Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consigli per rifacimento completo impianto elettrico

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[11] Re: Consigli per rifacimento completo impianto elettrico

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 15 set 2019, 12:44

Ti consiglio https://www.tne.it/pubblicazioni_guideb ... .php?id=18 dove trovi utili spiegazioni alle tue domande.
La posizione dei quadri è molto importante ogni soluzione ha pro e contro.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.513 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2132
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

1
voti

[12] Re: Consigli per rifacimento completo impianto elettrico

Messaggioda Foto Utentelillo » 15 set 2019, 15:37

Foto Utentericodream ha scritto:-qual'è il diametro massimo di un filo di corrente che può essere collegato ad un differenziale o un magnetotermico? 16mm2? Si No

non si può rispondere alla domanda in quanto mal posta.
se quei 16 mm² si riferiscono al conduttore di terra non va di certo collegato al differenziale.
se ti riferisci ai conduttori attivi non dovresti avere problemi.
Foto Utentericodream ha scritto:-va bene mettere un differenzale selettivo ritardato a monte con diversi differenziali a valle in parallelo tra di loro uno per ogni zona? Si No Si ma....

si se hai voglia di pagarlo.
potrebbe non servire se non hai masse.
Foto Utentericodream ha scritto:-per un contatore da 6 kW e una distanza da 30m qual è la sezione minima dei fili? Se la dimesione è maggiore può creare qualche problema? (a logica penso di no.... ma non sono un esperto)

con un 10 mm² sei sotto il 2% di caduta di tensione a monte di quello che chiami 2° quadro.
nulla si può dire sul resto.
vai di 16 mm² e non dovresti avere problemi.
Foto Utentericodream ha scritto:Impianto di terra

occhio a quello che fai.
l'impianto di terra è preferibile sia unico.
Foto Utentericodream ha scritto:Impianto fotovoltaico

occhio a quello che fai.
all'atto della connessione se sei in modalità fai da te dovrai pagare solo per avere carte che dicono boiate.
Foto Utentericodream ha scritto:Impianto di protezione fulmini

occhio a quello che fai.
captatori dove non servono sono solo soldi nel wc, e non pochi.
stesso discorso per gli SPD.
dubito vi sia un rischio elevato per la vita umana, ma per la protezione degli apparecchi non si può racchiudere in due righe.
ancora:
occhio ai poteri di interruzione degli interruttori che ultimamente sembra sia un dato privo di significato;
occhio ai differenziali puri che ultimamente sembra proteggano da tutto, anche dalla malaria, ma chi protegge loro?
occhio ai cavi unipolari all'esterno.
ricodream ha scritto:Non credevo fosse così difficile ricevere almeno qualche risposta alla molte domande fatte.

non è difficile, ma qui lo si fa gratis.
solo per leggere il tuo primo post bisognerebbe emettere fattura.
altrimenti tu stesso avresti pagato chi di dovere per rispondere alle tue domande.
il discorso tuttavia è più ampio di quello che tu possa immaginare.
sicurezza, funzionalità, comparazione preventivi a parità di prestazioni, desideri del cliente, futuri ampliamenti.
un progettista degno di questo di nome può seguirti in tutto questo e giustificherebbe i costi della parcella.
spero tu non abbia messo l'archistar e poi risparmiato sugli impianti.
occhio al fai da te, in questo ambito non porta a nulla di buono.
di solito non rispondo (e difficilmente anche gli altri come avrai notato) a chi ha un approccio hobbistico, perché questo non è un argomento hobbistico.
non mi sembri del resto uno sprovveduto e avevo 10 minuti da perdere.
ah, un ultima cosa: cambia marca di interruttori.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[13] Re: Consigli per rifacimento completo impianto elettrico

Messaggioda Foto Utentericodream » 15 set 2019, 20:53

Goofy ha scritto:Ti consiglio https://www.tne.it/pubblicazioni_guideb ... .php?id=18 dove trovi utili spiegazioni alle tue domande.
La posizione dei quadri è molto importante ogni soluzione ha pro e contro.

Grazie per il consiglio, libri interessanti che mi aiuterenno ad approfondire.



lillo ha scritto:cambia marca di interruttori.

Grazie mille per tutti i vari consigli e la pazienza dimostrata.
In fai da te avrei semplicemente dato una sistematina all'impianto per renderlo un po più sicuro (fare peggio di com'è tuttora è difficile, differenziale da museo non funzionante che parte da metà casa, cavi rovinati e ossidati ecc. ecc.) ed al momento della ristrutturazione vera e propria (che avverrà non subito 1 o 2 anni), soprattutto nella sezione pannelli solari, parafuline e SPD, non avrei fatto niente in fai da te, avrei consultato i vari specialisti per realizzare il tutto a norma e certificato, tramite un progetto generale fatto da loro.
Avatar utente
Foto Utentericodream
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 13 set 2019, 12:46

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti