Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformatore toroidale Eaglerise

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[71] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 20 mar 2020, 18:09

OrlanD91 ha scritto:sinistra: xxx gk2p6 chn974 (purtroppo non si legge molto)
centrale: tda9293 cz09d941
destra: bdx54c gk0n7 vw chn 940...

Strano che non riesco a trovare i datasheet del TDA9293
Quelli al fianco possono essere dei BDX53 e BDX54.
Comunque mi rimangono dei dubbi:
Perché la presenza di un grande ponte raddrizzatore.
Perché ci sono 3 bobine di compensazione.
Sarà un multi amplificatore, uno per il woofer ed uno per il tweeter, per cui è richiesta un alimentazione con il 14-0-14?
OrlanD91 ha scritto:...mi sfugge però una cosa, se io ho misurato 14V in AC perché poi diventano 12 in CC?...

Si ma dove hai misurato?
Le cose stanno più o meno così:
il trasformatore eroga una tensione con due rami da 14 V AC.
Una volta applicate al ponte raddrizzatore diventano 14 V DC, un ramo positivo ed un ramo negativo rispetto alla massa.
Con la presenza di condensatori di livellamento diventano 20 V DC
Poi le tensioni vengono applicate ai 7812 e 7912 che la riducono e la stabilizzano a 12 V sempre per due rami.
OrlanD91 ha scritto:...inserire un secondo alimentatore in CC da 0.5/1A e alimentare direttamente la scheda PCB degli ingressi?...

Il piccolo PCB degli ingressi vuole necessariamente due rami di alimentazione: uno positivo da 12 V ed uno negativo da 12 V.
Se riusciamo a stabilire che quei +/- 12 V servono solo per alimentare gli operazionali te la cavi solo con 2 resistenze!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,4k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[72] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto UtenteOrlanD91 » 20 mar 2020, 18:23

Non lo trovi perché è TDA7293 #-o

Dalla scheda più grossa partono solo 2 fili (rosso e nero) che vanno al crossover quindi woofer e tweeter hanno l'ampli in comune

Quello a sinistra è un BDX53

quello che intendi con un ramo positivo ed un ramo negativo rispetto alla massa è questo? ovviamente non con 32V ma con 14V
https://www.electroyou.it/fidocad/cache ... 6389_3.png

scusa la domanda ma sono veramente ignorante in materia…. :cry:
Avatar utente
Foto UtenteOrlanD91
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 mar 2020, 11:14

0
voti

[73] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 20 mar 2020, 18:42

Brutte notizie!
Ho scoperto l'arcano di ciò che non riuscivo a capire ed adesso tutto quadra.
Andando a veder la configurazione della circuiteria ad alta efficienza del TDA7293 si vede chiaramente la presenza delle bobine e la necessità di ben 4 rami di alimentazione.
Quindi non ci sono alternative ti servono due grossi trasformatori.
Vabbé, abbiamo scherzato!
A titolo puramente didattico il tuo alimentatore è quasi uguale a quello del Link
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,4k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[74] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utentesetteali » 20 mar 2020, 19:10

Bene ragazzi si fanno volentieri 4+4 chiacchiere, peccato che la soluzione finale è drastica, allora ai prossimi fumi!!!
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.170 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3776
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[75] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 20 mar 2020, 19:17

setteali ha scritto:...si fanno volentieri 4+4 chiacchiere...

Con te è sempre un piacere nonché un privilegio!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,4k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[76] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utentesetteali » 20 mar 2020, 19:23

-()- è reciproco, ciao
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.170 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3776
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[77] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 20 mar 2020, 19:52

Lusingato!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,4k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[78] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 22 mar 2020, 9:41

Oppure, finiamo di disfare l'avvolgimento secondario e vediamo il primario, magari è solo un contatto fra le saldature
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.687 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1988
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[79] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 22 mar 2020, 11:02

SediciAmpere ha scritto:Oppure, finiamo di disfare...

Se l'OP se la sente ...
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,4k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[80] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto UtenteOrlanD91 » 23 mar 2020, 16:40

Ciao a tutti, stamattina ho iniziato a smontare il toro, è stata dura rimuovere il nucleo centrale ma ce l'ho fatta

gli avvolgimenti erano a coppie così composte:

filo giallo a SX: uno dei 2 fili andava al marrone centrale mentre l'altro andava all'arancione di DX
filo giallo DX: uno dei 2 fili andava al marrone centrale mentre l'altro andava all'arancione di SX

Confermo che le tensioni sono 50V e 28V ma vi ho detto una stupidata, i 50V tra i 2 arancioni e non tra i gialli, di conseguenza i 28V li trovo tra i gialli.

prima di sfilare il primario però ho un dubbio: se fosse in corto non si sarebbe dovuta briciare la lampada con il test suggerito da @setteali ?

a questo punto sto guardando per prendere i 2 trasformatori separati, l'unico modo per farceli stare è metterli affiancati e qui viene il problema, @abusivo mi dici che servono 2 grossi trasformatori…..ok...ma grossi quanto?? inizialmente pensavo a un 50VA per la tensione 25-0-25 e a un 20/30VA per la tensione 14-0-14.
pensi siano sufficienti o meglio abbondare? eventuali suggerimenti?
Allegati
IMG_20200323_152854_resized_20200323_033003897[2967].jpg
Avatar utente
Foto UtenteOrlanD91
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 mar 2020, 11:14

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti