Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto UtenteFabiano71 » 11 feb 2020, 12:56

Premetto che non voglio avere informazioni su come sostituirmi ad un elettricista per il faidate, ma vorrei solo capire cosa sarebbe utile fare nel mio caso.
Ormai da più di un anno in casa ho problemi con il magneto-termico differenziale del quadro: in maniera random (per me) scatta!
Può accadere una volta al giorno o due volte al mese, non c’è mai una cadenza regolare.
Quello che ho potuto constatare è che la situazione più comune è legata alla pompa di calore dual split salone/cucina, vecchia di 5 anni e rivista nell’impianto l’anno scorso per la modifica della posizione delle unità interne. Quando è collegata, il salvavita scatta, e non torna su finché non si abbassa il differenziale dedicato della pompa. E non c’entra che la pompa sia in funzione o meno.
Allora ho chiamato il mio elettricista e mi ha detto che per partire da un dato certo era necessario scollegare temporaneamente il cavo di massa dell’unità esterna e monitorare la situazione. Se non si fosse più presentato il problema avrebbe indagato più a fondo sulla pompa di calore. Il giorno dopo però il MT scatta di nuovo e, incredibilmente, non ne vuole sapere di riarmarsi se non abbassando l’interruttore della pompa di calore! Ma non avrebbe dovuto escluderne in toto la responsabilità?!?!
Che cosa si può dedurre a livello logico? Può essere un problema dell’interruttore stesso della pompa di calore? Magari difettoso? Idee? Cosa devo chiedere all’elettricista?
Vi prego ditemi cosa devo fare ormai sono demoralizzato...
Grazie.
Avatar utente
Foto UtenteFabiano71
30 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 3 lug 2018, 15:04

1
voti

[2] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto Utentedavemad » 11 feb 2020, 13:07

il differenziale scatta per differenza di corrente tra il filo di ingresso e il filo di uscita del carico .Se stacchi il cavo di terra e l'unità esterna è in dispersione verso terra ( ad esempio un filo spelato che tocca la carcassa , la quale è appoggiata al muro ) la corrente verso terra può essere sufficiente a far scattare il differenziale.Il tuo elettricista ha peggiorato la situazione staccando il filo di terra dell'unità esterna.Così facendo l'ha " isolata " da terra e se tu dovessi toccare la carcassa potresti rimanere folgorato .
Avatar utente
Foto Utentedavemad
383 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

0
voti

[3] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 11 feb 2020, 13:46

0- Cambiare elettricista, quello che stacca il conduttore di protezione è pericoloso.
1- Misurare se il differenziale interviene per valori di corrente e tempo corretti.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.933 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2321
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[4] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto UtenteFabiano71 » 11 feb 2020, 14:03

davemad ha scritto:il differenziale scatta per differenza di corrente tra il filo di ingresso e il filo di uscita del carico .Se stacchi il cavo di terra e l'unità esterna è in dispersione verso terra ( ad esempio un filo spelato che tocca la carcassa , la quale è appoggiata al muro ) la corrente verso terra può essere sufficiente a far scattare il differenziale.Il tuo elettricista ha peggiorato la situazione staccando il filo di terra dell'unità esterna.Così facendo l'ha " isolata " da terra e se tu dovessi toccare la carcassa potresti rimanere folgorato .


Ci ho pensato anche io alla pericolosità, ma essendo difficilmente raggiungibile l’unità esterna ho ritenuto che potesse valere la pena fare una prova per esclusione. Ma mi sono sbagliato. Ma può essere il differenziale difettoso?
Avatar utente
Foto UtenteFabiano71
30 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 3 lug 2018, 15:04

0
voti

[5] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto UtenteFabiano71 » 11 feb 2020, 14:04

Goofy ha scritto:0- Cambiare elettricista, quello che stacca il conduttore di protezione è pericoloso.
1- Misurare se il differenziale interviene per valori di corrente e tempo corretti.

Il punto zero si può fare senza problemi. Il punto 1 può essere eseguito tranquillamente da qualunque elettricista o non è detto?
Avatar utente
Foto UtenteFabiano71
30 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 3 lug 2018, 15:04

0
voti

[6] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto UtenteFabiano71 » 11 feb 2020, 14:09

Ho un’altra domanda: c’è un modo certo per misurare l’isolamento del sistema pompa di calore, visto anche il comportamento random del distacco del differenziale?
È vero quel che mi è stato detto, per cui ci possono essere diversi elementi in un impianto elettrico i cui non perfetto isolamento, sommati, in una precisa determinata situazione, causano l’intervento del salvavita?
Avatar utente
Foto UtenteFabiano71
30 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 3 lug 2018, 15:04

0
voti

[7] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 11 feb 2020, 14:17

Fabiano71 ha scritto:Il punto 1 può essere eseguito tranquillamente da qualunque elettricista o non è detto?


Basta che abbia lo strumento di prova: però se non ce l'ha non lo definirei elettricista.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.933 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2321
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[8] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto UtenteFabiano71 » 11 feb 2020, 14:58

:ok: chiaro e cristallino! Che cosa è lo strumento, per curiosità?
Avatar utente
Foto UtenteFabiano71
30 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 3 lug 2018, 15:04

0
voti

[9] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto Utentelillo » 11 feb 2020, 19:56

Foto UtenteGoofy ha scritto:Basta che abbia lo strumento di prova: però se non ce l'ha non lo definirei elettricista.

dato che tra gli installatori di mia conoscenza (e ti assicuro che ne conosco), solo in tre ne posseggono uno, e solo due lo usano regolarmente, siamo messi bene :D
Foto UtenteFabiano71 ha scritto:Che cosa è lo strumento, per curiosità?

è uno strumento multifunzione per verifica impianti elettrici, ve ne sono tantissimi, con più o meno funzioni.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,4k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[10] Re: Differenziale quadro scatta...anche se non dovrebbe!

Messaggioda Foto UtenteFabiano71 » 11 feb 2020, 22:56

Grazie a tutti per le preziose info!
Vi rifaccio la domanda, per mia pura curiosità: il colpevole potrebbe essere anche l’interruttore generale della pompa di calore nel quadro, dato lo strano comportamento?
Avatar utente
Foto UtenteFabiano71
30 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 3 lug 2018, 15:04

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 14 ospiti