Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Bias su gate Mosfet

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[21] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 24 mar 2020, 12:22

Personalmente ero più attaccato alla modulazione nitida che allo sprint..
Allegati
lineare.jpg
posteriore lineare impolverato
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.545 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3421
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[22] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 24 mar 2020, 12:22

abusivo ha scritto:
BrunoValente ha scritto:...senza alcuna modifica.

Si esatto, ci sono solo i valori di quei pochissimi componenti in più.
Il partitore, striminzito e ridotto all'osso, è quello che ho poc'anzi descritto.
Un trimmer che preleva una tensione stabilizzata da uno Zener e la applica ai Gate tramite una resistenza di 4,7 K.

Ma R2 c'è ancora? Meglio se fai uno schemino, non ci vuole tanto.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,8k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6381
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[23] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 24 mar 2020, 12:27

EcoTan ha scritto:...decametriche o per CitizenBand...

Ho fatto delle ricerche.
Sembra molto apprezzato dagli OM in quanto cambiando una capacità si ottiene un'altra banda di lavoro.
BrunoValente ha scritto:...M R2 c'è ancora?...

Si che c'è.
E' solo stata tolta la R4 e d al suo posto c'è il partitore poc'anzi descritto.
Tutto il resto è uguale.
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
10,2k 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5753
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

1
voti

[24] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 24 mar 2020, 12:31

Ho capito, proprio non ti va di fare lo schema :roll:

Se regolando il trimmer la corrente nei mosfet non sale allora dovresti aumentare il valore di R2, ovviamente solo dopo aver verificato che la tensione sui gate varia quando si regola il trimmer.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,8k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6381
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[25] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 24 mar 2020, 12:38

BrunoValente ha scritto:...proprio non ti va di fare lo schema...

Si, hai ragione!
Sto facendo quattro cose contemporaneamente ...
Almeno il tempo mi passa.
Ho verificato e c'è una variazione di tensione sui gate.
Quello che mi preoccupa è rivelare il debole aumento di corrente con un fondo scala da 300 mA!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
10,2k 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5753
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

2
voti

[26] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 24 mar 2020, 12:55



Controlla se è corretto.

300mA ? Che razza di tester è? comunque se è in grado di apprezzare variazioni di 1mA dovrebbe andare bene.

Se il tuo tester speciale ha una portata di 2V come tutti quelli normali, allora puoi mettere al posto del fusibile un resistore da 100 ohm e misurare la tensione ai suoi capi, così avresti maggiore risoluzione.

Se lo schema qui sopra corrisponde alla realtà allora il partitore dovrebbe assorbire circa 6.4mA e il tester in volt messo in parallelo al resistore da 100ohm dovrebbe leggere circa 0.64V e dovresti riuscire ad apprezzare bene ogni piccolo aumento.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,8k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6381
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[27] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 24 mar 2020, 13:18

BrunoValente ha scritto:Controlla se è corretto...

E' correttissimo, giustissimo, ... GRAZIE
BrunoValente ha scritto:...300mA ? Che razza di tester è?...

E' un vecchissimo Fluke 75 molto datato ma ha ancora qualcosa da dire ...
Purtroppo, in questo periodo, non sono a casa mia e mi sono dovuto adattare a quello che ho trovato.
L'alternativa era sbattere la capoccia sul muro...
BrunoValente ha scritto:...Se il tuo tester speciale ha una portata di 2V come tutti quelli normali...

Si, si è normo dotato.
BrunoValente ha scritto:...allora puoi mettere al posto del fusibile un resistore da 100 ohm e misurare la tensione ai suoi capi...

Ma come ho fatto a non pensarci!
Vabbè mi si è ristretta anche la mente in questo periodo di ristrettezze.
Sono così ristretto che il mio "laboratorio" è ricavato in un imbotto di una porta!!!
BrunoValente ha scritto:Se lo schema qui sopra corrisponde alla realtà allora il partitore dovrebbe assorbire circa 6.4mA e il tester in volt messo in parallelo al resistore da 100ohm dovrebbe leggere circa 0.64V e dovresti poter apprezzare bene ogni piccolo aumento...

GRAZIE
Posso fare il test solo questa sera ...
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
10,2k 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5753
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[28] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 25 mar 2020, 13:02

Allora ...
Per il momento ho fatto qualche test ripristinando la situazione iniziale della circuiteria, ovvero senza regolazione del Bias, rimontando la resistenza da 27 K.
Tanto per vedere che valori, in origine, leggevo sui Gate e per vedere quali sono i miglioramenti che si ottengono con la modifica.
Ho solo un carico fittizio per fare i test.
Per il momento l'amplificatore assorbe 8 A a 12 V, sto usando un alimentatore da server, e penso che corrispondano a 96 W.
Nel pomeriggio rismonto tutto ...
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
10,2k 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5753
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[29] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 27 mar 2020, 14:03

AGGIORNAMENTO
Sembra incredibile ma con tutto il tempo a disposizione che il Corona ci ha regalato, non ho avuto tempo per questo progetto!
Comunque ho fatto dei test: ripristinando la circuitazione come da schema elettrico originale ho fatto delle misurazioni.
La tensione sui Gate è di 2,5 V e come previsto da Foto UtenteBrunoValente, che non finirò mai di ringraziare per i lumi insieme ad Foto UtenteEcoTan,
la tensione che leggo sui capi della resistenza di prova da 100 ohm al posto del fusibile è di 0,6 e poco più volt.
Come si poteva prevedere inserendo il circuito con il partitore di tensione sui Gate arrivano al massimo a 2,8 V senza variazioni dai 0,6 V sulla resistenza di shunt da 100 ohm.
Ora provo a sostituire la resistenza di 6 kohm, che in realtà è di 5,6 kohm, con un valore più alto.
A trovarla ...
La domanda è: fino a che tensione posso arrivare sui Gate?
C'è un limite?
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
10,2k 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5753
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[30] Re: Bias su gate Mosfet

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 27 mar 2020, 14:23

abusivo ha scritto:Per il momento l'amplificatore assorbe 8 A a 12 V

Mandi un segnale in ingresso, e come?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.545 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3421
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti