Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Esercizio su Thevenin

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[21] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 3 feb 2020, 21:11

g.schgor ha scritto:Il segno di I1 (come quello delle altre correnti) dipende dalla scelta
adottata per LKC.
Circa il metodo di soluziohe, osservo cne le matrici risolvomo
'automaticamente' il sistema delle equazioni LKV ed LKC , ma che queste
possono essere svolte in modo tradizionale.
Per risalire dalla matrice al sistema vedi qui

sul metodo delle matrici ci sono, ma come scritto sopra eviterei di utilizzarlo in quanto non trattato a lezione.
il mio dubbio riguardava l'utilizzo di i1 anziché di i2
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[22] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 3 feb 2020, 21:36

Mah
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9714
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[23] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 3 feb 2020, 22:54

Fabio884 ha scritto:
g.schgor ha scritto:Il segno di I1 (come quello delle altre correnti) dipende dalla scelta
adottata per LKC.
Circa il metodo di soluziohe, osservo cne le matrici risolvomo
'automaticamente' il sistema delle equazioni LKV ed LKC , ma che queste
possono essere svolte in modo tradizionale.
Per risalire dalla matrice al sistema vedi qui

sul metodo delle matrici ci sono, ma come scritto sopra eviterei di utilizzarlo in quanto non trattato a lezione.
il mio dubbio riguardava l'utilizzo di i1 anziché di i2


mi auto-quoto per dire che ho capito cosa sbagliavo e ora questo esercizio mi torna. :ok:
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

2
voti

[24] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 4 feb 2020, 0:16

non ho scritto “mah” per quel motivo, quanto piuttosto perché non ho mai capito, né approvato, la paura di utilizzare un metodo che il professore non ha spiegato, per paura di essere ammoniti.
È stupido da parte del professore e dell’allievo.
Inoltre il “metodo con le matrici” è semplicemente il modo sistematico per risolvere i sistemi di equazioni.

mah
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9714
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

3
voti

[25] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 4 feb 2020, 8:37

Concordo con Foto UtentePietroBaima ( che saluto).

Non so che metodo insegni il tuo professore, ma credo
che in ogni caso ti sia utile confontarlo con la simulazione
che mostra correnti e tensioni del circuito (confermando
i risultati del post[18])

Forum2002'03a.gif
Forum2002'03a.gif (10.5 KiB) Osservato 368 volte
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16292
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[26] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 4 feb 2020, 10:11

PietroBaima ha scritto:non ho scritto “mah” per quel motivo, quanto piuttosto perché non ho mai capito, né approvato, la paura di utilizzare un metodo che il professore non ha spiegato, per paura di essere ammoniti.
È stupido da parte del professore e dell’allievo.
Inoltre il “metodo con le matrici” è semplicemente il modo sistematico per risolvere i sistemi di equazioni.

mah

concordo con te. Purtroppo si incontrano ancora docenti che disapprovano l'uso di metodi corretti, ma non spiegfati da lui. Così come chi ti consente di portare all'esame tutti i libri che vuoi purché scritti da lui...ma non vado oltre per non uscire dall'argomento. :ok:
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[27] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 4 feb 2020, 10:22

g.schgor ha scritto:Concordo con Foto UtentePietroBaima ( che saluto).

Un caro saluto anche a te :D
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9714
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

2
voti

[28] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 4 feb 2020, 10:23

Fabio884 ha scritto:concordo con te. Purtroppo si incontrano ancora docenti che disapprovano l'uso di metodi corretti, ma non spiegfati da lui. Così come chi ti consente di portare all'esame tutti i libri che vuoi purché scritti da lui...ma non vado oltre per non uscire dall'argomento. :ok:

Sì, si chiama triste realtà...
(Tu però impara diversi metodi, in modo da arricchirti)
Ciao
Pietro
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9714
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[29] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 6 feb 2020, 21:22

Per il calcolo della Req il docente utilizza questa "scrittura" del circuito. Vi chiedo oltre a fidarmi della correttezza, esistono altri modi per disegnarlo evitando questi incroci, o ritenete essere la forma più semplice?


Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

1
voti

[30] Re: Esercizio su Thevenin

Messaggioda Foto Utenteadmin » 6 feb 2020, 21:43

Disegnato in quel modo lo schema equivale a due circuiti completamente indipendenti


Avatar utente
Foto Utenteadmin
182,4k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11305
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

PrecedenteProssimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti