Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cablaggio mobile da lavoro

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Cablaggio mobile da lavoro

Messaggioda Foto Utenteboduxone » 31 gen 2020, 12:49

Buongiorno vorrei rifare il cablaggio di una mobile da lavoro e mi servirebbe qualche consiglio: devo collegare un forno e un aspiratore sotto un timer che funziona wifi ed ad orari prestabiliti. Vorrei però poter utilizzare anche solo l'aspiratore manualmente SENZA interagire con il timer.
Avevo pensato di dare semplicemente una seconda alimentazione all' aspiratore ma così facendo quando accendo l'interruttore la corrente arriva di riflesso fino al forno accendendolo.
Avevo pensato ad un diodo che impedisse il ritorno di corrente ma credo che con la corrente alternata il discorso non sia possibile.
Mi piacerebbe ricevere qualche consiglio, magari anche uno schema elettrico.
Grazie
Avatar utente
Foto Utenteboduxone
0 2
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 31 gen 2020, 11:06

0
voti

[2] Re: Cablaggio mobile da lavoro

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 1 feb 2020, 18:09

La cosa più semplice che mi viene in mente è usare un relè (dimensionato per la tua linea di alimentazione) a 4 scambi...



Chiudi l'interruttore e due scambi ti alimentano direttamente l'aspiratore e gli altri due te lo scollegano dalla linea del timer dove è collegato il forno.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
9.834 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2554
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[3] Re: Cablaggio mobile da lavoro

Messaggioda Foto Utentemir » 1 feb 2020, 19:58

Altra soluzione..




Ovviamente i due relè K1 e K2 dovranno essere adeguatamente dimensionati, in virtù dell'assorbimento del ventilatore (carico di tipo induttivo) e del forno (carico di tipo ohmico), perché il loro assorbimento (espresso in ampere) dovrà essere largamente supportato dai contatti dei relè, meglio sarebbe utilizzare dei contattori . ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
60,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20389
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[4] Re: Cablaggio mobile da lavoro

Messaggioda Foto Utenteelfo » 1 feb 2020, 23:32

Fig.1
E' il tuo (presunto) circuito originale a cui e' stato aggiunto un interruttore SW per accendere manualmente (ed in modo indipendente) l'aspiratore.

NON FUNZIONA!!! (aspiratore e forno si accendono contemporaneamente)

Fig.2
L'interruttore SW e' stato sostituito con un Comm(utatore) 1 via 2 posizioni

Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.214 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1379
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

1
voti

[5] Re: Cablaggio mobile da lavoro

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 2 feb 2020, 11:08

elfo ha scritto:(...) L'interruttore SW e' stato sostituito con un Comm(utatore) 1 via 2 posizioni (...)


Max2433BO ha scritto:La cosa più semplice che mi viene in mente (...)


(:OOO:) (:OOO:)

... aveva ragione il mio prof. di elettronica generale quando diceva "... tu sei come quei giocatori di calcio che girano per tutto il campo prima di fare goal..." riferendosi alle soluzioni lunghe e poco convenzionali che, a volte :mrgreen: , fornivo...

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
9.834 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2554
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[6] Re: Cablaggio mobile da lavoro

Messaggioda Foto Utentemir » 2 feb 2020, 12:19

Max2433BO ha scritto:... aveva ragione il mio prof. di elettronica generale quando diceva ...

:mrgreen: ..
Lo schema proposto da Foto Utenteelfo, è senz'altro semplice e di rapida soluzione, però io rimango dell'avviso che prima di adottare quella soluzione (forno direttamente sotto i contatti del timer) si dovrebbero valutare gli assorbimenti dei due dispositivi (forno_ventilatore), perché poi saranno i contatti del timer a dover supportare gli assorbimenti tanto nelle commutazioni, quanto nella continuità di servizo; e questo ovviamente vale anche per il commutatore. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
60,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20389
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti