Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

amplificatori a valvole: impedenza di carico

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[31] Re: amplificatori a valvole: impedenza di carico

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 29 feb 2020, 14:12

BrunoValente ha scritto:Che sia il sistema più utilizzato non esclude che sia una schifezza: hai idea di quanto si deteriora il segnale quando subisce l'enorme attenuazione imposta dal microfono e la forte amplificazione successiva per essere di nuovo portato ai livelli necessari? Per non parlare del rumore captato acusticamente dal microfono e di quello circuitale del preamplificatore microfonico e delle intermodulazioni, del livello del ronzio....


io l'idea ce l'ho: dal punto di vista del s/n sicuramente si deteriora, ma di quanto?
Un amplificatore valvolare avrà un rapporto segnale /rumore di 50 o 60dB, tira fuori tranquillamente 120dB e il microfono viene messo proprio davanti al cono (120dB ad 1m = 145dB a 5cm), perciò i rumori esterni captati dal microfono mi sembrano completamente irrilevanti.
L'attenuazione imposta dal microfono non ho capito cosa intendi: con 145dB da uno Shure SM57 escono circa 300mV di segnale (-10dBv), direi che anche i -80 o -90dBv di rumore che aggiunge il mixer siano irrilevanti.
L'eventuale amplificatore avrà anche lui circa 80 dB di s/n, perciò il componente che contribuisce di più è sicuramente l'amplificatore della chitarra, che oltre al rumore inserisce anche la distorsione voluta e la modifica della risposta in frequenza voluta.
Se dalla chitarra si entrasse direttamente nel mixer con una d.i. box, sicuramente il s/n sarebbe molto più alto, ma un po' il suono non è quello voluto dal musicista e un po' l'usanza è così radicata che se il chitarrista non ha a disposizione qualche manopola da girare non si sente soddisfatto a prescindere

Io sono anni che dico che ogni strumento dovrebbe avere un pre-amplificatore dedicato, con uscita a 0dB, ma nessuno mi dà retta, purtroppo "se tutti fanno così, è il modo migliore"
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1496
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[32] Re: amplificatori a valvole: impedenza di carico

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 5 mar 2020, 9:39

Comunque, se si dovesse guastare, la riparazione sarebbe limitata alla sostituzione delle due (o 4) valvole finali , giusto?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1496
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[33] Re: amplificatori a valvole: impedenza di carico

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 5 mar 2020, 10:46

Questo non si può mai dire, per esempio mi viene in mente che il trasformatore di uscita potrebbe perforare l'isolamento.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.545 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3422
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[34] Re: amplificatori a valvole: impedenza di carico

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 5 mar 2020, 12:05

E dato che come dici è un 150 W le finali dovrebbero essere sei :mrgreen:
Non è detto però che in caso si guastino tutte...
Poi in caso il costo per la eventuale sostituzione dipende anche se il padrone si accontenta di comuni EH (p. es.) o invece "necessita" di rarità audiofilitiche di gran pregio NOS magari :lol:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,3k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10663
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[35] Re: amplificatori a valvole: impedenza di carico

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 5 mar 2020, 22:04

Mamma mia
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1496
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[36] Re: amplificatori a valvole: impedenza di carico

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 5 mar 2020, 23:33

:-) Quando si dice rincuorare una persona :mrgreen:
stavo comunque pensando che magari, non sapendo di quale amplificatore si tratta, potrebbe montare anche solo quattro KT88 p. es.

Ad ogni modo Foto UtenteSediciAmpere le ipotesi catastrofiche di cui sopra si riferiscono al possibile guasto in caso di funzionamento senza alcun carico.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,3k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10663
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Precedente

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti