Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto Utentesetteali » 15 nov 2019, 17:08

Ho la necessità di tarare un piccolo strumento ( cinese ) che mi serve a tarare le antenne in gamma OC, sono 5 valori : 50, 150, 200,470, 2500 ohm, la tolleranza non la dice come non dice se induttive o non, ma più sono precise e meglio sarà e se sono non induttive, credo che si caschi sempre in piedi.
Andando a rufolare di valori giusti ne avrei trovati solo due e cioè 50 e 150, gli altri valori ci sarei arrivato con serie & paralleli, sempre resistenze antinduttive, SMD da 1 W.
Ma vengono delle resistenze con forme artistiche e così la fantasia, che è sempre pronta ha fruttato:
se io prendessi una mina ( da lapis ) ad un capo ci faccio un anello in rame e poi con anelli successivi nei punti giusti prelevo i miei valori, detto fatto!
E nelle foto che allego, si vede che la mia teoria non è valida, perché il valore che c'è su una lunghezza di 5 mm è praticamente il solito che si ha su tutta la lunghezza di 10 cm :(

Come mai????

SAM_1033.JPG


SAM_1032.JPG


SAM_1031.JPG
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.041 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3104
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

2
voti

[2] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto Utenteboiler » 15 nov 2019, 17:11

Probabilmente perché la parte da leone la fa la resistenza di contatto tra mina e metallo.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,3k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2601
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[3] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto Utentesetteali » 15 nov 2019, 17:16

Certo che potresti avere tutte le ragioni, ma se tra contatto e mina ci sono 50 ohm , avrei creduto che dopo 5 cm ce ne fossero almeno 100 volte di più, ma questo è in base alla mia teoria e proprio non riesco a spiegarmi come mai non cambia il valore con tanta lunghezza.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.041 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3104
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[4] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 15 nov 2019, 17:24

Giusto per curiosità, se inverti i puntali cambia qualcosa ?
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.652 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2736
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[5] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto Utentesetteali » 15 nov 2019, 17:30

:-) bella domanda.......ma non cambia niente :mrgreen:
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.041 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3104
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[6] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 15 nov 2019, 17:33

Non si era formato un diodo :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.652 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2736
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

1
voti

[7] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 15 nov 2019, 17:34

Il metodo che usi non va bene. Foto Utenteboiler ha ragione.

Devi avvolgere un filo di rame anche all’altro capo della mina e poi imporre una certa corrente (fai attenzione che la mina non prenda fuoco) e poi misurare la tensione presente in vari punti della mina, da cui potrai risalire ai valori di resistenza.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,6k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9550
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[8] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto Utentesetteali » 15 nov 2019, 17:42

Ah OK, stasera proverò a fare come dici , intanto lo preparo per farci un'argentatura su un punto.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.041 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3104
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[9] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 15 nov 2019, 17:54

Il metodo che usi non va bene.
La superficie della mina e' irregolare, quindi la resistenza di contatto, considerando anche la dipendenza dalla temperatura, pressione di contatto, stato e forma della superficie nei vari punti e cosi' via, e' di fatto una variabile aleatoria. In pratica la misura ottenuta non ha nessun significato.
Inoltre, la corrente potrebbe richiudersi attraverso la superficie stessa della mina, senza interessare la massa interna del campione. Ricorda che la mina e' costituita da grafite ed argilla. L'umidità e le impurità presenti sulla superficie (se rilevanti) potrebbero costituire una valida via di richiusura per la corrente.

Devi utilizzare un metodo a 4 morsetti: due amperometrici (esterni) e due voltmetrici (interni).
Questo metodo di misura ti permette di escludere la resistenza di contatto, se eseguito come si deve.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
9.942 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2983
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[10] Re: Quando la pratica ha ragione sulla teoria.

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 15 nov 2019, 18:03

Leggi qui. Ti farai un'idea. ;-)
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
9.942 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2983
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

Prossimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti