Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

output sensore di velocità di rotazione

Sensori, trasduttori, regolatori...

Moderatore: Foto UtenteDirtyDeeds

1
voti

[11] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utentebrabus » 11 dic 2019, 16:01

Io inizierei, come suggerito, a collaudare il sensore singolarmente, semplicemente alimentandolo con cavi molto corti e osservando la tensione d'uscita. Deve essere un'onda quadra che sbatte continuamente fra 0V e 5V. Qualsiasi cosa al di fuori di queste tensioni indica un guasto.
Misura anche la corrente assorbita, se è di molto superiore ai 15mA abbiamo un altro indizio di guasto.

150m sono una distanza proibitiva per la DC, figuriamoci per un segnalino in TTL. Ma non preoccuparti, c'è una soluzione per tutto, ci pensiamo dopo. Quanti conduttori a disposizione ci sono nel cavo?
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
19,2k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2710
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[12] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utentestardust79 » 11 dic 2019, 16:14

edgar ha scritto:La capacità della logica TTL di fornire corrente sufficiente a caricare / scaricare la capacità di cavi lunghi è limitata, a meno che vengano usati line drivers ad alta corrente. Cosa dice il datasheet in merito ?

purtroppo il datasheet che ho è quello che vedi.
Ma se dovessi dimostrare con l'oscilloscopio che arriva abb tensione all'altro capo, sarebbe comunque accettabile? Grazie.
Avatar utente
Foto Utentestardust79
65 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 dic 2013, 18:13

1
voti

[13] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utenteedgar » 11 dic 2019, 16:19

Un controllo con l'oscilloscopio è d'obbligo ma temo che vedrai tutto meno che un'onda quadra.
In passato ho avuto problemi con segnali TTL trasmessi con cavi schermati già a 5 metri, la vedo dura.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.862 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2881
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

1
voti

[14] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utentebrabus » 11 dic 2019, 16:29

Io risolverei con un semplice ed economico convertitore in RS422/RS485 in differenziale twisted pair, previo opportuno disaccoppiamento locale lato alimentazione. Diodi come se piovesse: con 150m si pesca praticamente qualsiasi cosa e le tensioni iniziano a vagare felici :)
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
19,2k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2710
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[15] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utentestardust79 » 11 dic 2019, 16:40

brabus ha scritto:Io inizierei, come suggerito, a collaudare il sensore singolarmente, semplicemente alimentandolo con cavi molto corti e osservando la tensione d'uscita. Deve essere un'onda quadra che sbatte continuamente fra 0V e 5V. Qualsiasi cosa al di fuori di queste tensioni indica un guasto.
Misura anche la corrente assorbita, se è di molto superiore ai 15mA abbiamo un altro indizio di guasto.

150m sono una distanza proibitiva per la DC, figuriamoci per un segnalino in TTL. Ma non preoccuparti, c'è una soluzione per tutto, ci pensiamo dopo. Quanti conduttori a disposizione ci sono nel cavo?

scusa vedo ora tuo messaggio. Il cavo è un multicore. comunque sia, stiamo parlando di roba grezza, una raffineria e devo trasmettere il segnale di velocità di una macchina rotante.
Quest'oggi ho provato a frequenza quasi statica, circa 25 Hz e il risultato è questo (lato lettore di velocità, non lato sorgente). Domani provero' come hai detto tu a testare sensore "a mano" con pochissima distanza.
Allegati
test sensore.jpg
Avatar utente
Foto Utentestardust79
65 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 dic 2013, 18:13

0
voti

[16] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 11 dic 2019, 16:57

Quella resistenza di pull-up al 24 V la hai tolta?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.515 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3409
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[17] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utentestardust79 » 11 dic 2019, 16:59

EcoTan ha scritto:Quella resistenza di pull-up al 24 V la hai tolta?

no
Avatar utente
Foto Utentestardust79
65 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 dic 2013, 18:13

1
voti

[18] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 11 dic 2019, 17:34

Raramente ho visto un'azienda con prodotti così malamente e scarsamente documentati. forse la documentaizone non è pubblica e riservata ai clienti
Comunque nelle FAQ del sito dicono
What is the maximum transmission distance of the Digi-Pulse series of sensors?
The Digi-Pulse series of sensors are suitable for long transmission distances; however the maximum useable distance is a function of the capacitance, inductance, and resistance of the type of cable used. With communication cables such as UTP #24AWG the outputs of the Digi-Pulse sensor family can be extended up to 100 meters.

Tu sei a 150m e non hai un Digi-Pulse (se ho capito bene) direi che quel tipo di sensore in quella situazione, anche se funziona, eè fuori specifica (quindi non avrai nessuna carta per pararti il sedere nel caso in cui...)
Eventuali soluzioni le hanno già proposte gli altri

ooops il sito
https://www.motionsensors.com/speed-sen ... sors.shtml
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.833 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1672
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[19] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utentestardust79 » 12 dic 2019, 13:39

Buongiorno a tutti. Ho appena fatto i test collegando li sensore direttamente al quadro, ho scollegato qualsiasi contatto tra il mondo esterno e il lettore di velocità (allo scopo di eliminare eventuali loop di massa) e i risultati sono esattamente identici a quelli quando collego il sensore sul campo.

Direi quindi per ora di dimenticarci della distanza, delle alte frequenze e dei loop di masse, vorrei vedere lo strumento rispettare la onda quadra [0 + 5V] in uscita.

Dunque riassumo. Senza barriera Zener (posta tra sensore e lettore) il grafico è quello che ho allegato sopra, mentre con la barriera Zener i risultati cambiano leggermente ma siamo fuori comunque dallo standard TTL (abbiamo un'onda quadra di 5V ; +6,5V).
Direi quindi che, siccome la barriera Zener ha degli elementi dissipativi , ci sia qualcosa da "tarare" o da "ingegnerizzare" ma purtroppo non ho le basi er questo calcolo. Inoltre i datasheet dello strumento poco aiutano.

Se avete quache idea è ben accetta.

Inoltre come ultimo tentativo ho provato a vedere la onda quadra alimentando con un alimentatore esterno il sensore ad effetto Hall. Il segnale tra - e Sign è sempre piatto in questo caso.
Questo ad ulteriore conferma che ho qualche lacuna sul come funzionano questi sensori.

Grazie ciao.
Allegati
Immagine2.jpg
Avatar utente
Foto Utentestardust79
65 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 dic 2013, 18:13

1
voti

[20] Re: output sensore di velocità di rotazione

Messaggioda Foto Utenteedgar » 12 dic 2019, 14:42

stardust79 ha scritto:ho provato a vedere la onda quadra alimentando con un alimentatore esterno il sensore ad effetto Hall. Il segnale tra - e Sign è sempre piatto in questo caso.

Se il segnale di uscita è sempre in prossimità dello zero, probabilmente il sensore ha un'uscita a collettore aperto.
Prova a collegare una resistenza da 10 kohm tra l'uscita e il positivo dell'alimentazione e ripeti la misura
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.862 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2881
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

PrecedenteProssimo

Torna a Sensoristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti