Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Messa a terra modem/router

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[41] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 29 dic 2019, 18:11

Foto UtenteGiuT come minimo sono almeno quattro ore che sei online, eppure avevi già da allora male agli occhi.
Lo vuoi capire che devi spegnere il PC se quello che asserisci è vero?
O sei solo un troll?
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.464 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 719
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

0
voti

[42] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 29 dic 2019, 18:17

Sono ben lieta di aver male agli occhi se questo thread può stimolare anche solo una persona ad informarsi sui rischi dei campi elettromagnetici. Il thread resterà online anche quando io lo chiuderò. Sto facendo un investimento per gli altri.
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

1
voti

[43] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 29 dic 2019, 18:19

GiuT ha scritto:Quindi potrei, teoricamente, prendere uno spinotto USB, collegargli un cavo unipolare, e poi fissare all'altro capo del cavo una spina il cui unico collegamento sia la T. Tutto giusto?

Sì, puoi anche tagliare un cavo USB e collegare a terra (cioè allo spinotto centrale della spina) la calza di schermo del cavo.

Gli altri fili non vanno collegati, anzi è meglio tagliarli corti dentro la spina in modo che non vadano accidentalmente in contatto con altro, e coprirli con nastro isolante.

Se la calza di schermo è troppo fine puoi attorcigliarla a un filo di rame flessibile più grosso prima di infilarla nel morsetto dello spinotto di terra. Stringi poi il pressacavo in modo che eventuali strattoni non possano strappare il cavo dalla spina.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
15,7k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2375
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[44] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 29 dic 2019, 18:26

Tutto chiaro, grazie Guido.

Appena ci riesco provo e ti faccio sapere.
Una domanda: devo fare prima la prova con un'altra apparecchiatura? Se mi si frigge il router sono fritta anch'io.
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

0
voti

[45] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 29 dic 2019, 18:29

GiuT ha scritto:Il thread resterà online anche quando io lo chiuderò.

Non hai alcuna facoltà di chiudere un thread, altrimenti lo avrei già fatto io.
GiuT ha scritto:Sto facendo un investimento per gli altri.

Per gli altri chi?

Così dimostri, oltre alla tua supponenza, la tua arroganza.
Secondo me sei un troll, oppure, oltre alla elettrosensibilità, hai altri ben più gravi problemi.
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.464 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 719
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

1
voti

[46] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto Utenteattilio » 29 dic 2019, 19:11

@Foto UtenteEdmondDantes non vedo motivo di cestinare la discussione. Almeno un po' di rispetto per chi ha dedicato tempo a rispondere.

L'ho sbloccata e rimessa dov'era
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,0k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8875
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[47] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 29 dic 2019, 20:03

Approfitto della riapertura del thread per fare una proposta a chi abbia il coraggio di accettarla.

Offro l'invio gratuito (a spese mie, spedizione compresa) del volume di Martin Blank di cui parlavo pagine fa.
Mi basta un indirizzo, l'ordine e la spedizione verranno fatti tramite Amazon.

Chi fosse interessato può scrivermi in PM.

Per il momento sospendo le risposte, perché vedo che l'atmosfera si è surriscaldata.
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

3
voti

[48] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 29 dic 2019, 20:36

GiuT ha scritto:Una domanda: devo fare prima la prova con un'altra apparecchiatura? Se mi si frigge il router sono fritta anch'io.

Per fare questi collegamenti sarebbe sempre bene farsi aiutare da qualcuno con un po' di dimestichezza con l'elettricità.

Con quel cavetto colleghi a terra la massa del computer, che però non deve essere già a terra per altra via. Si può verificare con un multimetro misurando la resistenza a computer spento tra lo spinotto di terra dell'alimentatore e la massa del computer (la calza di schermo dell'USB per esempio, o altre parti metalliche di altre porte). Deve dare resistenza infinita.
Se invece desse una resistenza più bassa, la connessione è già effettuata internamente all'alimentatore e non devi aggiungere altri collegamenti.

Se internamente al computer la terra fosse collegata al positivo di alimentazione (scelta non standard) o a qualche altro potenziale diverso dal GND, al collegare il cavetto provocheresti effettivamente un corto circuito. Meglio quindi fare questa misura di resistenza infinita prima, oppure usare un cavo più sicuro, come questo:


dove, invece di un collegamento diretto tra calza di schermo e terra, sono interposti un condensatore (per scaricare i disturbi a bassa-media frequenza) e una resistenza (per scaricare l'elettricità statica). I disturbi vengono ugualmente scaricati, ma non si provocano corto-circuiti se fosse presente un altro collegamento a terra attraverso altro potenziale interno.

Hai un router ADSL (linea telefonica in rame) o a fibra?

Io comunque comincerei con un solo collegamento di terra per tutti i tuoi apparecchi collegati al router (computer e telefono e quant'altro) e il posto più idoneo è proprio il router.

Bisogna però confermare (con una semplice misura di resistenza a router spento e scollegato) che non c'è continuità elettrica tra i due morsetti della linea telefonica e la massa del router, e che l'alimentatore del router è in doppio isolamento (è sprovvisto dello spinotto di terra).

Il collegamento della terra andrebbe effettuato al filo negativo dell'uscita dell'alimentatore del router, o direttamente o meglio interponendo una resistenza e un condensatore come indicato nel disegno precedente.

La terra poi arriverebbe al computer attraverso la schermatura del cavo Ethernet e al telefono attraverso il suo doppino. Bisognerebbe confermare (sempre con una semplice misura di resistenza a router spento) che c'è resistenza zero (o comunque bassa) tra le masse del router e del computer, e tra la massa del router e uno dei fili che va al telefono.
In caso contrario bisognerebbe aggiungere altri collegamenti di terra ai vari apparecchi, se non sono già a terra per conto loro.

Non garantisco che possa eliminare i tuoi problemi, però almeno elimineresti potenziali spuri e buona parte di eventuali disturbi a bassa-media frequenza.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
15,7k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2375
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[49] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto UtenteGiuT » 29 dic 2019, 21:30

Ti ringrazio infinitamente. Sei stato precisissimo. Stamperò questo foglio e lo porterò ad un elettricista che possa fare i controlli che hai indicato, e realizzare il collegamento.

Ho una fibra FTTC, quindi l'ultima tratta è il classico doppino in rame.

Spero che i tuoi consigli mi aiutino a risolvere il problema. Ad ogni modo, e a prescindere (come diceva Totò), grazie ancora per il tempo che hai voluto dedicarmi. Ti terrò al corrente.
Avatar utente
Foto UtenteGiuT
78 4
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 2 nov 2019, 2:20

1
voti

[50] Re: Messa a terra modem/router

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 30 dic 2019, 2:28

La terra poi arriverebbe al computer attraverso la schermatura del cavo Ethernet

Occhio che i cavi di rete comuni non hanno lo schermo connesso perché hanno i gusci dei connettori RJ tutto in plastica

Quanto ai collegamenti a terra delle masse credo che i filtri siano già inseriti negli alimentatori per normativa

GiuT mi raccomando come dice bene GuidoB
Per fare questi collegamenti sarebbe sempre bene farsi aiutare da qualcuno con un po' di dimestichezza con l'elettricità.


Fai fare qualche verifica ma secondo me il tuo impianto e i tuoi dispositivi sono perfettamente a norma.

Rimango dell'idea che il quesito sia da forum medico e non elettrico.
Ho dato un'occhiata molto superficiale ad alcuni dei link che hai riportato La mia impressione è che si navighi in una zona grigia dove escono personaggi tipo Panzironi (sono diabetico e conosco il personaggio)

Io credo che ancora poco si sappia e poco si possa dire sulla esposizione ai campi elettromagnetici ma l ignoranza non significa necessariamente male.
Tu ritieni di avere una certa patologia credo che solo lo studio medico possa aiutarti a capire le cause e a trovare modo di conviverci
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.878 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1696
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti