Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

PLC per comandare carichi di 220 V

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[11] Re: PLC per comandare carichi di 220 V

Messaggioda Foto Utenteago1994 » 30 apr 2020, 15:48

Logica cablata vuol dire :
Fase - contatto aperto ( interruttore NA ) - punto luce - neutro.
Logica programmata :
negli ingressi pulsanti, interruttori, sensori ecc
nelle uscite relè , luci , ecc
Poi si fa il programma

Dovrebbe essere cosi... sbaglio?
Avatar utente
Foto Utenteago1994
0 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 29 apr 2020, 10:00

0
voti

[12] Re: PLC per comandare carichi di 220 V

Messaggioda Foto Utenteago1994 » 30 apr 2020, 15:50

paolo a m ha scritto:Sì, ovviamente con le dovute accortezze.


Quali accortezze dovrei avere per poterlo fare con entrambi i modi?
Avatar utente
Foto Utenteago1994
0 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 29 apr 2020, 10:00

0
voti

[13] Re: PLC per comandare carichi di 220 V

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 30 apr 2020, 16:44

Niente di più, ne di meno, del rispetto di che quelle che sono le buone prassi, e le regole, dell'impiantistica elettrica. Ossia: protezione dai contatti, attenzione alle prestazioni dei singoli dispositivi, ad esempio in termini di portata, capacità di interruzione e sezionamento, protezione contro le sovracorrenti, ecc ...
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.848 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1669
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55

0
voti

[14] Re: PLC per comandare carichi di 220 V

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 30 apr 2020, 22:18

ago1994 ha scritto:Logica cablata vuol dire :
Fase - contatto aperto (...) Dovrebbe essere cosi... sbaglio?
visto che come Logica cablata intendi la realizzazione dell'impianto elettrico, va bene.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
23,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6832
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[15] Re: PLC per comandare carichi di 220 V

Messaggioda Foto Utenteago1994 » 1 mag 2020, 18:06

paolo a m ha scritto:Niente di più, ne di meno,...


Certo quello sempre.
Avatar utente
Foto Utenteago1994
0 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 29 apr 2020, 10:00

0
voti

[16] Re: PLC per comandare carichi di 220 V

Messaggioda Foto Utenteago1994 » 1 mag 2020, 18:12

WALTERmwp ha scritto: visto che come Logica cablata intendi la realizzazione dell'impianto elettrico, va bene.
Saluti


Per logica cablata si intende la realizzazione di un impianto nel modo che ho descritto sopra , quello in logica programmata prevede l'utilizzo di un PLC. Ho chiesto se fosse possibile realizzarlo in entrambe le logiche perche col PLC pensavo a solo un'automazione ad esempio a fine giornata per chiudere tutte le utenze.... però pensandoci bene forse "conviene" fare tutto con logica programmata per evitare un aumento fili , relè ecc nell'impianto ... per questo ho chiesto sul forum, magari esperti del settore potevano indirizzarmi meglio.
Avatar utente
Foto Utenteago1994
0 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 29 apr 2020, 10:00

0
voti

[17] Re: PLC per comandare carichi di 220 V

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 1 mag 2020, 19:16

ago1994 ha scritto:(...) per questo ho chiesto sul forum, magari esperti del settore potevano indirizzarmi meglio.
non c'è alcun problema, hai fatto bene a cercare informazioni.
Tieni però in considerazione quanto evidenziato da @paolo a m.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
23,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6832
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

Precedente

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti