Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

gruppo elettrogeno in parallelo a rete

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] gruppo elettrogeno in parallelo a rete

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 24 feb 2020, 19:16

Salve a tutti
negli impianti temporanei, esiste un modo per far lavorare un gruppo elettrogeno da 100kW in parallelo alla rete, con fornitura di potenza simile, in modo da sommare la potenza in caso di picchi di assorbimento e poter sopperire alla mancanza di una delle due sorgenti senza nessuna interruzione?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.507 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1875
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[2] Re: gruppo elettrogeno in parallelo a rete

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 24 feb 2020, 20:30

Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.423 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2566
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[3] Re: gruppo elettrogeno in parallelo a rete

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 25 feb 2020, 9:26

Grazie m_dalpra, io però mi riferivo ad impianti temporanei, ad esempio un evento in una piazza, per queste basse potenze ho sempre visto usare generatori diesel
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.507 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1875
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[4] Re: gruppo elettrogeno in parallelo a rete

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 26 feb 2020, 20:27

un gruppo elettrogeno diesel progettato per funzionare in parallelo ad un altro, può funzionare in parallelo alla rete?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.507 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1875
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[5] Re: gruppo elettrogeno in parallelo a rete

Messaggioda Foto Utentem_dalpra » 10 mar 2020, 23:31

Per mettere generatori in parallelo con la rete è necessaria una procedura "burocratica" molto complessa per garantire prima di tutto la sicurezza degli utenti della rete stessa.
Una rete pubblica, inoltre, deve garantire la continuità di servizio che chiede l'ARERA, cosa che potrebbe essere messa a rischio da un generatore di un utente.
Queste cose sono indicate nella norma CEI 0-21 e CEI 0-16 (liberamente scaricabili).

Nella pratica, quindi, non è proponibile mettere in parallelo con la rete generatori su allacciamenti temporanei.
Inoltre, è praticamente impossibile mantenere la continuità sul carico a fronte di una mancanza rete:
il gruppo farebbe shutdown o per massima frequenza (fuori i giri per troppo poco carico improvviso)
o per minima frequenza (troppo carico in una frazione di secondo) e saresti comunque costretto a rimetterlo in moto isolandoti dalla rete.

E' per questo che solitamente gli spettacoli hanno due gruppi elettrogeni, uno per le luci e uno per l'audio, con la possibilità di mettere il carico tutto su un gruppo in caso di guasto ad uno dei due.
Marco

Quel che ci dà la vera forza per affrontare con piacere la vita è il sentirsi utile agli altri. z.m.
Avatar utente
Foto Utentem_dalpra
31,4k 6 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1118
Iscritto il: 30 ago 2004, 11:04
Località: Mestre (Venezia)

0
voti

[6] Re: gruppo elettrogeno in parallelo a rete

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 11 mar 2020, 2:44

:ok: Grazie, chiaro ed esaustivo
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.507 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1875
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti