Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come utilizzare correttamente i pallini

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 30 mar 2020, 10:34

Apro questo nuovo argomento per un problema "spinoso".
L'uso dei pallini che non mi è chiaro per nulla.
Vi riporto due esempi proposti dal docente




Questo mi crea problemi nell'inserire il generatore esterno di corrente in questo circuito

Vi chiedo la cortesia di ridisegnare questo inserendo, come dovrebbe essere, il generatore esterno, in modo da avere chiaro una volta per tutte il modus operandi.
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[2] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto Utentemarcorusso1 » 30 mar 2020, 10:58

Il pallino rappresenta un nodo, quindi il punto di collegamento di almeno tre rami di circuito.
Avatar utente
Foto Utentemarcorusso1
30 1 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 15 gen 2019, 17:45

0
voti

[3] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto Utentemir » 30 mar 2020, 11:01

Fabio884 ha scritto:Apro questo nuovo argomento per un problema "spinoso".

Già trattato in questo thread, ed in questo articolo by Foto Utenteadmin.
Buona lettura
;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20584
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[4] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 11:12

mir ha scritto:
Fabio884 ha scritto:Apro questo nuovo argomento per un problema "spinoso".

Già trattato in questo thread, ed in questo articolo by Foto Utenteadmin.
Buona lettura
;-)

Qui l'OP vuole sapere le regole per mettere i pallini sui circuiti, non sui circuiti magneticamente accoppiati.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9960
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[5] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 11:20

Lascia stare come inserire il generatore di corrente.

Apri un thread per ogni tua richiesta.
In questo thread ti spieghiamo come usare i pallini.
Se vuoi sapere come inserire il generatore di corrente devi aprire un altro thread, perché non c’entra nulla, ma proprio nulla nulla su come usare i pallini.

Allora parliamo dei pallini.

Questo mio articolo, al punto 9, ti spiega cosa indicano i pallini. Leggilo.

In genere il pallino indica una connessione elettrica.
Se due fili si incrociano se c’è il pallino significa che c’è connessione elettrica fra i due, se non c’è significa che manca la connessione elettrica.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9960
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[6] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto Utentehyroio » 30 mar 2020, 11:47

O forse semplicemente non gli e' chiaro perche' il docente ha dimenticato dei pallini.
Avatar utente
Foto Utentehyroio
101 1 4
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 17 mar 2020, 13:06

0
voti

[7] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 30 mar 2020, 11:49

Quindi una situazione del genere mi dice, come scritto nell'articolo, che non ci sono connessioni

mentre se mi trovo davanti questo, vuol dire che è presente una connessione
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[8] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 30 mar 2020, 11:50

hyroio ha scritto:O forse semplicemente non gli e' chiaro perche' il docente ha dimenticato dei pallini.

Esatto. In esempi successivi propone esercizi dove non è presenta il pallino (nel testo), poi nel passaggio immediatamente successivo il pallino compare. :cry:
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
10 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[9] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto Utentehyroio » 30 mar 2020, 11:54

Di gentilmente al docente che i pallini o si mettono sempre o ... beh meglio metterli dove devono essere messi, che fuga ogni dubbio.

Invece mi piace l'arco che il tuo docente disegna dove non vanno i pallini, e' sistema vecchio stile, a me piace perche, anche questo sistema, fuga ogni dubbio riguardo dove _non_ vanno.
Avatar utente
Foto Utentehyroio
101 1 4
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 17 mar 2020, 13:06

0
voti

[10] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 12:47

Fabio884 ha scritto:Quindi una situazione del genere mi dice, come scritto nell'articolo, che non ci sono connessioni

mentre se mi trovo davanti questo, vuol dire che è presente una connessione

esatto
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9960
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti