Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

saldatore_30w

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] saldatore_30w

Messaggioda Foto UtenteErasmos » 28 dic 2019, 21:28

ciao...e adatto a saldare\dissaldare i transistor?!...ne ho uno da 60 w...che uso più che altro per saldare gli anphenol al coassiale...ma e vero che debbono essere collegati alla terra o...possono essere flottanti? :shock:
Avatar utente
Foto UtenteErasmos
0 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 21 ott 2019, 14:36

0
voti

[2] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 28 dic 2019, 21:35

Magari faticherà un po con i TO3 e similari ma ce la potrebbe anche fare!
Potrebbe anche essere isolato da terra ma scariche elettrostatiche possono danneggiare alcuni componenti più delicati.
Dipende sempre dal''uso che ne devi fare.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.758 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5387
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[3] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto Utentediab58 » 28 dic 2019, 21:37

Se devi saldare/dissaldare dissaldare transistor e integrati è d'obbligo la terra. E' pur sempre uno strumento collegato alla 220 volt che si maneggia con le mani.Se lo tocchi quando è appena collegato per sentire se scalda e ti da una bella scossa? A parte le correnti elettrostatiche dovresti anche metterti un braccialetto di gomma conduttiva collegato a terra. Ti consiglio un saldatore di marca, quelli cinesi economici di solito non hanno la terra ma qui da noi ormai la terra è obbligatoria.
Avatar utente
Foto Utentediab58
145 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 97
Iscritto il: 16 set 2019, 17:03

0
voti

[4] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto UtenteErasmos » 28 dic 2019, 21:43

Ah,ciao...OK meglio collegare anche il terzo filo , anche se credo che non saldero direttamente degli integrati..salve diab :)...uhmm...temo proprio che sia cinese
Avatar utente
Foto UtenteErasmos
0 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 21 ott 2019, 14:36

0
voti

[5] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto UtenteErasmos » 28 dic 2019, 21:52

abusivo ha scritto:Magari faticherà un po con i TO3 e similari ma ce la potrebbe anche fare!
Potrebbe anche essere isolato da terra ma scariche elettrostatiche possono danneggiare alcuni componenti più delicati.
Dipende sempre dal''uso che ne devi fare.

...ma dopo aver collegato la terra,per saldare/dissaldare degli SMD...potrei collegare il saldatore a un trasformatore 220/117 V~ per avere 1/2 potenza cioè portarlo da 30 w a 15w...ma poi debbo portare il filo di terra a monte del trasformatore ,esatto?
Avatar utente
Foto UtenteErasmos
0 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 21 ott 2019, 14:36

0
voti

[6] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto Utentediab58 » 28 dic 2019, 22:01

Che trasformatore vorresti usare? Solo il primario o primario secondario?
Avatar utente
Foto Utentediab58
145 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 97
Iscritto il: 16 set 2019, 17:03

1
voti

[7] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto Utenteedgar » 28 dic 2019, 22:30

Erasmos ha scritto:...ma dopo aver collegato la terra,per saldare/dissaldare degli SMD...potrei collegare il saldatore a un trasformatore 220/117 V~ per avere 1/2 potenza cioè portarlo da 30 w a 15w...

Potrebbe anche non arrivare in temperatura. Prima di comprare trasformatori & c, prova a metterci in serie un diodo e vedi come va.
Considera anche che saldatori con temperatura regolabile (se non si parla di Weller, JBC etc) si trovano ormai a cifre modeste
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.817 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2841
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[8] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto Utenteboiler » 28 dic 2019, 22:35

edgar ha scritto:Considera anche che saldatori con temperatura regolabile (se non si parla di Weller, JBC etc) si trovano ormai a cifre modeste

Questa è la risposta corretta.

Non c'è la potenza giusta per dissaldare un transistor.
Un TO-92 su un circuito fatto in casa a faccia singola si dissalda con 30 W.
Lo stesso TO-92 su un circuito a 8 layer con 4 power-planes lo si dissalda con 80 W.

La temperatura è quella che conta e la potenza deve essere adatta al lavoro da fare. Si opta quindi per un saldatore regolato.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,7k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2704
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

4
voti

[9] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto Utenteboiler » 28 dic 2019, 22:39

diab58 ha scritto:le correnti elettrostatiche

Queste parole mi stanno causando del dolore fisico. °#^
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,7k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2704
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[10] Re: saldatore_30w

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 29 dic 2019, 0:29

dimezzando la tensione, lo fai diventare da 8W
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.163 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1425
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Foto UtenteMarcoD, MSN [Bot] e 30 ospiti