Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Perché se tocco il neutro non dovrei folgorarmi?

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentemario_maggi

2
voti

[51] Re: Perché se tocco il neutro non dovrei folgorarmi?

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 1 nov 2019, 16:50

fpalone ha scritto:... devo ritrovare delle vecchie foto dove si vede una quantità enorme di storni posati su tralicci di AT, su tutte le parti a massa,...

Mah, ... questi pellicani (e tantali) sembrano a loro agio, visto che alcuni sembrano anche farsi un sonnellino. :D

44B6EECE-0698-43CC-99D6-8D1737FE6F43.jpeg

birds on a power line.JPG

max zoom 300mm on birds.JPG

... anche se forse quelle linee potrebbero essere "fuori servizio". :-)

https://www.enidhi.net/2012/10/birds-on-powerline.html
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,2k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12521
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[52] Re: Perché se tocco il neutro non dovrei folgorarmi?

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 1 nov 2019, 16:57

Ciao Foto UtenteRenzoDF,
ti ho visto online e aspettavo la tua risposta.

Questo e' il caso che avevo in mente. Uccelli relativamente piccoli (sembrano addirittura piccioni :shock: ) ed elettrodotti AT a tensione non elevata. Le foto e i conti fatti con i modelli e bipoli messi in croce potrebbero collimare :mrgreen:
Certo rimane il dubbio se la linea sia in esercizio o meno, ma trattandosi di una doppia terna e difficile che non lo sia.
In rete si trovano tantissime foto di questo genere.

Partecipa più spesso almeno dovrò combattere contro i professionisti e... perdere! :mrgreen:

Vi invito ad osservare i dissuasori per volatili sopra le mensole. Questo perché normalmente gli animali di grosse dimensioni si poggiano sulle parti a potenziale di terra e spesso vi nidificano.

P.S.
sembravano piccioni prima di inserire le altre foto :D
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,2k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3062
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[53] Re: Perché se tocco il neutro non dovrei folgorarmi?

Messaggioda Foto Utentefpalone » 1 nov 2019, 18:53

Ciao Foto UtenteRenzoDF,
Per me sono fuori tensione, ad occhio quella è una linea a 138 o 161 kV, e su quei livelli di tensione in 10 anni non ho visto posarsi uccelli su parti a potenziale.
Poi magari quegli uccellacci sono più coriacei rispetto ai nostri...
Avatar utente
Foto Utentefpalone
12,4k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2368
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[54] Re: Perché se tocco il neutro non dovrei folgorarmi?

Messaggioda Foto Utentefpalone » 2 nov 2019, 20:30

Screenshot_20191102_192700.jpg

Questa è un'immagine più familiare: storni sulle parti a massa di una doppia terna a 400 kV (la Montalto-Valmontone).
Avatar utente
Foto Utentefpalone
12,4k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2368
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[55] Re: Perché se tocco il neutro non dovrei folgorarmi?

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 2 nov 2019, 20:38

Soprattutto per i volatili.
Le foto precedenti mostravano dei mostri. :D
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,2k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3062
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

Precedente

Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti