è qualcuno che può spiegarmi in maniera chiara cosa vuol dire questo circuito?

Come giustamente indicato da Foto UtentePietroBaima, gli schemi vanno postati, utilizzando FidocadJ, per rendere meglio fruibile il thread ed i successivi interventi, e più chiara la richiesta, al contempo si ha anche modo di prendere confidenza con la simbologia utilizzata nella rappresentazione degli schemi elettrici, cosa di non poco conto. ;-)
Per questa volta mi offro volontario .. :D

Lo schema rappresenta un semplice, marcia (S1) arresto (S2) di un motore asincrono (M) trifase (L1,L2,L3), da un lato è rappresentato il circuito di potenza, con il contatti di potenza del contattore K, che tagliano l'alimentazione nelle tre fasi al motore M, e di relativi fusibili di protezione sulle singole fasi.
Dall'altro lato è rappresentato lo schema di comando, con S1 ed S2 rispettivamente i pulsanti di marcia e di arresto, che eccitano/diseccitano il contattore (o teleruttore) K, ed il contatto ausiliario di quest'ultimo, indicato con k, che assolve alla ben nota funzione di autoritenuta all'avvio. Anche sul circuito di comando, alimentato da due fasi della stessa linea di alimentazione del MAT, sono inseriti due fusibili F2 sulle rispettive fasi.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20090
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[6] Re: Dubbio circuito elettrico di un mat

Messaggioda Foto Utenterenato01 » 30 ago 2019, 8:36

Grazie per le risposte molto chiare ed esaustive,

PS: Gli schemi qui si fanno con FidoCadJ... (ma qualcuno che legga il regolamento esiste?)
non capiterà una seconda volta #-o
Avatar utente
Foto Utenterenato01
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 29 ago 2019, 13:03

2
voti

[7] Re: Dubbio circuito elettrico di un mat

Messaggioda Foto Utenteattilio » 30 ago 2019, 11:01

@mir, nelle didascalie ha scritto "schema unifilare...", giusto per chiarezza verso l'OP trattasi di un refuso/lapsus di battitura trattandosi in realtà di schemi multifilari
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,2k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8528
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[8] Re: Dubbio circuito elettrico di un mat

Messaggioda Foto Utentemir » 30 ago 2019, 22:03

attilio ha scritto:giusto per chiarezza verso l'OP trattasi di un refuso/lapsus di battitura trattandosi in realtà di schemi multifilari

:ok:
.. giusta osservazione, gli schemi che ho rappresentato sono di tipo multifilare.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20090
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti