Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

0
voti

[21] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto Utentelaps85 » 19 gen 2020, 17:33

SandroCalligaro ha scritto:Non voglio fare polemica, e non la metto sul piano dei soldi. Ben vengano le idee nuove, ma ora come ora bisogna essere molto seri, su certe cose...
Ad esempio, io non incoraggerei la gente a fare cose del genere:
Comandare a distanza lo scaldino a cui sono da sempre affezionato
I collegamenti appaiono fatti male (quindi, non da un professionista) e sono esposti. Considerando che l'idea è quella di fare controllo remoto (quindi di lasciare lì lo scaldino, senza che nessuno ci badi), il rischio di folgorazione e di surriscaldamento->incendio va preso sul serio.
Io toglierei quella foto. Se qualcuno dovesse fare dei danni replicando quello che mostri, potrebbe chiamarti in causa.

:shock: :ok:

SandroCalligaro ha scritto:Aggiungo una nota di "marketing" o, se preferisci, un feedback, per quello che è il mio punto di vista (non sono un esperto, né di marketing, né di IoT).
Di scatoline da quattro soldi che si possono usare per accendere e spegnere un carico ne é piena Internet.
Non alimentiamo questa storia che basta un Arduino, una scheda wi-fi ed una scheda relé per controllare da remoto qualunque cosa. Alla fin fine, sarebbe controproducente anche per voi. ;-)

iOi
Avatar utente
Foto Utentelaps85
10 4
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 15 ago 2018, 5:34

0
voti

[22] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto Utentefpalone » 19 gen 2020, 23:35

In una start up il titolo di CEO andrebbe usato solo con molta autoironia.
Ciò detto, vi consiglio di migliorare pagina ed approccio, perché messa così la cosa sembra solo fuffa.

Cosa ha la vostra idea per renderla competitiva rispetto alle soluzioni industriali per la IOT?
In cosa mirate ad essere preferibili, ad esempio, ad un prodotto della serie iot simatic della Siemens (che ormai costa meno di 100 euro)?
Avatar utente
Foto Utentefpalone
12,5k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2391
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

1
voti

[23] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto Utentelillo » 22 gen 2020, 10:38

Foto UtentePietroBaima ha scritto:Approvato dallo Zingaro.
e so soddisfazioni... aho!
Chef Rubio - data imprecisata-

(:OOO:)
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,4k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

1
voti

[24] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto UtenteVRI » 22 gen 2020, 11:05

Leggo spesso il forum ma intervengo saltuariamente...e qua mi sento di dire...

è una cagata pazzesca!
Cit. Fantozzi
Avatar utente
Foto UtenteVRI
734 2 7 9
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1251
Iscritto il: 14 giu 2011, 12:00

3
voti

[25] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 gen 2020, 13:14

laps85 ha scritto:
pusillus ha scritto:
boiler ha scritto:
Questo Realino...

Boiler

Il suffisso 'ino' lascia presagire qualcosa...
Sarà forse questo: https://www.rtsrl.eu/about/rt/story/ ?


Ciao pusillus, presagisci bene ;-) Il tutto cominciò con un Arduino

Ecco... mi hai estorto un consiglio aggratis.
Dal punto di vista commerciale, chiamarlo Realino è una pessima scelta. Molto peggio che pessima.

Il 105% delle persone che usano Arduino non hanno la minima idea di come funzionino le percentuali, per cui tenderanno a pensare che Realino appartenga a quella percentuale significativa di cloni cinesi di Arduino.

Ne sanno qualcosa i "creatori" di altre idee discutibili sulla falsa riga della vostra: Intoino, Superduino, DCcdduino ecc.. ecc... che attribuiscono il loro fallimento (a ragione) alla pessima scelta del nome.

Chi di primo acchito vede il vostro sito e ha la fortuna di non sbattere contro il monitor a furia di avvicinarvisi per capire qualcosa, dopo aver spalato via la enorme quantità di fuffa entropica con cui avete infiocchettato il tutto, penserà che siate gli ennesimi a proporre l'ennesimo clone di Arduino.

Cambiate nome.
Cominciamo da qui.

Poi, in un secondo momento, chiameremo la ditta "SpurgoSplash" per rimuovere tutta quella fuffa.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9714
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

2
voti

[26] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 22 gen 2020, 13:28

A proposito di nomi io non ho ancora visto
Stracchino
Pasticcino
Asino (qui l'accento mi frega)

e potrei continuare....
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.787 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[27] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 gen 2020, 13:36

Assassino
Abissino
Acquitrino
Accendino
Adulterino
Aguzzino
Alpino
Bocchino
Becchino
Babbuino
Maraschino

Potremmo fare un sondaggio per scegliere il nome più... bellino. :mrgreen:
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9714
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

4
voti

[28] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto Utenteboiler » 22 gen 2020, 14:43

Messaggio eliminato da un amministratore.
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,7k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2704
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[29] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto UtenteNSE » 22 gen 2020, 15:59

boiler ha scritto:Messaggio eliminato da un amministratore.

LA volevo fare io la battuta. . ma non ho avuto il coraggio!!! :D
Altrove. .Volutamente Anonimo
Avatar utente
Foto UtenteNSE
1.819 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 529
Iscritto il: 30 nov 2014, 18:25

2
voti

[30] Re: Nuova figura professionale IoT. L'abbiamo creata!

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 22 gen 2020, 16:38

boiler ha scritto:Io (...)
la critica non necessita cadute di stile, forse certi accostamenti si possono evitare senza perdere efficacia: non biasimo chi magari eccede nello slancio ma penso che al forum certe esternazioni le si potrebbe risparmiare anche se il proposito, e non ho dubbi in questo caso, è quello di evitare agli utenti una propaganda più ad effetto che di contenuti.

Il sito non lo guardo, mi affido all'opinione degli autorevoli che lo hanno visitato, non ho dubbi sulle ragioni delle loro esternazioni, tra l'altro mi pare ci siano già stati casi simili.
Foto Utentelaps85, per quel che ho visto, qui, chi manifesta entusiasmo e iniziativa non viene mai messo in discussione senza ragione, ma la valenza costruttiva che ti puoi sforzare d'attribuire ai post, considerando che la tua esposizione pare non abbia sortito grande meraviglia, non andrebbe confusa con una credibilità ben lontana dall'essere riscattata.

Con gli auguri che ti faccio, nella speranza che nessuno incontri la sua prima delusione lavorativa attraversando la tua "realtà", confesso un po' d'invidia per la tua posizione gerarchica.
Io forse riuscirò solo a divenire il CEO di mé stesso ...

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,6k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6596
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

PrecedenteProssimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti