Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

problema saldatrice tig ac/dc

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 22 mar 2020, 23:47

Mah, con un terminale isolato restano attivi due diodi, potrebbe anche essere ma allora a che scopo tutta quella pista? sarebbe bastata una piazzola per l'ancoraggio...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,3k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10662
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[12] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utenteheisenbug » 23 mar 2020, 0:00

Beh, che si progettino schede con ponte diodi non collegato e' un po' improbabile :)

Non vedo piste bruciate o saltate, dunque, la foto che hai postato nasconde le piste che sono sotto al dissipatore del ponte di diodi. O forse c'e' uno strato PCB intermedio ?

Io non sono mago degli -IGBT, pero', noto alcune cose
- che il Collettore girato cosi e fissato con vite (forse a massa) mi suona strano, sicuro che erano collegati cosi gli originali ? C'era qualche isolante ?
- Controllerei bene che le resistenze da 10 Ohm collegate ai 2 gate siano apposto
Avatar utente
Foto Utenteheisenbug
78 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 17 mar 2020, 13:06

0
voti

[13] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utenteheisenbug » 23 mar 2020, 0:03

Ah, un'altra cosa, dopo aver saldato, consiglio di recuperare uno spazzolino da denti e pulire bene tutto con un po' d'alcol. Fai sparire tutte le porcherie tra i pin e tra le piste.
Avatar utente
Foto Utenteheisenbug
78 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 17 mar 2020, 13:06

0
voti

[14] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 23 mar 2020, 0:49

mariohp ha scritto:...ho provato a seguire la pista ma non riesco a capire come arriva il neutro su quel raddrizzatore...

E' possibile ipotizzare che il PCB non sia un semplice doppia faccia ma un multi layer?!?!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
10,2k 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5753
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[15] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 mar 2020, 0:52

A questo punto è molto probabile... anzi se avessi seguito l'istinto (non lo ho fatto) avrei aggiunto un "almeno" alla mia prima risposta :lol:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,3k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10662
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[16] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 mar 2020, 1:09

E se c'èanche un solo strato intermedio la riparazione diviene improbabile :-|
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,3k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10662
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[17] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utentemariohp » 23 mar 2020, 2:07

claudiocedrone ha scritto:Mah, con un terminale isolato restano attivi due diodi, potrebbe anche essere ma allora a che scopo tutta quella pista? sarebbe bastata una piazzola per l'ancoraggio...


esatto e quello che penso io, comunque scusate, non ho specificato alcune info.

la saldatrice in questione e una tigmig tm 200 ac/dc pulse hf

era di un mio carissimo amico, l'ha usata per ben 6 anni senza nessun problema, e ci saldava alluminio in ac.
Avatar utente
Foto Utentemariohp
0 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12 feb 2014, 15:06

0
voti

[18] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utentemariohp » 23 mar 2020, 2:12

heisenbug ha scritto:Beh, che si progettino schede con ponte diodi non collegato e' un po' improbabile :)

Non vedo piste bruciate o saltate, dunque, la foto che hai postato nasconde le piste che sono sotto al dissipatore del ponte di diodi. O forse c'e' uno strato PCB intermedio ?

Io non sono mago degli -IGBT, pero', noto alcune cose
- che il Collettore girato cosi e fissato con vite (forse a massa) mi suona strano, sicuro che erano collegati cosi gli originali ? C'era qualche isolante ?
- Controllerei bene che le resistenze da 10 Ohm collegate ai 2 gate siano apposto


grazie per la risposta,
controllero domani le resistenze,
appena aperta ho dissaldato tutti e 4 gli igbt, erano incollati con uno strato di isolante rosso quindi non penso di aver sbagliato a risaldarci i nuovi.

non me ne intendo molto, ricordo poche cose ma ho tanta voglia di imparare, quindi se sbaglio correggetemi pure :ok:

questi igbt vanno a massa con la vite centrale sul dissipatore, il resto e quello che si vede sulla scheda.


poi non so se hai potuto notare, il "pilotaggio" degli igbt penso sia ottenuto con quel trasformatore blu al centro della scheda, da lui escono delle piste con resistenze e diodi, che vanno sui terminali laterali del igbt.
Avatar utente
Foto Utentemariohp
0 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12 feb 2014, 15:06

0
voti

[19] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utentemariohp » 23 mar 2020, 2:16

abusivo ha scritto:
mariohp ha scritto:...ho provato a seguire la pista ma non riesco a capire come arriva il neutro su quel raddrizzatore...

E' possibile ipotizzare che il PCB non sia un semplice doppia faccia ma un multi layer?!?!


ci ho pensato, ma l'ho osservata molto bene, facendo luce con una torcia led, e dual layer.

io non riesco a venirne a capo.

comunque io sto seguendo uno schema a blocchi, se sto sbagliando correggetemi, questa scheda sarebbe la scheda di alimentazione della parte di potenza della saldatrice giusto?
quindi dovrebbe darmi tensione ai capi che vanno nell'altra scheda dove c'e la batteria di mosfet di potenza?

per quel poco che l'ho potuta testare non mi da tensione ai capi in uscita.... se eccito il rele da quei cavetti bianchi mi brucia immediatamente gli igbt, e questo scherzetto gia mi e costato 40 euro alla volta :cry:
Avatar utente
Foto Utentemariohp
0 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12 feb 2014, 15:06

0
voti

[20] Re: problema saldatrice tig ac/dc

Messaggioda Foto Utentemariohp » 23 mar 2020, 2:18

comunque di qualsiasi cosa avete bisogno scrivetemi pure, posso fare foto dettagliate, misurazioni ecc

grazie mille ancora.
Avatar utente
Foto Utentemariohp
0 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12 feb 2014, 15:06

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti