Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[11] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 9 mar 2020, 22:47

guzz ha scritto:Il sistema di distribuzione è quasi ovunque 400V trifase e 220 monofase.



ah sì? negli stati uniti è 400V trifase e 220 monofase? in Giappone è 400V trifase e 220 monofase? a Cuba è 400V trifase e 220 monofase?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1497
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[12] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto UtenteDavideChinelli » 9 mar 2020, 23:22

Penso guzz si riferisse all'italia con 230/400V quasi dappertutto.
Avatar utente
Foto UtenteDavideChinelli
45 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 7 feb 2018, 13:39

0
voti

[13] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 10 mar 2020, 8:34

SediciAmpere ha scritto: se il sistema di distribuzione è monofase, il trasformatore ha un avvolgimento secondario con presa centrale e questa viene connessa a terra in modo da avere ad esempio due fasi con tensione di 110V rispetto a terra e con tensione fase-fase (cioè prendendo le due estremità dell'avvolgimento) di 220 V.

vedi scritto da qualche parte che mi riferivo all'Italia?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1497
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[14] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 10 mar 2020, 11:08

SediciAmpere vuoi dire che in quei paesi in cabina non hanno un trasformatore trifase?
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.103 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2416
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[15] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 10 mar 2020, 12:32

ma non avete mai visto nei film quei trasformatori da palo cilindrici? quelli sono monofase e gli arriva un solo filo a media tensione

probabilmente i trasformatori che non alimentano un abitazione ma ad esempio un ristorante, saranno trifase
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1497
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[16] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 10 mar 2020, 12:50

IMG_20200119_165555.jpg
IMG_20200119_165555.jpg (92.51 KiB) Osservato 1033 volte
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1497
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[17] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto Utenteguzz » 10 mar 2020, 13:11

Il tuo obbiettivo era spiegare o incasinare ancora di più le idee?
Giusto per sapere...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.732 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2163
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

1
voti

[18] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 10 mar 2020, 14:10

SediciAmpere ha scritto:ma non avete mai visto nei film

Non ci ho mai fatto caso, vedo ora la foto che hai pubblicato.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.103 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2416
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

1
voti

[19] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 10 mar 2020, 15:28

Foto Utenteelem, proviamo a tralasciare il resto e concentriamoci sul perché il neutro viene connesso a terra;
se hai letto ciò che ti ho linkato di Wikipedia ti sarai fatto una idea di come viene distribuita l'energia elettrica quindi prendiamo come esempio pratico la trasformazione da media tensione trifase senza neutro a bassa tensione trifase con neutro ovvero ciò che arriva p. es. nei pressi della mia abitazione e da cui viene derivata la tensione 230 V monofase che giunge al contatore della mia utenza domestica:
la media tensione trifase (alcune migliaia di volt di tensione concatenata) giunge a un trasformatore trifase con primario a triangolo (lato MT) e secondario a stella (lato BT) per essere trasformata in bassa tensione trifase con neutro (400 V di tensione concatenata e 230 V di tensione stellata); il trasformatore svolge correttamente il proprio compito e sulla quaterna di conduttori (le tre fasi e il neutro) collegati al secondario riscontriamo la suddetta tensione concatenata di 400 V e la tensione stellata di 230 V ma quale è la differenza di potenziale tra la quaterna di conduttori e la terra?
Se si lasciassero così le cose con la quaterna del lato BT flottante la differenza di potenziale tra tale quaterna di conduttori e la terra potrebbe assumere qualsiasi valore e addirittura data l'estrema vicinanza con i conduttori di media tensione, per induzione elettromagnetica tale differenza di potenziale potrebbe raggiungere il valore delle migliaia di volt presenti sulla terna del lato MT, allora invece si connette il neutro della quaterna a terra in modo da ancorarne il potenziale a quello di terra evitando così brutte sorprese...
(almeno che io sappia è questo il principale motivo dela connesione a terra del neutro della distribuzione in bassa tensione; il fatto concomitante di poterne poi usufruire per avere un riferimento atto al funzionamento dei dispositivi di protezione (interruttori differenziali), per quanto estremamente importante è "venuto dopo" in quanto il neutro veniva comunque connesso a terra al tempo che differenziali e salvavita di vario tipo non erano ancora stati inventati e commercializzati)
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,3k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10682
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[20] Re: Approfondimento conduttore neutro impianto monofase

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 10 mar 2020, 19:07

SediciAmpere ha scritto:ma non avete mai visto nei film…

In un paio di film ho anche visto un’automobile che, grazie all’energia del fulmine, poteva viaggiare nel tempo.
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.464 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 708
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 76 ospiti