Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Condensatore si guasta

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[11] Re: Condensatore si guasta

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 30 apr 2020, 17:12

Non sono esperto di amplificatori a valvole, ma se due condensatori in parallelo esplodono uno si e l'altro no vuol dire che non sono uguali oppure non stanno in parallelo. Controlla bene sul circuito, non sullo schema. Poi i condensatori che fanno oggi alla tensione nominale già sono in pericolo di vita, quelli di una volta reggevano tranquillamente il 30% in più della tensione nominale. L'ultima cosa, la più banale, assicurati che il cambiatensioni sia nella posizione giusta. Sempre controlla il circuito, controlla il colore dei fili se corrisponde alla 220 V.
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
40 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[12] Re: Condensatore si guasta

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 30 apr 2020, 17:22

Sarà una domanda stupida, ma il condensatore che muore è montato con la polarità corretta?
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
4.429 1 10 13
Master
Master
 
Messaggi: 1524
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[13] Re: Condensatore si guasta

Messaggioda Foto Utentesetteali » 30 apr 2020, 18:04

Come ti hanno detto, metti il multimetro sul catodo della 5U4 ovvero sul primo condensatore e controlla la tensione che andamento ha.
I condensatori con la tensione di lavoro a 450 per codesto amplificatore non vanno bene, anche 500 V sono al limite, perché va considerato che la tensione di rete non è più a 220 V, ma 230V, tra un condensatore e l'altro quanto è lungo il tragitto?
Che tipo di condensatore hai usato? Quanto li hai pagati? Il negativo dei due condensatori è saldato sullo stesso punto ?

Ti ripeto:
Non usarlo senza carico.
Misura la tensione dall'inizio.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.690 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[14] Re: Condensatore si guasta

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 30 apr 2020, 18:09

Che gli elettrolitici uguali difficilmente siano davvero uguali almeno riguardo la capacità è assodato data la notevole tolleranza che può arrivare anche al 30% in casi estremi ma riguardo la tensione nominale non mi pare ci siano grosse differenze; riguardo la polarità è la prima cosa che avevo pensato ma non la ho esplicitata dando per scontato che l'OP non sia uno sprovveduto :-) vero anche il fatto della 230 V al posto della 220 V ma rimarrebbe un mistero del perché uno schiatta e l'altro no se fosse verificato (cosa questa che ho dato per scontato che l'OP la abbia verificata a priori) che sono effettivamente in parallelo.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,6k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10988
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[15] Re: Condensatore si guasta

Messaggioda Foto Utentesetteali » 30 apr 2020, 18:21

claudiocedrone ha scritto:....che sono effettivamente in parallelo.


Ma anche meccanicamente in parallelo, a volte li mettono uno da una parte e uno dall'altra e le masse sui negativi, sono fasulle, è difficile pensare come possano intervenire nelle riparazioni, ho visto saldature belle, tonde e lucide, ma non attaccate al telaio, perché i telai vecchi hanno un ossido talmente spesso che vanno grattati con utensili .
Conta molto il fatto che non avendo sotto gli occhi, tanti errori di cablaggio o di componenti sbagliati non si possono valutare e allora bisogna pensarle tutte e non ci si riesce a pensarle tutte.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.690 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[16] Re: Condensatore si guasta

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 30 apr 2020, 18:29

Come non darti ragione... magari qualche foto aiuterebbe; nei vecchi valvolari che ho avuto modo di vedere io p. es. i collegamenti al telaio erano tutti realizzati mediante supporti avvitati; la prima cosa che feci quando rimisi in moto l'amplificatore che mi avevano regalato fu di svitarli tutti, disossidarli per bene, riavvitarli e verificare la continuità...
e ripensandoci sarebbe una possibile spiegazione, ovvero che il condensatore che si guasta è l'unico dei due veramente connesso al telaio (e/o ground, sempre che non condividano la medesima "pagliuzza di massa") mentre quello che resta integro ha invece il negativo isolato o con una elevata resistenza di contatto :?
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,6k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10988
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 39 ospiti