Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come utilizzare correttamente i pallini

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[11] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 30 mar 2020, 13:10

ok, ora come detto apro un thread per la questione del generatore da inserire.
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
15 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

1
voti

[12] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 13:53

Fabio884 ha scritto:Quindi una situazione del genere mi dice, come scritto nell'articolo, che non ci sono connessioni

mentre se mi trovo davanti questo, vuol dire che è presente una connessione


Wait a bit...
Mi sono accorto (grazie a Foto UtenteIsidoroKZ) che il pallino, nel secondo caso, deve essere messo sul nodo, cioé sull’incrocio dei fili, e non all’ingresso.

Sorry
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10025
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[13] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 30 mar 2020, 14:44

A proposito di "pallini" ...

https://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?f=1&t=26041

... "una storia infinita". :mrgreen:

hyroio ha scritto:O forse semplicemente non gli e' chiaro perche' il docente ha dimenticato dei pallini.

O meglio perché, da quanto si può vedere nel post iniziale, più che dimenticarli, non sa nemmeno lui come e quando si devono usare. :-)
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12599
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[14] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto Utentehyroio » 30 mar 2020, 15:09

hyroio ha scritto:O forse semplicemente non gli e' chiaro perche' il docente ha dimenticato dei pallini.

O meglio perché, da quanto si può vedere nel post iniziale, più che dimenticarli, non sa nemmeno lui come e quando si devono usare. :-)


Eh, si, io non volevo essere troppo duro, ma parrebbe la triste verita'. E probabilmente, con un docente che mette e / o non mette pallini, non sarei tanto sereno. :(
Avatar utente
Foto Utentehyroio
101 1 4
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 17 mar 2020, 13:06

2
voti

[15] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto Utentelucaking » 30 mar 2020, 16:51

PietroBaima ha scritto:Mi sono accorto (grazie a Foto UtenteIsidoroKZ) che il pallino, nel secondo caso, deve essere messo sul nodo, cioé sull’incrocio dei fili, e non all’ingresso.

Sorry


Meno male, è da pranzo che ci rimuginavo ma non avevo il coraggio... :D

Quindi ricapitolando:

Non ci sono connessioni e c è collegamento solo tra i punti AC e BD.



E' presente una connessione quindi dovrebbe esserci collegamento solo tra i punti AC e BD.
E inoltre il punto A è connesso a qualcosa (in questo caso non ha molta utilità).


In questo caso invece è presente una connessione e c' è collegamento tra tutti i punti A B C D.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.078 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 959
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

1
voti

[16] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 17:15

lucaking ha scritto:
Meno male, è da pranzo che ci rimuginavo ma non avevo il coraggio... :D

Quindi ricapitolando:[...]

Scusami, sono io che sono rinco.

E' corretto.

Ciao e scusa di nuovo
Pietro
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10025
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[17] Re: Come utilizzare correttamente i pallini

Messaggioda Foto Utentemir » 31 mar 2020, 12:13

PietroBaima ha scritto:Qui l'OP vuole sapere ..

Sorry.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,4k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20668
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

Precedente

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti