Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Messa a terra modem/router

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

1
voti

[1] Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 27 dic 2019, 23:00

Ciao a tutti, e auguri!

Ho scoperto il vostro forum tempo fa durante alcune ricerche online, e stasera vorrei chiedervi aiuto per risolvere, se possibile, un problema di campi elettromagnetici.

Ho eliminato il Wi-Fi in casa ed ho collegato il computer al modem/router con un cavo Ethernet Cat 6 S FTP. Connessione perfetta, ovviamente. Il problema è che il modem/router non ha la messa a terra, e mi sono accorta che trasmette al computer, al monitor esterno, alla tastiera, al mouse (e quindi a me) un forte campo elettromagnetico che mi provoca diversi problemi.

Esiste un modo per mettere a terra il modem/router?

Grazie in anticipo a chiunque vorrà aiutarmi.
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

1
voti

[2] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto Utenteattilio » 27 dic 2019, 23:05

GiuT ha scritto:Esiste un modo per mettere a terra il modem/router?

Se l'hai appeso ai tasselli basta sollevarlo e pogiarlo sul pavimento


A parte gli scherzi. Quello che affermi non ha alcun senso.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
59,2k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8737
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 28 dic 2019, 2:26

Prima di pensare alla "soluzione" di mettere a terra il modem, bisogna capire qual è il problema.

Il computer è desktop o portatile?
Come rilevi questo "campo elettromagnetico"? Che cosa comporta?
Se sfili il cavo Ethernet dal computer, il "campo" sparisce?

È proprio strano che arrivi qualcosa al computer dal router, perché l'alimentatore del router è in doppio isolamento (per questo non richiede la terra). Se anche arrivasse qualcosa dalla linea telefonica (in rame, perché se hai la fibra non può arrivar nulla neanche da lì) la connessione Ethernet la bloccherebbe essendo isolata agli estremi con trasformatori. Potrebbe però arrivare qualcosa dalla schermatura del cavo.

Il computer ha la messa a terra? È collegata bene?

Non è che per caso noti un leggero formicolio o vibrazione quando tocchi parti metalliche del computer o accessori? Se le tocchi con un cercafase, si illumina? In tal caso potrebbe essere una minima corrente parassita che passa per via capacitiva dal primario al secondario dell'alimentatore del computer, e la messa a terra difettosa del computer non la scarica a terra.

Comunque, la prima cosa che puoi tentare è sfilare la spina del router, girarla di 180º e infilarla di nuovo (ovvero, scambiare fase e neutro di alimentazione).
Se cambia qualcosa, l'alimentatore del router non è ben isolato e va sostituito.
Poi prova a far lo stesso anche col computer/monitor.
Se questo secondo tentativo funziona, fai rivedere la messa a terra del computer, del monitor e della presa a cui si collegano.

Finché non sistemano la messa a terra di computer e monitor, ti consiglierei di dotarti di tastiera e mouse senza fili, funzionanti a pile, e non toccare altre parti del computer mentre lavori.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2306
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

1
voti

[4] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 28 dic 2019, 17:24

Ciao Guido, grazie mille per avermi risposto.

Il computer è un MacBook Pro (portatile dunque). Purtroppo questi portatili sono tristemente noti per i loro campi elettromagnetici.
Ho rilevato il campo con uno strumento di precisione per le basse frequenze. Sia il campo elettrico che il campo magnetico sono piuttosto forti, specie sulla tastiera. Anche se in realtà non c'è nemmeno bisogno di misurare, perché i miei sintomi parlano chiaro (mal di testa, nausea, male agli occhi ecc. - sono elettrosensibile). Una radiolina AM rileva anche molta elettricità sporca.

Se sfilo il cavo Ethernet il campo diminuisce.
Il computer ha la messa a terra e la presa ha la messa a terra. Quello che non ho ancora controllato è se i cablaggi nella presa e nell'impianto siano tutti a regola d'arte (non posso farlo per il momento).

Notavo spesso formicolio toccando lo chassis in passato, ora non più. Verosimilmente perché sono cambiate le condizioni d'uso e la connettività (es.: ora uso il Mac solo connesso alla rete elettrica; l'uso a batteria peggiora il problema perché viene meno la messa a terra dell'alimentatore).

Purtroppo non ho ancora un cercafase. Anzi, se potete consigliarmi un buon multimetro a prezzo onesto... Mi servirà.

Ho già acquistato monitor, tastiera e mouse esterni con cavo. Purtroppo il primo monitor che ho comprato mi faceva molto male e ho dovuto sostituirlo. Ora sto usando una vecchia TV LCD e attendo la consegna di un nuovo monitor. Ad ogni modo, qualsiasi monitor io usi temo che mi farà male in qualche modo (sto valutando proiettore e telo).

Il computer non lo tocco più da una settimana, tranne per attaccare e staccare cavi se necessario.

GuidoB ha scritto:Comunque, la prima cosa che puoi tentare è sfilare la spina del router, girarla di 180º e infilarla di nuovo (ovvero, scambiare fase e neutro di alimentazione).
Se cambia qualcosa, l'alimentatore del router non è ben isolato e va sostituito.
Poi prova a far lo stesso anche col computer/monitor.

Vado subito a fare queste prove, grazie.
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

1
voti

[5] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 28 dic 2019, 17:40

Prima prova, con spina modem/router invertita di 180°.
Campo elettrico ancora presente, sebbene lieve (5-10 V/m; io però devo stare sotto 1 V/m se non voglio stare male).
Campo magnetico fortissimo (oltre 200 microTesla).
Frequenze oltre i 50.000 Hz ancora emesse dal portatile.
Scollegando il cavo HDMI del monitor dal portatile, non cambia nulla.

Seconda prova, invertendo la spina dell'alimentatore del portatile di 180°: non cambia nulla.

Edit: ho misurato direttamente i campi sul modem/router. Il campo magnetico è quasi assente (o comunque più basso del fondo scala del mio strumento, che parte de 0,02 microTesla).
Il campo elettrico supera i 200 V/m (!).
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

0
voti

[6] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 28 dic 2019, 18:54

GiuT ha scritto: Il problema è che il modem/router non ha la messa a terra…

Da ciò affermi che l’origine del problema è il modem/router.

GiuT ha scritto: Il computer è un MacBook Pro (portatile dunque). Purtroppo questi portatili sono tristemente noti per i loro campi elettromagnetici.

Da ciò invece si evince che, secondo te, l’origine del problema è il MacBook Pro.

GiuT ha scritto: Ho rilevato il campo con uno strumento di precisione per le basse frequenze.

Di che strumento si tratta? Marca e modello?

GiuT ha scritto: Una radiolina AM rileva anche molta elettricità sporca.

Di che prova si tratta? Cosa è l’elettricità sporca?

GiuT ha scritto: Il computer non lo tocco più da una settimana, tranne per attaccare e staccare cavi se necessario.

Perché trovi necessario attaccare e staccare i cavi se non lo usi?

Ti consigliano un cercafase, che costa pochissimi euro e tu, invece, chiedi di un multimetro, perché sai già che ti servirà.
Ti consigliano di “di dotarti di tastiera e mouse senza fili, funzionanti a pile” e tu replichi dicendo “Ho già acquistato monitor, tastiera e mouse esterni con cavo”.

Personalmente trovo il tutto molto confuso.
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.431 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

0
voti

[7] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto Utentelino9999 » 28 dic 2019, 19:15

Non è che ci stai facendo una bella supercaxxola?
?%
Ultima modifica di Foto Utentelino9999 il 28 dic 2019, 19:17, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentelino9999
15 2
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 19 dic 2019, 16:17

0
voti

[8] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 28 dic 2019, 19:17

Mah qui siamo alle solite. Non dubito delle tue affermazioni GiuT però quel tipo di misure è già difficile farlo in laboratorio con strumentazione costosa. Non so se i dati che hai ottenuto sono attendibili.
Qui ho trovato delle misure che dovrebbero essere fatte da un laboratorio
Da quello che dici
io però devo stare sotto 1 V/m se non voglio stare male).

guardando le misure anche avere una semplice lampadina accessa accanto dovrebbe darti fastidio.

Non voglio affatto sminuire il tuo problema è che mi sembra difficile arrivare adelle soluzioni utilizzando dei dati pseudocasuali.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.787 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

1
voti

[9] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 28 dic 2019, 19:50

luxinterior ha scritto:guardando le misure anche avere una semplice lampadina accessa accanto dovrebbe darti fastidio.


Infatti in casa ho dovuto staccare diversi lampadari, e dormo con il contatore staccato.

Sentite, io vi capisco, anch'io mesi fa forse sarei stata incredula.
Il punto è: io ho un serio problema. Avete voglia di aiutarmi, oppure no?
In caso non ne abbiate voglia, vi capirò e cercherò aiuto altrove. Senza nessun astio, ho guai più seri a cui pensare, credetemi.
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

2
voti

[10] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 28 dic 2019, 19:54

andreandrea ha scritto:Di che strumento si tratta? Marca e modello?

https://emfields-solutions.com/shop/pf5 ... r-elf-vlf/

andreandrea ha scritto:Ti consigliano di “di dotarti di tastiera e mouse senza fili, funzionanti a pile” e tu replichi dicendo “Ho già acquistato monitor, tastiera e mouse esterni con cavo”.


Non posso usare niente che non sia collegato via cavo. Terminali a batteria andrebbero connessi via wireless.
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti