Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto di riscaldamento a pavimento

Caldaie, climatizzatori, isolamento termico, impianti di illuminazione e di insonorizzazione

Moderatori: Foto UtenteGuerra, Foto Utentepaolo a m, Foto UtenteDarioDT, Foto UtenteMassimoB

2
voti

[11] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto Utentelillo » 8 ott 2019, 9:23

Foto UtenteWALTERmwp ha scritto:per il progetto non potrebbe essere presa in considerazione anche la pompa di calore ?

sicuramente.
bisogna vedere quanto Foto UtenteBrunoValente ha voglia di investire nell'impianto.
tuttavia, come giustamente dice Foto Utentepaolo a m, se si sceglie la strada tradizionale della caldaia, è necessario coprire i fabbisogni di ACS (50%) e di ACS+Riscaldamento (65%) [correggetemi le percentuali se ho toppato] con altra fonte rinnovabile.
all'atto pratico, la soluzione più semplice, sarebbe un integrazione con pannello solare.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[12] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 8 ott 2019, 22:21

Scusate, com'è 'sta storia? Sarei obbligato a mettere un pannello solare oltre alla caldaia? ?%

Si tratta di casa mia che è in costruzione da quasi 20 anni, ci sto rimettendo mano dopo una lunga pausa nella speranza di riuscire a fare il minimo indispensabile per andarci ad abitare.

Per ora non ho intenzione di investire nulla oltre lo stretto indispensabile cercando comunque di fare il meglio possibile, poi si vedrà.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6236
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

2
voti

[13] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto Utenteesisnc » 9 ott 2019, 9:00

lillo ha scritto:all'atto pratico, la soluzione più semplice, sarebbe un integrazione con pannello solare.


Mai soldi investiti meglio. Nel 2008 ho installato 4 metri quadrati di pannelli solari termici per la produzione di ACS con un accumulo di 200 litri. Da allora per 5 mesi all'anno (maggio - settembre) l'acqua calda di casa praticamente la produco con il sole. Quindi consiglio vivamente l'installazione di pannelli solari termici.
Avatar utente
Foto Utenteesisnc
2.682 1 7 11
Master
Master
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 24 feb 2009, 12:12

0
voti

[14] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto Utentelillo » 9 ott 2019, 15:54

Foto UtenteBrunoValente ha scritto:Scusate, com'è 'sta storia? Sarei obbligato a mettere un pannello solare oltre alla caldaia?

...si.
dopo la giungla degli impianti elettrici, c'è la tundra degli impianti di climatizzazione.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

1
voti

[15] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 10 ott 2019, 18:02

BrunoValente ha scritto:...
Si tratta di casa mia che è in costruzione da quasi 20 anni, ci sto rimettendo mano dopo una lunga pausa nella speranza di riuscire a fare il minimo indispensabile per andarci ad abitare.


In teoria, se la richiesta del titolo edilizio al Comune è antecedente il DLgs 28/11 non hai nessuno obbligo di fonti rinnovabili.
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
253 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22

0
voti

[16] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto Utentelillo » 10 ott 2019, 18:13

avevo scritto un messaggio che ho cancellato perché ho riletto meglio.
secondo me per rispondere a Bruno in maniera esaustiva, dovremmo avere maggiori informazioni.
Foto UtenteBrunoValente ha scritto:Si tratta di casa mia che è in costruzione da quasi 20 anni

esiste un titolo edilizio? PdC, Scia?
non mi risulta che un PdC possa durare così tanto ma potrei sbagliarmi.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[17] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 10 ott 2019, 18:39

blueice80 ha scritto:In teoria, se la richiesta del titolo edilizio al Comune è antecedente il DLgs 28/11 non hai nessuno obbligo di fonti rinnovabili.


Un permesso di costruire vale 3 anni, poi si può prorogare (fino ad alcuni anni fa, massimo una proroga di 2 anni).

Se ho un provvedimento di 20 anni fa, significa che lo stesso è scaduto.

Per completare i lavori dovrò presentare una nuova richiesta (qua non so dire se di permesso di costruire, SCIA o altro) e questo farà fede per applicare il DLgs 28/11 e tutte le disposizioni legislative.


Bruno, ti consiglio di approfondire.
Altrimenti potresti andare incontro ad alcune scottature.
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.950 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2446
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[18] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 10 ott 2019, 20:57

La licenza edilizia ovviamente è scaduta da tempo, il cantiere è stato fermo per molti anni, da poco ho richiesto al comune il permesso di costruire tramite documento CILA
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6236
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[19] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 11 ott 2019, 9:41

A questo punto Bruno, dovresti verificare con il professionista che hai incaricato, quali disposizioni legislative è necessario rispettare per quanto riguarda il risparmio energetico.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.950 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2446
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

1
voti

[20] Re: Impianto di riscaldamento a pavimento

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 12 ott 2019, 15:57

Danielex ha scritto:A questo punto Bruno, dovresti verificare con il professionista che hai incaricato, quali disposizioni legislative è necessario rispettare per quanto riguarda il risparmio energetico.
O_/


Fatto: siccome l'edificio è stato realizzato secondo il progetto originale risalente a quando venne richiesta la licenza edilizia (quasi 20 anni fa) non ha alcuna predisposizione e non è soggetto a rispettare le attuali disposizioni sul risparmio energetico.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6236
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

PrecedenteProssimo

Torna a Termotecnica, illuminotecnica, acustica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti