Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Millman con serie di generatori di corrente e di tensione

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Millman con serie di generatori di corrente e di tensione

Messaggioda Foto Utentenico99i » 28 gen 2020, 13:25

Buongiorno, ho un problema relativo all'applicazione della formula di Millman quando si ha in un ramo sia generatori indipendenti di corrente che generatori indipendenti di tensione. Per esempio in questo caso:



La soluzione fornita dal mio professore è V_{R2}=\frac{Is1+Is2}{\frac{1}{R2}}.
Per calcolare la tensione ai capi del resistore R_{2} perché non bisogna tenere conto dell'effetto del generatore V_{s1}?
Grazie mille
Avatar utente
Foto Utentenico99i
5 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 27 gen 2020, 18:23

1
voti

[2] Re: Millman con serie di generatori di corrente e di tension

Messaggioda Foto Utentelillo » 28 gen 2020, 13:32

credo che troverai la risposta alla tua domanda risolvendo l'esercizio con al sovrapposizione degli effetti.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,4k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

2
voti

[3] Re: Millman con serie di generatori di corrente e di tension

Messaggioda Foto Utenteadmin » 28 gen 2020, 13:36

Perché nel metodo dei potenziali di nodo, di cui Millman è un'applicazione, si considera solo LKC, cioè contano solo le correnti che confluiscono nei nodi. Se in un ramo esiste un generatore di corrente, esso impone la sua corrente in quel ramo, ed il generatore di tensione la subisce. Quest'ultimo non influisce sulla tensione ai capi del ramo, ma solo sulla tensione ai capi del generatore di corrente
Avatar utente
Foto Utenteadmin
182,5k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11308
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[4] Re: Millman con serie di generatori di corrente e di tension

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 29 gen 2020, 9:17

infatti, da ignorante, mi pare che una serie di generatori di tensione-corrente sia alquanto strana, per non dire inutile, (parlando di generatori ideali), ed ho avuto risposta da Foto Utenteadmin che condivido.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.319 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2662
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

1
voti

[5] Re: Millman con serie di generatori di corrente e di tension

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 29 gen 2020, 9:50

Aggiungo solo un breve commento pratico a quanto già detto.
Millman afferma che la tensione ai capi di una rete binodale è pari alla somma delle correnti di corto circuito di ogni ramo fratto la somma della propria conduttanza equivalente.

Il primo ramo, se isolato e cortocircuitato, ha una corrente di corto circuito pari ad Is1 ed una conduttanza nulla, il secondo ha una corrente di corto circuito pari a Is2 ed una conduttanza nulla, il terzo, infine, ha una corrente di corto circuito nulla e una conduttanza pari all'inverso di R2.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9717
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[6] Re: Millman con serie di generatori di corrente e di tension

Messaggioda Foto Utentenico99i » 29 gen 2020, 23:32

Grazie mille per le risposte! Ora è tutto molto più chiaro :D
Avatar utente
Foto Utentenico99i
5 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 27 gen 2020, 18:23


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti