Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore surplus

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 7 nov 2019, 14:25

edgar ha scritto:...Se non ti serve una tensione stabilizzata...

Stabilizzata sarebbe preferibile.
A parte il costo irrisorio questo alimentatore sarebbe una buona scusa per andare al "Parco Giochi"!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.188 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 5086
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[12] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 7 nov 2019, 15:14

Il "problema" sono i 13,8V
Fossero state tensioni "canoniche" tipo 12V, 5V oppure 3,3V ti avrei appoggiato la scelta, ma se le tensioni sono da modificare, ecco, mi sento inquieto...
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
3.596 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2498
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[13] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 7 nov 2019, 15:16

speedyant ha scritto:...mi sento inquieto...

Condivido!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.188 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 5086
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

1
voti

[14] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 7 nov 2019, 18:14

Buona sera amici del Forum.
Chiedo scusa per l’intervento non utile ai fini tecnici ma semplicemente, diciamo, informativi o utilitaristici.

Io posseggo l’alimentatore presentato nel corso della discussione (DPS600PB) e posso asserire che non è affatto opportuno ne saggio acquistarlo. Il dispositivo funziona, niente da dire su tensione e corrente, ma attenzione che è rumoroso al limite del rimbambimento. Dispone di una ventola di raffreddamento che è molto piccola ed ha una rotazione vorticosa, di qui il rumore (un fischio) che dopo un po’ da parecchio fastidio. Inoltre, non è finita; come potrete constatare dalle immagini, il dispositivo non possiede cavetti di collegamento per le uscite ma soltanto piste di rame che si collegano a dei contatti mobili presenti nello slot che normalmente non è mai compreso con l’alimentatore e che lo rendono hot swappable. Tali piste sono molto ravvicinate e non credo sia una pratica prudenziale effettuare delle saldature in condizioni così al limite.

Se proprio si intende acquistare un alimentatore switcing, potente ed economico, consiglio il seguente:

https://www.amazon.it/dp/B07C1QWM8S/ref ... ljaz10cnVl

Ne ho installato un esemplare ad un mio conoscente che fa Mining sulle cripto valute e lo utilizza in automatico 24 ore su 24 da un anno. La macchina che alimenta è composta da una MOBO con 4 processori Intel I7 da 4 Core l’uno, 256 Giga di Ram, 4 Hard Disk da 4 Terabyte, una scheda video che consuma 200W durante il Mining (anche la GPU è utilizzata per Mining). Inoltre, disponendo di una ventola di raffreddamento di 130 millimetri è silenziosissimo e la rotazione della ventola è regolabile.

Quello che non so è se la tensione di uscita possa essere facilmente modificata, non sono così competente per stabilirlo. Aggiungo che un anno fa tale alimentatore costava 25 €uro e adesso ne costa 44 di €uro, spedizione compresa, sembra essere il più venduto. Oggi ne ho acquistato uno anch’io (arriverà mercoledì 13) e, personalmente, credo che per quella cifra valga la pena di avere a disposizione un mostro da 1.800 W, sia da utilizzare come alimentatore per PC o per altre necessità di alimentazione.

Spero di essere stato utile. Un cordiale saluto.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
350 1 3 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[15] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 7 nov 2019, 18:20

gianniniivo ha scritto:...Spero di essere stato utile...

Utilissimo direi, grazie!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.188 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 5086
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

1
voti

[16] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 7 nov 2019, 18:25

Grazie Foto Utenteabusivo, l'ho fatto volentieri. Esiste anche una versione senza piste di rame, ma anche le connessioni alternative non sono per niente funzionali e sicure se utilizzate all'esterno dello slot del PC, salvo aprirlo e tentare una modifica meccanica delle predette connessioni.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
350 1 3 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[17] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utentesetteali » 7 nov 2019, 21:47

Buonasera, in effetti anche il costo non era così tanto economico e anche se si potesse alzare un po' la tensione, la corrente andrebbe sotto i 40 A e per lo scopo che mi prefiggevo, di alimentare dei transceiver non sono moltissimi.
Foto Utentegianniniivo ha tagliato definitivamente la testa al toro, inoltre avevo notato che davano la garanzia di solo un anno e questo mi sembra poco regolare.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.026 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3099
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[18] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 7 nov 2019, 22:17

Ciao Foto Utentesetteali,
quello che ho segnalato ha le seguenti caratteristiche:

Efficienza energetica: 80 PLUS Gold Medal
Tensione di ingresso: 180 V-260 V, 50-60 Hz
Corrente di ingresso: ≤9A (tensione di ingresso 220 V)
Uscita: + 12V: 130 A, + 5 V: 28 A, + 3,3 V: 24 A, -12 V: 0,8 A, + 5 VBS: 2,5 A
Ripple & Noise (mVp-p): 100-500mV

Ti bastano 130A. a 12V.? :D
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
350 1 3 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[19] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utentesetteali » 7 nov 2019, 22:35

Ciao,
ho visto il link, ma quello è un alimentatore dedicato solo per PC, a me interesserebbe un alimentataore con la sola uscita dei 12 V e almeno 50 A o anche più.
So che si trovano in rete, ma credevo che Foto Utenteabusivo avesse trovato degli alimentatori surplus e se erano come possono servire a me, era fatta.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.026 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3099
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[20] Re: Alimentatore surplus

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 7 nov 2019, 22:52

setteali ha scritto:...e se erano come possono servire a me, era fatta.

...e devo andare a vedere!!!
Vorrei fare un salto al "parco Giochi" e magari buttare 20 euri per un alimentatore.
Chi mi ha passato la dritta lavora nel settore e mi ha spergiurato che vanno bene ed è anche possibile elevare di qualche volt la tensione.
Solo che sono come S Tommaso le cui reliquie sono custudite presso l'omonima cattedrale che si trova ad Ortona ...
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.188 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 5086
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti