Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

ripetitore di lampade di emergenza

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] ripetitore di lampade di emergenza

Messaggioda Foto UtenteGaAsFET » 9 gen 2020, 17:17

Ciao a tutti,

sto cercando un'idea semplice da realizzare per risolvere questo problema.

In laboratorio abbiamo 6 strumenti di misura dislocati a centinaia di metri di distanza l'uno dall'altro; ognuno ha un sistema di allarme che quando si attiva, tra le altre cose, accende una lampada lampeggiante da 230Vac (che rimane in questo stato finché un operatore non accede allo strumento per disattivarla).

Il capo vorrebbe che i segnali che pilotano le lampade dei 6 strumenti fossero "ripetuti" in un punto strategico all'esterno del laboratorio, sotto il controllo di una telecamera di sorveglianza in funzione 24h/24 e gestita da un servizio esterno di vigilanza. In questo modo, se durante la notte o i periodi festivi si attivassero uno o più allarmi, la sorveglianza potrebbe attuare prontamente le misure di sicurezza necessarie.

I punti critici che ho individuato sono:

1) Le lampade sono alimentate a 230 VAC mediante un relè interno allo strumento; se dovessero attivarsi due allarmi contemporaneamente, non devono andare in conflitto

2) I punti allarmati sono posti a diverse centinaia di metri di distanza l'uno dall'altro e in postazioni poco accessibili, e potrebbe essere piuttosto complesso ricablare la rete fino al ripetitore, considerato che il punto di arrivo è posto all'esterno dell'edificio stesso

3) Una soluzione "wireless" non la disprezzo, ma non dovrebbe creare interferenze con gli strumenti di misura, piuttosto sensibili a questo tipo di disturbo (intorno al GHz).

Sono a questo punto. O_/
Avatar utente
Foto UtenteGaAsFET
78 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 18 set 2012, 21:33

0
voti

[2] Re: ripetitore di lampade di emergenza

Messaggioda Foto UtenteGaAsFET » 10 gen 2020, 12:46

Ho notato che i trasmettitori commerciali venduti come "ripetitore di allarmi" operano su bande di 433 MHz o 800 MHz, frequenze inutulizzabili perché interferiscono con gli strumenti di misura.

Ho cercato qualche modulo che operi su bande superiori, es. 2.4 GHz, ma sembra che non esista nulla.
Conviene forse progettare un miniTX da 2.4 GHz che si attiva nel momento in cui si verifica lo stato di allarme?
Non ho esperienza in questo campo di RF, e creare un segnale "pulito" a 2.4 GHz non credo sia uno scherzo, e resta poi il problema di dover progettare un adeguato ricevitore.

Non ho fatto grandi passi avanti ...
Avatar utente
Foto UtenteGaAsFET
78 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 18 set 2012, 21:33

0
voti

[3] Re: ripetitore di lampade di emergenza

Messaggioda Foto UtenteMauro62 » 14 gen 2020, 16:58

Ma con quello che costano le telecamere WiFi o GSM non è che si faccia prima a mettere 6 telecamerine dove servono? tanto devono solo vedere una luce accesa
Avatar utente
Foto UtenteMauro62
15 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 5 lug 2016, 9:49


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 9 ospiti