Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione concatenata

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utenteerpand » 10 feb 2020, 11:53

Ciao a tutti ragazzi, avrei un dubbio su questa richiesta per quanto riguarda questo esercizio. Sapreste dirmi per caso come dovrei fare? Premetto che sto studiando tutta la parte teorica ma con questo esempio di applicazione mi perdo. Gradirei pertanto come risolvere questo esempio for example. Grazie mille a tutti in anticipo :D Immagine
Avatar utente
Foto Utenteerpand
0 2
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 9 feb 2020, 23:39

0
voti

[2] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utentemir » 10 feb 2020, 12:45

Salve Foto Utenteerpand.
Cosi come hai postato la domanda, dubito che avrai qualche partecipazione.
Dovresti postare il testo del problema in maniera corretta,e dapprima approcciare la risoluzione. Lo svolgimento bello e fatto dubito che ti verrà fornito. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
60,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20392
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[3] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utentesebago » 10 feb 2020, 13:09

E, del resto, non pare una insuperabile difficoltà, visto che stai studiando la parte teorica, Foto Utenteerpand:
oltre a postare correttamente e integralmente il testo dell'esercizio, prova a scrivere l'espressione della potenza trifase.
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
15,3k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2085
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[4] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utenteerpand » 10 feb 2020, 13:56

Grazie ad entrambi Foto Utentemir e Foto Utentesebago. D'accordo, farò come mi avete suggerito voi. Allora, il testo completo dell'esercizio è il seguente VEDI FOTO. Definito il seguente testo, posso dire che un sistema trifase innanzitutto è costituito da 3 generatori in regime permanente sinusoidale, sfasati gli uni con gli altri. Sia quindi dato il seguente schema
Immagine
I 3 generatori sono collegati su 3 morsetti che entrambi vengono originati da un punto (N) detto centro stella dei generatori. Si ha quindi:

E1(con trattino sopra) = E1 * e^ja1
E2(con trattino sopra) = E2 * e^ja2
E3(con trattino sopra) = E3 * e^ja3

Dove a1, a2 e a3 sono le fasi iniziali dei generatori. Si hanno inoltre 3 impedenze, tutte uguali tra loro. Allora diremo che il sistema sarà simmetrico per le tensioni ed equilibrato per le correnti, quindi avremo che:

(y1*E1 + y2*E2 + y3*E3)/(y1+y2+y3)

Il sistema trifase è alimentato da 3 fasi, ovvero da 3 tensioni alternate in regime permanente sinusoidale. Le 3 forze elettromotrici E1, E2 ed E3 hanno la stessa frequenza, ma sono sfasate di 120°. Le 3 forze elettromotrici alimentano contemporaneamente l'utilizzatore. Avremo quindi che, a bassa tensione la potenza sarà medio/alta per i sistemi trifase e bassa per i sistemi monofase. Mentre ad alta tensione avremo solamente l'utilizzo dei sistemi trifase. I sistemi monofase sono caratterizzati da 2 cavi (1 fase ed 1 neutro), mentre i sistemi trifase sono caratterizzati da 4 cavi (3 fase ed 1 neutro). Detto ciò, possiamo constatare a questo punto che il sistema sarà simmetrico se le 3 forze elettromotrici soddisfano la seguente relazione:

E1 + E2 + E3 = 0

Il sistema sarà equilibrato se le correnti della varie fasi rispettano la seguente relazione:

I1 + I2 + I3 = 0




Come considerate la mia risposta? L'esercizio è questo e questo è quello che ho capito per quanto riguarda questa parte del corso. Attendo un vostro riscontro, grazie in anticipo e ditemi anche cosa ne pensate della mia risposta O_/
Avatar utente
Foto Utenteerpand
0 2
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 9 feb 2020, 23:39

0
voti

[5] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 10 feb 2020, 15:26

Vedi qui
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16297
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[6] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utenteerpand » 10 feb 2020, 20:44

Quindi, data questa formula:
P=√3*V*I*cos(φ)

Io posso ricavarmi la V. Risolvendo l'equazione troverò che V sarà uguale a 2√3, confermate?
Avatar utente
Foto Utenteerpand
0 2
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 9 feb 2020, 23:39

1
voti

[7] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 10 feb 2020, 21:04

Sì.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16297
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[8] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utenteerpand » 10 feb 2020, 21:52

g.schgor ha scritto:Sì.

Grazie. Attendo magari anche la conferma di altri che vogliono partecipare alla discussione. Avere più pareri non fa mai male :D
Avatar utente
Foto Utenteerpand
0 2
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 9 feb 2020, 23:39

0
voti

[9] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utentelillo » 11 feb 2020, 17:24

tranquillo, è sufficiente la risposta di Foto Utenteg.schgor.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,4k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3496
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[10] Re: Tensione concatenata

Messaggioda Foto Utenteerpand » 11 feb 2020, 18:40

Va benissimo allora, grazie a tutti! :ok:
Avatar utente
Foto Utenteerpand
0 2
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 9 feb 2020, 23:39


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], MSN [Bot] e 18 ospiti