Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Teoria funzionamento antenne

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[11] Re: Teoria funzionamento antenne

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 21 ott 2019, 11:13

Per hobbisti sì, per imparare no.

Imparare significa capire i motivi per i quali una certa teoria o pratica funziona, altrimenti si parla di nozionismo.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9478
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[12] Re: Teoria funzionamento antenne

Messaggioda Foto Utente0175 » 23 ott 2019, 9:11

e per un hobbista che vorrebbe imparare ? ah ah :D :D :D
Avatar utente
Foto Utente0175
5 2
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 lug 2019, 10:10

0
voti

[13] Re: Teoria funzionamento antenne

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 23 ott 2019, 13:47

Vedi qui :D
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9478
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti