Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Circuito per alimentazione "in rampa"

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Circuito per alimentazione "in rampa"

Messaggioda Foto Utenteragnol » 27 apr 2020, 9:19

Buongiorno, come molti hobbisti dispongo di vari utensili manuali NON dotati di soft-start.

Alcuni di questi (smerigliatrice angolare, sega elettrica manuale, fresatrice manuale, lamello ecc) danno una bella botta (e quindi si muovono) all'accensione.
Per motivi fisici di spazio disponibile nelle carcasse non mi è possibile montare ad ognuno un modulo soft-start (come ho fatto invece con il banco sega).

Mi chiedevo se era fattibile (e quanto complicato) realizzare un circuito da installare a monte di una presa a muro shuko dedicata, il quale all'accensione di uno degli utensili suindicati "senta" l'accensione e provveda ad alimentare l'utensile con una rampa di un paio di secondi, in modo che l'avvio sia più dolce.

I moduli soft-start che si trovano in commercio devono essere montati tra interruttore e motore, ovvero vengono eccitati dalla corrente che passa dopo aver premuto l'interruttore.

Nel mio caso invece il circuito deve essere montato a monte dell'interruttore, e deve "sentire" la richiesta di corrente a valle.

Questo ovviamente ad ogni avvio dell'utensile.

E' fattibile? Complicato? Esistono già moduli che fanno questo lavoro?
(Per esempio io ne avevo acquistato uno per pochi soldi su un noto sito di e-commerce cinese, per poi scoprire che in realta commutava da stella a triangolo l'alimentazione......)

Allego schema per farmi capire ancora meno... #-o
Allegati
Schema.PNG
Avatar utente
Foto Utenteragnol
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 24 apr 2020, 9:04

0
voti

[2] Re: Circuito per alimentazione "in rampa"

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 28 apr 2020, 13:38

Non basta un normale dimmer?
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16471
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[3] Re: Circuito per alimentazione "in rampa"

Messaggioda Foto Utenteragnol » 28 apr 2020, 14:40

Ciao Schgor.

No, non basta. Quando accendo gli utensili ho entrambe le mani occupate, e non sarebbe sano tenere una sega circolare o una smerigliatrice con una mano sola. Anche la soluzione del pedale (tipo macchina da cucire) la vorrei evitare, perché non sempre è comodo utilizzarla.

Mi piacerebbe realizzare un circuito (ho acquistare un modulo, se non costa un capitale) che fa questo lavoro in automatico: se schiaccio l'interruttore si avvia con rampa, fino al successivo spegnimento e avviamento.

Forse esistono già moduli che fanno questo lavoro, ma non saprei come cercarli. Io ho provato con "soft-start 220 V module"ma gli unici che ho trovato costano 300€ (Sneider, mi sembra).

Aggiorno: il modulo che allego fa quello che chiedo io? Ovvero, può essere montato a monte degli utensili? Dal circuito che vi è stampato sopra sembra di si, però non è il mio campo...
Allegati
Modulo.PNG
Avatar utente
Foto Utenteragnol
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 24 apr 2020, 9:04

0
voti

[4] Re: Circuito per alimentazione "in rampa"

Messaggioda Foto Utenteragnol » 28 apr 2020, 14:45

Mi rispondo da solo: va montato a valle dell'interruttore, è il solito soft-start che viene eccitato "da monte", invece a me serve venga eccitato dalla richiesta "a valle"...
Allegati
Schema modulo.PNG
Avatar utente
Foto Utenteragnol
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 24 apr 2020, 9:04


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti