Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[51] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 2 lug 2020, 14:25

Ah, beh, in effetti non avevo preso in considerazione tutte quelle alternative. Qualcuna non mi sarebbe mai venuta alla mente, altre, invece, hanno senso logico e anche pratico e se ben gestite potrebbero essere di una certa utilità e convenienza per l’autore, almeno fintanto che dura.

Allora vi tocca anche fare i “CACCIATORI DELLE ALPI” o i “GHOSTBUSTERS” di EY ? :D

Beh, dai, tutto sommato potrebbe anche essere un esercizio divertente. Magari i troll pensano che i troll siete voi Admin’s… Questione di punti di vista o conflitto di interessi o magari concorrenza sleale... 'Sti trollEY :mrgreen:

.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.130 1 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[52] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utenteudos46 » 2 lug 2020, 17:51

ciao premetto e non ho letto tutti i vari messaggi
ma la soluzione piu pulita e rapida, che uso anche per i ciclomotori e ' la seguente:
compera un faretto led COB luce fredda da 5 a 8 watt
lo smonti e ai due piedini ci va la massa e il polo di corrente della tua dinamo
nel circuito del faretto e' presente il ponte raddrizzatore , seguito dallo stabilizzatore per il led ( funziona da 6 a 24 volt senza problemi)

se vuoi luce per alcuni secondi , quando sei fermo a un semaforo.. metti un condensatore elettrolitico sul miniponte raddrizzatore ( rispettando il piu e il meno)

lo stesso sistema e valido ànche per i mini aspirapolvere che hanno la presa a 24 volt per far funzionare la spazzola aspirante / rotante o trapani vecchi a batteria...
un po di fantasia per diverse applicazioni
buon lavoro
Avatar utente
Foto Utenteudos46
128 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 19 mar 2007, 18:35
Località: lugano

1
voti

[53] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 2 lug 2020, 18:07

gianniniivo ha scritto:Allora vi tocca anche fare i “CACCIATORI DELLE ALPI” o i “GHOSTBUSTERS” di EY ?

:D
Diciamo che alcune volte i moderatori devono tirare un lungo sospirone, per fare in modo che EY sia un ambiente sereno e vivibile.
Però alla fine siamo tutti orgogliosi di quello che è EY e tutti ci siamo affezionati perché abbiamo imparato molto, per cui ne vale la pena.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
80,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10053
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[54] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto UtenteLiuke27 » 2 lug 2020, 19:28

gianniniivo ha scritto:Noto che non è più intervenuto Liuke27, che poi è l'autore della discussione.


Purtroppo ho dovuto mettere da parte momentaneamente le varie sperimentazioni con la dinamo.
Come ho detto più volte, sono un autodidatta alle prime armi in campo di elettronica, quindi trovo difficoltoso seguire tutti i post. Volevo tuttavia ringraziarvi per l'impegno e la passione che mettete nel rispondere e nel provare a risolvere il mio piccolo problema.

Per quanto riguarda le mie "sperimentazioni" ero arrivato a collegare la dinamo ad un raddrizzatore, successivamente ho collegato un condensatore elettrolitico e un modulo step up/down automatico, infine ho collegato quest'ultimo al modulo integrato di un power bank, collegato a sua volta ad una batteria ricaricabile.

Diciamo che lo scopo finale sarebbe quello di caricare la batteria ricaricabile del power bank così da poter alimentare (magari anche alternativamente) un paio di led per la luce anteriore e magari ricaricare il cellulare. Capisco che è molto e probabilmente è improbabile che una dinamo riesca a fare ciò però penso che con le giuste accortezze non sia impossibile.
Purtroppo i risultati di questi miei "esperimenti" sono stati tutti uguali... ovvero non riesco ad ottenere abbastanza elettricità dalla dinamo per caricare la batteria del power bank (nonostante abbia applicato uno step up/down) spero di essere stato chiaro e di non essermi dilungato troppo. Ringrazio ancora tutti quanti per il tempo impiegato e la pazienza ;) grazie mille!
Avatar utente
Foto UtenteLiuke27
40 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 7 mag 2020, 14:08

0
voti

[55] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 2 lug 2020, 19:51

Scusa se rispondo in ritardo, Pietro, ma stavo giocando con l'accrochio a LED e il PC non era presidiato.

In merito al tuo commento, forse posso capire, può capitare di tutto. In ogni caso credo sia sempre buona regola fare prima appello alla propria saggezza cercando di gestire le problematiche con equilibrio e tolleranza. Certo, è più facile a dirsi che a farsi, specie su concetti astratti che poi ognuno interpreta e calibra a modo suo, tuttavia penso che il Capitano abbia fatto un’assennata selezione dei suoi collaboratori, prima di affidare loro “una copia delle chiavi del Castello”… :mrgreen:

Sono tanti anni che seguo EY, dagli albori di Electroportal (anche se per mancanza di tempo non mi sono mai iscritto) non ho dubbi sulla classe del Forum. Ho visto molta gente andare via per poi ritornare, ma anche altri molto preparati e disponibili che invece se ne sono andati e non sono più tornati. Forse, in qualche caso, il sospirone non è stato lungo a sufficienza (ovviamente non è un riferimento ad personam) ma nella gestione delle componenti umane le incomprensioni sono sempre possibili…

Quindi lode al tuo entusiasmo, che condivido. EY è tutt’oggi un Forum d’eccellenza con ben pochi competitor, almeno in Italia. :ok:
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.130 1 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[56] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 2 lug 2020, 19:53

Ciao Foto UtenteLiuke27, mi sono espresso in quel modo perché mi sono sentito un po' in colpa per aver deviato in parte il tema della tua discussione. Leggo, comunque, che anche tu ti sei rivolto alle batterie ricaricabili. Purtroppo, in pratica, non puoi farcela a ricaricarle con una dinamo, dovresti pedalare a luci spente per 5 o 6 ore per caricare una sola batteria perché se sono due o tre in parallelo è meglio che ti affidi ad un carica batterie collegato alla rete.

Tutt’al più, con la dinamo potresti rallentare la scarica ma se hai un box dotato di corrente ti conviene caricare le batterie e alimentare l’illuminazione della bici con maggiore efficacia. Comunque vediamo come si sviluppa la discussione, sembra che siamo già a buon punto. :D
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.130 1 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[57] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 2 lug 2020, 20:00

Ringrazio Foto Utenteudos46 per il consiglio ma credo che si sia diffusa la convinzione che sia meglio gestire l'illuminazione della bici con delle batterie. Vediamo come si sviluppa la discussione.
Un saluto.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.130 1 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[58] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto UtenteLiuke27 » 2 lug 2020, 21:25

gianniniivo ha scritto:Ciao Foto UtenteLiuke27, mi sono espresso in quel modo perché mi sono sentito un po' in colpa per aver deviato in parte il tema della tua discussione. Leggo, comunque, che anche tu ti sei rivolto alle batterie ricaricabili. Purtroppo, in pratica, non puoi farcela a ricaricarle con una dinamo, dovresti pedalare a luci spente per 5 o 6 ore per caricare una sola batteria perché se sono due o tre in parallelo è meglio che ti affidi ad un carica batterie collegato alla rete.

Tutt’al più, con la dinamo potresti rallentare la scarica ma se hai un box dotato di corrente ti conviene caricare le batterie e alimentare l’illuminazione della bici con maggiore efficacia. Comunque vediamo come si sviluppa la discussione, sembra che siamo già a buon punto. :D



Allora, anche io mi sono diretto verso una batteria ricaricabile in quando la soluzione iniziale da me pensata risulta essere costosa e piuttosto inefficiente. La prima soluzione da me ipotizzata era infatti utilizzare un supercondensatore come una "batteria". Tuttavia, anche secondo i consigli letti in questo forum e facendo qualche prova, i risultati erano minimi. Nel mio "esperimento" ho acquistato infatti un super condensatore da 1,5 F 5.5V e oltre a essere sotto dimensionato per quanto riguarda il tensione, manteneva la carica (a bici ferma) solo per qualche secondo. Quindi sulla base di quanto ho letto e ho provato sperimentalmente mi sono diretto verso una soluzione che contemplasse delle batterie ricaricabili.

Per una spiegazione più completa:

L'idea originaria, (da qui il titolo del post) era quello di alimentare diversi dispositivi tramite la dinamo. Questi "dispositivi" erano un faro posteriore ed anteriore a LED ed eventualmente il cellulare. Inoltre era mia intenzione dare una leggera autonomia (un paio di minuti) ai fari, così da avere luce anche senza pedalare, ad esempio durante una sosta ad un semaforo.
Avatar utente
Foto UtenteLiuke27
40 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 7 mag 2020, 14:08

0
voti

[59] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 2 lug 2020, 21:58

Ok, Foto UtenteLiuke27, l’idea era interessante ma la dinamo della bicicletta non è in grado di fornire l’energia necessaria par svolgere certe attività se non con tempi molto dilatati, il che è scoraggiante, per usare un eufemismo.

Adesso faccio un altro test con la batteria carica e verifico se si ripete la stessa situazione di ieri; si sa mai che si sia danneggiata la cella.

Ci aggiorniamo.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.130 1 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[60] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto UtenteElyon » 4 lug 2020, 22:10

Salve, ho diverse batterie NI-MH modello: SC1.2V 2500mAh. formato mezza torcia E’ possibile con lo schema di caricabatterie di Foto Utentegianniniivo caricarne 3 in serie? Se non sbaglio quelle batterie richiedono tensione di carica fino a 1.4 – 1.6V l’una. Grazie.
Avatar utente
Foto UtenteElyon
340 1 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 3 mar 2020, 17:49

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 6 ospiti