Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

JFET N come interruttore

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

4
voti

[11] Re: JFET N come interruttore

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 29 lug 2020, 22:26

Chris1414 ha scritto:in zona di saturazione il jfet non dovrebbe essere usato per l'amplificazione lineare? mi sfugge qualcosa? Grazie davvero per gli eventuali chiarimenti.


"saturare" in elettronica vuole dire che se fai cambiare una grandezza elettrica, un'altra (che in altre occasioni vi è collegata) non cambia quasi più.

Il termine "saturazione" viene purtroppo usato con significato diverso per il transistor bipolare e per i transistor ad effetto di campo, la cosa può creare confusione :cry:

La regione di saturazione per un JFET è quella che in un transistor bipolare viene chiamata regione attiva ed è lì che va usato il dispositivo per fare un amplificatore lineare. Per un JFET in saturazione vuol dire che cambiando la tensione tra drain e source, la corrente di drain non cambia quasi (il transistor viene difatti modellizzato con un generatore di corrente sia pure non ideale).

Il transistor come interruttore viene usato in regione di funzionamento a triodo (ma è chiamata anche in molti altri modi, purtroppo anche "lineare") per i transistor ad effetto di campo, o in regione di saturazione per i transistor bipolari.

Per un bipolare in saturazione, ciò vuol dire che cambiando la corrente di collettore, la tensione tra collettore ed emettitore non cambia quasi.

Capita di dire che bisogna "saturare un transistor" bipolare per farne un interruttore e qualche volta se non si fa attenzione si usa (incorrettamenete) il termine anche per i JFET o i MOSFET, è un piccolo abuso di linguaggio.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
26,8k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3760
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[12] Re: JFET N come interruttore

Messaggioda Foto UtenteChris1414 » 29 lug 2020, 23:10

Grazie DarwinNE per la conferma, nel mio progettino stavo difatti utilizzando il jfet in regione resistiva (di triodo) per utilizzarlo come switch.
Trovo molto utile paragonare fet e BJT attraverso il corretto significato del termine saturare (e delle effettive grandezze implicate nella saturazione), credo che chiarisca in modo molto limpido e semplice perché queste regioni sembrino "scambiate" fra le due tipologie di transistor e non dia così adito a confusione.
Avatar utente
Foto UtenteChris1414
20 3
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 28 lug 2020, 1:12

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 30 ospiti