Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Costi manutenzione impianto

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentesebago, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Costi manutenzione impianto

Messaggioda Foto UtenteAndrez76 » 4 ott 2019, 9:35

Ciao a tutti,

sto valutando l'acquisto di una villetta bifamiliare in classe A3 che pertanto prevede la seguente impiantistica:

- impianto elettrico di livello 3 tarato a 6 kW
- pannelli fotovoltaici da 3 kW
- impianto di riscaldamento con pompa di calore Daikin (con accumulatore di calore e centralina di controllo) che provvede sia al riscaldamento a pavimento con pannelli radianti, sia all'acqua calda sanitaria
- ventilazione meccanica controllata con recuperatore fresco/caldo al 90%, motore reversibile a corrente continua e termostato regolazione umidità

Pompa di calore etc...sono posizionati in un locale tecnico confinante con l'abitazione.

La domanda è: premesso che è bello pensare a un'abitazione quasi auto-sufficiente a livello di consumi e che rispetta l'ambiente, si risparmia effettivamente sui consumi o no? La mia paura si lega ai costi di manutenzione/pulizia/controllo di tutta questa roba, se ad esempio io risparmiassi anche 50€ al mese sui consumi (che avrei se non avessi questa impiantistica) ma poi devo pagarne 1.000€ e passa all'anno per i controlli e la pulizia etc...potete capire che il gioco non vale la candela se non per un semplice discorso di coscienza ambientale e di qualità della vita in casa.

Mi date qualche dritta sui costi legati a questo genere di impianti?

Grazie mille.
Avatar utente
Foto UtenteAndrez76
0 2
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 3 ott 2019, 14:40

2
voti

[2] Re: Costi manutenzione impianto

Messaggioda Foto Utentebrabus » 4 ott 2019, 10:16

L'assenza del gas è un vantaggio enorme: risparmi tutti i costi legati alla caldaia (200€ di assistenza annua), al bollino blu (altri 200€), alla sostituzione totale (5000€) ogni 7/10 anni, etc.

I pannelli fotovoltaici con 100€ si lavano, basta farlo ogni 2-3 anni, poi dipende dall'aria della zona dove vivi.
Il sistema HVAC avrà bisogno di filtri puliti ogni anno, e magari filtri nuovi ogni 3-5 anni, parliamo di qualche centinaio di € al massimo.

Informati riguardo gli incentivi.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
21,0k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2962
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

2
voti

[3] Re: Costi manutenzione impianto

Messaggioda Foto UtenteMike » 15 ott 2019, 12:30

Premesso che prima di fare qualsiasi scelta impiantistica va fatta un'analisi dei costi/benefici per valutare proprio i tempi di rientro dell'investimento, nel caso da te prospettato come dice giustamente Foto Utentebrabus gli interventi manutentivi ordinari, ovvero la regolare manutenzione, sono davvero irrisori se confrontati a un sistema tradizionale alimentato da fonti fossili.
La villetta ha ottime caratteristiche per ottenere risparmi e comfort se non hanno risparmiato sul sistema di termoregolazione.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14296
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[4] Re: Costi manutenzione impianto

Messaggioda Foto UtenteSympler82 » 2 nov 2019, 9:43

La scelta dei materiali è fondamentale ma il regolare in modo ottimale l'impianto altrettanto.
Le strade sbagliate sono numerorissime, e capisco la tua diffidenza.

Calcola che per una nuova costruzione per legge l'impresa è obbligata ad installare un sistema che sfrutti almeno in parte le energie rinnovabili (quindi solo caldaia non è possibile).
Molti per non rischiare prevedono moduli ibridi (caldaia+pdc) ma in questo modo viene a mancare un grosso vantaggio: non avere l'allaccio al metano senza i relativi costi fissi.

Quindi attenzione: di base è una scelta giusta, ma piccoli errori potrebbero vanificare il grosso del risparmio.
Avatar utente
Foto UtenteSympler82
228 1 4 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 10 lug 2015, 7:38

0
voti

[5] Re: Costi manutenzione impianto

Messaggioda Foto Utentegreen94 » 19 nov 2019, 22:57

Sympler82 ha scritto:(quindi solo caldaia non è possibile).


A meno che la caldaia a servizio dell'impianto di riscaldamento e/o ACS sia a biomassa.
Avatar utente
Foto Utentegreen94
10 3
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 feb 2015, 15:21


Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti