Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[121] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 17 nov 2020, 18:36

Beh, ognuno ha le suo opinioni, le sue esigenze, la volontà o meno di impegnare il proprio tempo con l’uso del saldatore e i componenti. Personalmente ho presentato e costruito un progettino che non è niente di eccezionale ma che funziona perfettamente, con una torcetta come fanale anteriore e un led bianco collocato nel fanalino posteriore al posto della preesistente lampadina. Le batterie che possono essere utilizzate sono 3 mezza torcia NiMh in serie o 2 LiPo 18650 in parallelo (giusto per poter avere più o meno lo stesso ingombro nel contenitore). La torcetta ha il vantaggio di fare molta luce e durare parecchio e, circostanza non da poco, permette, all'occorrenza, di proiettare il fascio luminoso ad una distanza notevole o di regolarlo per la proiezione voluta. Il costo complessivo non ha superato i 10 euro (costi cinesi) e sia le batterie che il regolatore di carica, eccetto, l’alimentatore di rete 230V a 9V, sono stati collocati nello stesso contenitore che può essere posizionato nel punto della bici che ognuno ritenga più opportuno, considerato il modesto ingombro e la minima dimensione dei collegamenti elettrici. O_/
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.443 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 972
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

3
voti

[122] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 17 nov 2020, 18:45

Riassunto: nella dinamo di una bici trippa per gatti non c'è n'è. Non aspettatevi miracoli.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,0k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6004
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[123] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 17 nov 2020, 19:36

Piercarlo ha scritto:Riassunto: nella dinamo di una bici trippa per gatti non c'è n'è. Non aspettatevi miracoli.


Proprio così, ho provato anche con un duplicatore ma tra perdite e conseguenze della duplicazione, la corrente si riduce a valori troppo bassi, rendendo velleitario ogni intento di impiego concreto. DI qui la scelta delle batterie ricaricabili...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.443 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 972
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[124] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 17 nov 2020, 21:28

Quelle che in effetti vanno per la maggiore. Non c'è molto di più utilmente disponibile.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,0k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6004
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[125] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 18 nov 2020, 1:07

13 pagine di sogni di free Energy infranti :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8213
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[126] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 18 nov 2020, 2:57

Tanto per dire una fesseria notturna come un'altra...
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,0k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6004
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

1
voti

[127] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 18 nov 2020, 3:34

Foto Utenterichiurci, è più verosimile che l’evoluzione (almeno quella riguardate la specie umana) sia stata ispirata prima dai sogni che dal progresso della scienza in senso lato. Evito di citare le convenzionali e ridicole teorie di Darwin per non passare troppo da presuntuoso.

Posso dire però, molto più semplicemente, che a volte ci si impegna, CI SI IMPEGNA, ad apprendere strumenti, tecniche e mezzi che ci portano ad acquisire un’attitudine al miglioramento, anche se nell'immediato il risultato è modesto.

Spesso però non si ha scelta. Se gli Ingegneri, i Professori e gli Unti si limitano a sbirciare di nascosto o restano platealmente a guardare, anziché aiutare o collaborare, non rimane altro da fare che provare ad oltranza, rigorosamente ad oltranza, dopo aver sognato di riuscire nel proprio intento, per poi svegliarsi ed accorgersi che non funziona niente ma per ironia della sorte esistono anche le eccezioni.

Prendi Leonardo da Vinci, era formalmente un ignorantone (non avendo frequentato alcuna scuola di qualsiasi ordine e grado) eppure, come vedi, o era un alieno o era un sognatore e ancora oggi certe sue invenzioni restano dei casi insoluti.

Morale, è un atto temerario sottovalutare o irridere il prossimo, specialmente se ne si ha una conoscenza superficiale. Buona notte.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.443 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 972
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

4
voti

[128] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 18 nov 2020, 5:38

Aggiungo una cosa: ma aiutare gli altri a capirci qualcosa senza doverli sempre caricare di merda e di sfottò fini a se stessi fa davvero così schifo? Non potrebbe magari essere un modo più utile e costruttivo di fare le cose? In questi thread tecnici i poveri cristi che cercano di venirci a capo con quello che possono abbondano. Magari una mano in più aiuta la gente a capirci le cose meglio e alla fine ad andare avanti meglio. Possibile? Io credo di sì.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,0k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6004
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[129] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 18 nov 2020, 11:59

Ragazzi, ma era una battuta!

A dire il vero una battuta forse scattata perché su altro forum (non qui fortunatamente) periodicamente rispunta fuori l'inventore che ha ri-scoperto free energy, fusione fredda fatta in casa o altre amenità.

In questo 3d non mi sembra di aver sparso merda o denigrato nessuno. Citato ho dato consigli dal post [15], che tra l'altro finiva così:
richiurci ha scritto:Ma in generale le dinamo sono molto poco efficienti, coi LED e le batterie odierne meglio eliminarla


Ma oltre a sconsigliare l'uso delle dinamo, delle quali ricordo ancora la scarsa efficienza e l'attrito aggiuntivo che implicavano, ho anche dato consigli su realizzazioni più fattibili.

Certo, non sono riuscito a zittirmi quando Gianni insisteva nell'aver trovato un LED bianco che si accende a 0,1V, ma questo fa parte del mio caratteraccio

Gianni solo di una cosa ti prego: non tirare in ballo Leonardo Da Vinci o magari Tesla :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8213
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[130] Re: Dinamo bicicletta per alimentare dispositivi

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 18 nov 2020, 23:36

Foto Utenterichiurci, non avevo il minimo dubbio che la tua fosse una battuta.

Buona parte della discussione è deliziata dalle tue battute. Se pensi che stia esagerando e vuoi controllare accomodati, se possiedi il dono dell’autocritica scoprirai anche altre negatività; niente di drammatico ma tutto concorre al cumulo.

Eventualmente spingiti anche un tantino oltre e rileggi i tuoi trascorsi sul Forum, quelli prima dell’ingiallimento, quelli durante (che han costretto un certo Pietro ad implorarti di smetterla con l’invettiva) e quelli successivi a tale vivida colorazione. Magari trovi qualche altra situazione analoga...

Al di la dello specifico, sono consapevole che la pecca e la gaffe siano un’insidia per chiunque ma ci sono soggetti che meriterebbero il premio Nobel.

Nello specifico, invece, mi limiterei a dire che le battute non siano il tuo forte benché tu insista proditoriamente con tale esercizio e quasi sempre in forma negativa. Non è l’atteggiamento ideale in un forum. Una battuta scherzosa, generalmente è un ottimo interludio ma quando la battuta avvilisce il destinatario, diventa dapprima tolleranza, poi sopportazione, poi ci scappa il vaffa e arriva il “cartellino” giallo.

Io chiuderei anche qui ma c’è ancora qualcosa che non mi quadra.
Qualora non si trattasse di un’altra delle tue battute ti chiedo la gentilezza di spiegarmi il senso della tua preghiera in calce al tuo ultimo intervento.

Un saluto…
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.443 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 972
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti