Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Esercizio con induttore in DC

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Esercizio con induttore in DC

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 21 gen 2020, 11:40

Buongiorno a tutti, ho dubbi su come procedere alla risoluzione di questo esercizio in DC.
Tra i terminali A e B è presente un induttore di induttanza 3mH e devo determinare le potenze erogate dai due generatori.
Dopo aver sostituito l'induttore con un corto circuito, come posso precedere?
grazie mille per i suggerimenti
eserczio1.png
eserczio1.png (28.3 KiB) Osservato 483 volte
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[2] Re: Esercizio con induttore in DC

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 21 gen 2020, 11:50

Le potenze devi determinarle a regime o in fase transitoria?

Mi chiedo, visto che postate l'immagine del circuito, perché evitate di postare anche quella del testo? :-)
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12587
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[3] Re: Esercizio con induttore in DC

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 21 gen 2020, 11:56

Errore mio nel tagliare l'immagine :-)
Il testo dice:
Supponendo che il circuito sia in regime DC ed i terminali A e B collegati da un induttore con induttanza 3mH, determinare:
- La potenza erogata dal generatore indipendente
- La potenza erogata dal generatore pilotato.
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[4] Re: Esercizio con induttore in DC

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 21 gen 2020, 12:02

Ok, allora il discorso è semplice, il cortocircuito che va a sostituire l'induttore (che non viene ad influire sulla risposta), va a cortocircuitare il resistore da 4 siemens e va a collegare in parallelo i due resistori da 1 e 5 ohm; per risolvere sarà quindi sufficiente una semplice KCL al nodo superiore e una KVL all'anello destro.

Ovviamente, determinata i=-72/5 \, \text{A}, la potenza erogata dal generatore dipendente sarà P_d=6 \, i^2\, e quella del generatore indipendente P_i=24\,  i.
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12587
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[5] Re: Esercizio con induttore in DC

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 21 gen 2020, 12:37

Direi che i passaggi siano questi qui in foto se non ho fatto errori.
P_20200121_113005_1.jpg
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[6] Re: Esercizio con induttore in DC

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 21 gen 2020, 13:01

Ti ringrazio veramente tanto. Ho capito di più nei tuoi messaggi che nella spiegazioni del docente.
Nei prossimi giorni mi allenerò con altri esercizi che condividerò qui per cercare risposte ai dubbi.
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti