Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 27 apr 2020, 12:31

Salve che voi sappiate per una Wall Box 22 kW con presa tipo 2 è obbligatoria la protezione con differenziale da 30mA in classe B?
Vi faccio questa domanda perché ho in mano due offerte per la medesima installazione e una prevede diff. 30mA in classe B e l'altra differenziale da 300mA e non da 30mA e in classe A e non B.

Grazie in anticipo
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
410 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1822
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[2] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto Utentelillo » 27 apr 2020, 12:48

supponendo ragionevolmente che sia un alimentazione trifase, mi pare sia richiesto il tipo B, ma dovrei controllare.
1 differenziale per ogni punto di connessione, e credo sia richiesta una taglia non superiore a 30 mA per ogni modo di ricarica.
prendi con le pinze quanto scrivo, non ho modo di controllare, aspettiamo insieme che qualcuno confermi o corregga quanto affermo.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,8k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3661
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[3] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 27 apr 2020, 13:55

Sì CEI 64-8/722.531.1 Dispositivi di protezione differenziale
Eccetto che per i circuiti che utilizzano la misura di protezione mediante separazione elettrica, tutti i punti di connessione devono essere protetti singolarmente mediante un dispositivo differenziale almeno di tipo A con corrente differenziale nominale di intervento non superiore a 30 mA.
Se la stazione di ricarica del veicolo elettrico è fornita di una presa a spina o di un connettore per il veicolo in accordo con la serie di norme CEI EN 62196, si devono prevedere le misure di protezione contro i guasti a terra in corrente continua, ad eccezione della situazione in cui tale protezione è fornita dalla stazione di ricarica.
Le misure di protezione per ciascun punto di connessione devono essere:
− Interruttori differenziali di tipo B;
− Interruttori differenziali di tipo A e un idoneo dispositivo che assicuri l’interruzione dell’alimentazione in caso di corrente di guasto in c.c. superiore a 6 mA.


Il "dispositivo che assicuri l’interruzione dell’alimentazione in caso di corrente di guasto in c.c. superiore a 6 mA" da abbinare al differenziale A è indicato come RDC-DD o RDC-M ad esempio c'è questo: https://www.frer.it/prod-48566-MODULO_DI_MONITORAGGIO_PER_CC_DIFFERENZIALE non ho approfondito che cosa cambi per prestazioni e costo rispetto al differenziale B. Se qualcuno ne sa qualcosa leggo volentieri grazie
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.283 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2493
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[4] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 27 apr 2020, 16:04

Lillo anch'io per quello che sapevo ero convinto del diff. 30mA tipo B però prima leggendo anche su TNE ho letto che va bene anche il tipo A con dispositivo di interruzione x guasto in c.c. superiore a 6 mA come scritto da Goofy
Ora i dubbi sono:
1)il 300mA va bene lo stesso ?
2)quanto costa il dispositivo di controllo ? perché se costa tanto è forse + conveniente mettere un tipo B e morta li.
3)Come mai in un'offerta di Enel X hanno previsto un diff. tipo A a 300mA

:roll: :roll: :roll:

P.s : parliamo di forniture trifase :ok:
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
410 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1822
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[5] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto Utentelillo » 27 apr 2020, 16:12

magari Foto Utente6367 ci dice qualcosa in più.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,8k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3661
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[6] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto UtenteOasis91 » 27 apr 2020, 17:51

La scelta del tipo di differenziale dipende dal fatto che la colonnina o il wallbox abbiano al loro interno il dispositivo di protezione da correnti di guasto continue, chiedi informazioni al costruttore.
Avatar utente
Foto UtenteOasis91
192 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 26 ott 2015, 20:56

0
voti

[7] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 27 apr 2020, 18:12

sono le JUICE BOX TIPO 2 di Enel X da 22kW spero ci siano dei dati....
ma il diff. da 300mA andrà bene?

:roll: :roll:
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
410 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1822
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[8] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 27 apr 2020, 18:18

Questa è perfetta
https://www.e-station.store/prodotto/wa ... box-22-kw/

e comunque prevede un 30mA ma in cl. A
Che dite?
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
410 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1822
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[9] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 27 apr 2020, 19:22

Dice chiaramente "come richiesto dalla nuova CEI 64-8 V5 sez. 722, la protezione contro le correnti di dispersione in corrente continua superiori a 6mA è integrata nella stazione di ricarica, per cui l’interruttore differenziale può essere di Tipo A (quindi per questa wallbox di ricarica il differenziale Tipo B non è richiesto)."
La norma (del 2019) è chiara, impone 30 mA tipo B oppure A + accrocchio
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.283 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2493
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[10] Re: Differenziali per Wall Box ricarica auto elettrica

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 28 apr 2020, 9:57

"La norma (del 2019) è chiara, impone 30 mA tipo B oppure A + accrocchio"
Assurdo che EnelX proponga un 300mA.... vabhè !!!
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
410 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1822
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti