Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentazione mini PC

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[11] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtenteFukinagashi » 7 ott 2019, 18:26

ACEPC T11.
Il computer gestisce alcune periferiche USB (camera di ripresa, camera di guida, ruota portafiltri e motore del fuocheggiatore). Un software consente di automatizzare le riprese. Schiaccio un bottone, centra l'oggetto, mette a fuoco e inizia a fotografare. Con buona pace della moglie...
Avatar utente
Foto UtenteFukinagashi
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 4 ott 2019, 11:23

0
voti

[12] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 7 ott 2019, 19:07

Ho capito il principio ma non è che trasferisco il problema nel cavo LAN?
Più o meno la sezione del cavo dovrebbe essere la stessa...


Oddio come ti ho detto non so se e cosa ci guadagni. Diciamo che con questa soluzione avresti due coppie di cavi per alimentazione in teoria raddoppieresti la sezione.

Comunque l'idea di brabus mi sembra la migliore. Ci sono degli alimentatori (io conosco meanwell) che hanno un potenziometro di regolaizone che ti permette di variare entro certi limiti la tensione di uscita
Ne ho preso uno nel mucchio da 4.75V a 5.5V
Da capire però se la lan effettivamente non funziona per la caduta di tensione (in teoria ll'hw dovrebbe trovarsi dopo un regolatore che di solito non è tanto schizzinoso) o se stai chiedendo troppo al tuo alimentatore.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.587 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1548
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[13] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 7 ott 2019, 22:19

Capisco che sia una soluzione più costosa, ma io userei un alimentatore 12 V e poi vicino all’utilizzatore userei uno switching per ridurre la tensione a 5V.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9531
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[14] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtenteFukinagashi » 8 ott 2019, 11:19

PietroBaima ha scritto:Capisco che sia una soluzione più costosa, ma io userei un alimentatore 12 V e poi vicino all’utilizzatore userei uno switching per ridurre la tensione a 5V.


In passato ho realizzato un alimentatore (in 12V, out 8V) per una canon 40d (che non uso più) seguendo questo schema

http://www.astrofototecnica.it/Progetti ... t350d.html

Sapreste dirmi se è possibile modificarlo per uscire con 5,2 V e come?
Avatar utente
Foto UtenteFukinagashi
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 4 ott 2019, 11:23

0
voti

[15] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 8 ott 2019, 11:22

Beh, se lo metti vicino all’utilizzatore esci con 5 V, sostituendo il 7808 con un 7805.
Di quanta corrente necessiti?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9531
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[16] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtenteFukinagashi » 8 ott 2019, 11:53

Mi sembra che l'alimentatore in dotazione sia 2500mA.
Però ho sentito che qualcuno lo alimenta da una USB per cui forse bastano 1.5A...

Oppure potrebbe andare qualcosa basato su LM2596S?
Avatar utente
Foto UtenteFukinagashi
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 4 ott 2019, 11:23

0
voti

[17] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 8 ott 2019, 12:42

Quindi un 78xx non basta per alimentare quel carico.
Ti conviene comprare un buck su ebay o simili.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9531
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[18] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtenteFukinagashi » 8 ott 2019, 13:35

Avatar utente
Foto UtenteFukinagashi
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 4 ott 2019, 11:23

0
voti

[19] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 8 ott 2019, 13:42

Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9531
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[20] Re: Alimentazione mini PC

Messaggioda Foto UtenteFukinagashi » 8 ott 2019, 13:45

ok, fatto. Grazie!
Avatar utente
Foto UtenteFukinagashi
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 4 ott 2019, 11:23

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 37 ospiti