Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 29 mar 2020, 18:04

Buonasera, vorrei sapere come interpretate questa cosa:

Il Decreto consente agli installatori di impianti elettrici di continuare a lavorare.
Ma solo se si fanno interventi inerenti ad attività necessarie tipo ospedali ecc.?
Oppure l'installatore può anche andare a fare un impianto elettrico all'interno di un capannone vuoto? O andare dalla signora Maria se ha un guasto qualsiasi? Ovviamente rispettando i criteri di distanza, utilizzando autocertificazione ed utilizzando mascherina.

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
141 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

0
voti

[2] Re: Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 29 mar 2020, 19:06

se la signora maria che abita ad alagna valsesia, gli va in corto la stufa a pellet mentre fuori nevica, vogliamo lasciarla al freddo? Direi di no :)
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
463 4 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 267
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

0
voti

[3] Re: Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 29 mar 2020, 19:07

Ok, quindi il capannone vuoto in solitudine è vietato ? #-o :D
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
141 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

1
voti

[4] Re: Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 29 mar 2020, 19:11

mi sembra che l attività di installazione impianti rientri in quelle consentite, avevo notato così per lo meno.
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
463 4 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 267
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

0
voti

[5] Re: Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 29 mar 2020, 19:16

Si, è fra quelle consentite, ma non ho capito se solo per le emergenze oppure no.....
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
141 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

0
voti

[6] Re: Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 29 mar 2020, 19:39

gjkfriend ha scritto:Si, è fra quelle consentite, ma non ho capito se solo per le emergenze oppure no.....


per emergenze allora sarebbe tutto. Se ho un silos di gas che sta per esplodere (caso inventato :), mi arriva la notifica di sovrapressione . è ovvio che posso andare ad aprire le valvole. Anche se la mia azienda ipotetica fosse chiusa.
Vai sereno.
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
463 4 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 267
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

0
voti

[7] Re: Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 29 mar 2020, 19:51

Si, ma l'impianto nuovo da fare nel capannone vuoto non è una emergenza e mi chiedevo se potevano crearmi problemi....
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
141 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

0
voti

[8] Re: Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utenteattilio » 29 mar 2020, 20:12

Stiamo rifacendo gli impianti nel complesso di una ristrutturazione edile in un resort con 120 appartamenti per la stagione estiva. Si doveva consegnare per i primi di aprile.
Siamo fermi

Io interpreto che i lavori ordinari non rientrino nei casi di "primaria necessità" (tranne che non la vediamo dal punto di vista di chi ha preso la commessa... ma direi che non sia questo il senso di "stato d'emergenza")

Del resto potrebbe essere anche necessario doversi comprare un paio di mutande e non trovare un negozio aperto

La valutazione di "necessità" è soggettiva mi chiedo?...

Comunque so di gente che sta lavorando "ordinariamente"
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
59,8k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8827
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[9] Re: Installatori di impianti elettrici e Coronavirus

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 29 mar 2020, 20:16

Io sono convinto che chi sta fermo, in una situazione dubbiosa e poco chiara che lascia comunque spazio all'interpretazione, è perché può permetterselo.
Tanto sui contratti già si fa avanti la causa di forza maggiore, e a molti vi assicuro che fa anche comodo poter ritardare certe consegne.

Diverso il caso in cui l attività sia bloccata, come succede per le industrie.
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
463 4 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 267
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti