Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

impianto citofonico

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] impianto citofonico

Messaggioda Foto UtenteYanez25 » 1 ott 2019, 17:33

Salve a tutti,
spero di essere nel posto giusto per avere una mano su come realizzare un semplice impianto con citofono.
Nello specifico l'impianto e per una singola abitazione e deve poter aprire, dall'interno dell'abitazione, sia un cancello piccolo, per il passaggio dei pedoni, con una semplice elettroserratura, sia un cancello grande comandato da un telecomando.
Al momento mi occorre sapere sia la tipologia di citofono, pensavo ad un URMET 1150/1 che ha, insieme alla cornetta per rispondere, anche i due pulsanti per l'apertura del cancello piccolo e del cancello grande, inoltre che filo passare, esagero se gli passo un 12x,35?
Grazie per chi vorra darmi una mano.

A proposito, se mi accettate il citofono della URMET, per intenderci quello che ha anche i 2 pulsanti per i due cancelli, dove posso reperire l'eventuale schema elettrico?
Avatar utente
Foto UtenteYanez25
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 1 ott 2019, 17:15

1
voti

[2] Re: impianto citofonico

Messaggioda Foto Utenteattilio » 2 ott 2019, 21:22

L'1150/1 ha il tasto base per l'apriporta più un tasto aggiuntivo, contatto pulito normalmente aperto, con cui ci puoi comandare l'apertura del cancello, collegandoti sugli appositi morsetti sulla scheda.
Ti bastano 7 fili, non conoscendo le distanze in gioco puoi provare a usare il cavo che hai e se dovessi avere problemi con l'apertura dell'elettroserratura, parallellare due o più conduttori sul relativo comando.

Ma un impianto video a 2 fili no eh?
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,7k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8641
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: impianto citofonico

Messaggioda Foto UtenteYanez25 » 3 ott 2019, 12:52

Ciao Attilio,
grazie per la tua risposta.

ma se dovessi montare il Terraneo bticino, per facilitarmi il tutto, so che lo stesso vuole solamente 2 fili collegati da tastiera a cornetta (naturalmente più i due fili di alimentazione che arrivano alla tastiera dall'alimentatore stesso), il Terraneo é predisposto sia del tasto aggiuntivo per la serratura elettrica apricancello pedonale che di un altro tasto per aprire un cancello grande telecomandato?.

Ancora grazie
Avatar utente
Foto UtenteYanez25
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 1 ott 2019, 17:15

0
voti

[4] Re: impianto citofonico

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 3 ott 2019, 17:02

Con un impianto digitale 2 fili della Bticino ( la Terrano non esiste più da tempo ), il più semplice citofono della serie ha il tasto dedicato all'appertura della serratura del cancello pedonale, comandato tramite la pulsantiera esterna e un tasto luci scale che deve comandare un attuatore ( art. 346210 ) che opportunamente configurato può comandare l'appertura del cancello carraio
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.231 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1257
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti